Italexit Stefania Aversa candidata al Parlamento con Un patto d' amore verso gli italiani

Italexit Stefania Aversa candidata al Parlamento con Un patto d’amore verso gli italiani

Attualità ELEZIONI

Italexit Stefania Aversa candidata ha tenuto la sua Conferenza Stampa di presentazione agli elettori a Capri. Tra i firmatari convinti ed entusiasti del Manifesto dei Valori di Italia Libera assieme all’avv. Carlo Taormina, ha stilato un “Patto d’Amore con gli Italiani” sotto l’egida di Italexit di Gianlugi Paragone. Basta con i distanziamenti, le mascherine o i trattamenti sanitari obbligatori, senza un vero consenso informato. Una Commissione d’inchiesta sulle denunce del popolo ancora bloccate nelle Procure. Pace, riforma della Giustizia, separazione delle carriere. sovranità monetaria, lavoro, sostituzione del sindacato nella rappresentanza del popolo dei lavoratori attraverso formule sperimentate di assistenza legale.

Italexit Stefania Aversa candidata genera un’ondata di consensi tra le file di coloro che si sono ribellati al sistema PD & C.

“Stefania Aversa – fa sapere il suo portavoce, il celebre Avv. Nicola Trisciuoglio – la ‘leonessa’ delle piazze partenopee schierate contro il green pass e l’obbligo vaccinale, contro l’Unione Europea e il filo atlantismo, la punta di diamante delle battaglie giudiziarie contro i Governi Conte e Draghi nelle Procure ed i Tribunali di tutta la Nazione a difesa dei lavoratori, tra i firmatari del Manifesto dei Valori di Italia  Libera unitamente all’Avv. Prof. Carlo Taormina, scende in campo nella corsa al Parlamento con Italexit di Gianluigi Paragone.

Italexit Stefania Aversa candidata: la firma sul Manifesto di Italia Libera

“Il manifesto di  Italia Libera – ebbe a commentare Stefania Aversa al momento dell’adesione è un pensiero forte da sostenere qualsiasi sia lo schieramento che si scelga perché questo è un patto d’amore con gli Italiani

Ed ecco alcuni dei punti programmatici della leonessa

Pace

Basterebbe dire ‘basta guerra’, ma se volessimo scendere nel particolare dovremmo per forza declinarla come l’uscita dall’Unione Europea, dall’ONU, dalla NATO così come dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, organismi che hanno creato, foraggiato e innescato guerre nel passato, quanto nel presente.

Libertà

Basta con i distanziamenti, le mascherine o i trattamenti sanitari obbligatori, senza un vero consenso informato. Dobbiamo rifiutare lockdown ed emergenze, che costituiscono la nuova modalità di esecuzione dell’agenda politica. E poi la richiesta, a latere, di verità e giustizia sulla campagna vaccinale imposta. L’informazione sullo status delle querele presentate da centinaia e centinaia di cittadini contro i Governi Conte e Draghi per “estorsione del consenso” pendenti dinanzi tutte le Procure della Repubblica d’Italia di cui nessuna è stata archiviata. Una Commissione d’inchiesta sulle denunce del popolo ancora bloccate nelle Procure.

Giustizia

Un’autentica riforma della Giustizia, con la conseguente separazione delle carriere, così come la responsabilità civile e penale per i giudici. La rivalutazione attenta e puntuale della Riforma Cartabia solo fintamente garantista.

Sovranità Monetaria

Far ritorno a ciò che la Banca d’Italia era prima del 1981: proprietà dello Stato e, quindi, del Popolo. Reclamiamo il potere di stampare moneta non a debito, come avviene oggi, che non sappiamo nemmeno di chi siano gli euro che acquistiamo.

Lavoro

Caposaldo di un’Italia Libera e sovrana, per ridare dignità a uomini e donne che ogni giorno ne stanno perdendo il diritto. La sostituzione del sindacato nella rappresentanza del popolo dei lavoratori attraverso formule sperimentate di assistenza legale dedicata alle istanze dei lavoratori ed alle loro reali esigenze di lotta.

Italexit Stefania Aversa candidata: a Capri la presentazione

La Conferenza Stampa di presentazione agli elettori si è tenuta a Capri lo scorso 22 agosto 2022.

Leggi altro

E ancora

Mina Cappussi

Sono nata il 14 luglio, che è tutto dire! Docente a contratto per l’UNIVERSITA’ ROMA TRE, Facoltà di Lettere, dipartimento di Linguistica, Corso di “Metacomunicazione sul Web e New Media” Laureata con Lode in Scienze Politiche, Master in Management Sanitario Professionale di II livello Master in Diritto del Minore Roma Sapienza, Master in Didattica professione Docente, Perfezionamento in Mediazione Familiare e consulente di coppia Università Suor Orsola Benincasa Napoli, Diploma di Counselor, Master sull’Immigrazione e le Migrazioni Italiane Università Venezia, Master in studi su Emigrazione Forzata e dei Rifugiati - University of Oxford, Master Class in Giornalismo Musicale, Diploma DSA, Diploma Tecnologo per l'Archeologia Sperimentale. Scrittrice, saggista, giornalista, artista, iscritta all’Ordine dei Giornalisti, International Press Card Federation of Journalists, Direttore e Publisher dal 2008 del quotidiano internazionale UN MONDO D’ITALIANI