Terzo Settore Nestico candidato al Senato: il sociale come punto strategico del programma elettorale

Terzo Settore Nestico candidato al Senato: il sociale come punto strategico del programma elettorale

Attualità ELEZIONI Italiani Nel Mondo Notizie Internazionali

Terzo Settore Nestico candidato Circoscrizione Estero, Ripartizione Nord e Centro America non dimentica una risorsa preziosa rappresentata dagli Italiani all’estero, veri e propri ambasciatori dell’Italia nel mondo. Gli Italiani all’estero votano dall’11 al 22 settembre per posta. Filitalia International e la Festa di San Marziale. L’impegno del cardiologo di Philadelphia che non ha mai dimenticato quando faceva il muratore a Isca sullo Ionio

Terzo Settore Nestico candidato al Parlamento Italiano per il Senato il prossimo 25 settembre è un militante di vecchia data in quello che è un vero e proprio asset strategico per il Paese.  Lo stesso Forum Nazionale del Terzo Settore, d’altronde, ha riconosciuto l’impegno del non profit italiano nel perseguimento dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile fissati dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. Ne ha parlato di recente nel suo tour elettorale in Canada, a Montreal, Ottawa e Toronto.

Terzo Settore Nestico candidato con oltre 30 anni di esperienza

Il fondatore di Filitalia International lo sa bene, lui che ha messo al primo posto, nella sua vita e nella carriera, il servizio. Pasquale Nesticò, candidato al Senato, ripartizione America Settentrionale e Centrale, ha deciso di inserire il Terzo Settore nel proprio programma elettorale e possiamo essere certi che perseguirà, punto per punto, tutto quanto si è proposto.

Terzo Settore Nestico candidato: 38 anni di impegno nel sociale

Forte, di un’esperienza ultra 30ennale nell’associazionismo, sempre in prima linea fin dall’arrivo a Philadelphia dall’amata Isca sullo Ionio, in Calabria, Pasquale Nesticò ha espresso il desiderio di donare il compenso da Senatore per sostenere i giovani italiani in Italia e in America, offrendo loro opportunità di crescita, di studio e di lavoro, favorendo la diffusione della lingua, della cultura, dei prodotti italiani; per contribuire al sostentamento delle famiglie, cercando di colmare, almeno in parte, il divario tra entrate e spese; per stare accanto a chi ha bisogno di cure sanitarie, per cooperare alla riduzione delle situazioni di povertà e di solitudine, nonché alla povertà educativa che è sempre più evidente in alcuni contesti.

San Marziale nel 1984

Terzo Settore Nestico candidato proprio per questo, a coronamento di un impegno forte nei confronti della comunità italiana, avviato già nel 1984 con la costituzione, nella città di Philadelphia, del comitato per l’organizzazione e i festeggiamenti in onore di San Marziale, patrono di Isca sullo Ionio in provincia di Catanzaro.

Filitalia International nel 1987

Ma è nel 1987 che il prof. Pasquale Nestico, cardiologo di fama, e prima ingegnere, ha dato al mondo un segnale forte di amore e dedizione alla Madre Patria, con la costituzione della Filitalia International che oggi conta 25 sedi in tutto il mondo, la cui mission è Lingua, Cultura e Servizio. Grazie a Filitalia International tanti studenti, tanti giovani, possono permettersi di studiare, accedendo alle opportunità di Borse di Studio ogni anno. Un aiuto concreto, tangibile, reale, importante, molto apprezzato in tutte quelle nazioni dove sono presenti sedi Filitalia International.

Terzo Settore Nestico candidato con una proposta pulita

In un momento storico di parole che rimbalzano dai social, di promesse impossibili, la proposta del dr. Nestico profuma di pulito, di sano, di vero, di genuino. Basta guardare a tutto quello che ha realizzato grazie a Filitalia International, ai tanti giovani che sono stati aiutati nei loro progetti di vita, alle famiglie, agli italiani in difficoltà. Nestico, infatti, non ha mai dimenticato le proprie origini, il lavoro da muratore con il papà, in Calabria, l’emigrazione, i sacrifici, la passione, il coraggio.

Serve maggiore contatto umano!

“Il Terzo settore deve essere supportato – le dichiarazioni del dr. Nestico –  anche perché chi vi si impegna lavora a stretto contatto con il popolo e con chi ha bisogno. Spesso le persone hanno bisogno anche solo di una parola di conforto. Serve maggiore contatto umano e sociale e per questo, se sarò eletto Senatore, devolverò il mio compenso, tolte le spese, a queste categorie. Aiutare gli altri è la cosa più bella che un essere umano possa fare, in qualsiasi momento e in qualsiasi campo lavorativo. In questi mesi difficili abbiamo capito l’importanza delle associazioni, in considerazione dell’ aumento del numero dei poveri. Penso che la politica debba fare qualcosa e subito, ma per questo bisogna vivere ogni giorno a stretto contatto con le persone. Sappiamo come fare ed abbiamo tutti i mezzi per aiutare gli altri”.

Terzo Settore Nestico candidato con un sogno: servizio!

Pasquale Nesticò,  candidato del Pd nella ripartizione America Settentrionale, sa bene che il Terzo settore è centrale per promuovere le persone, ridurre le disuguaglianze sociali, attivare percorsi di economia inclusiva, valorizzare il territorio e l’ambiente naturale. Possiede una capacità originaria di stimolo per le istituzioni e offre anche un rilevante contributo all’economia del Paese.

Ricordiamo che il PD alla Camera, per la stessa ripartizione Nord e Centro America candida la molisana Vera Rosati: una donna in gamba, fiera delle proprie origini molisane! Il Molise ha tenuto a battesimo un chapter storico di Filitalia International, quello di Campomarino fondato da Liliana Corfiati, e uno incredibilmente attivo, con una Youth Commission eccezionale presieduta da Federica Napoletano, a Bojano, fondato da Mina Cappussi.

Leggi altro

o ancora

Mina Cappussi

Sono nata il 14 luglio, che è tutto dire! Docente a contratto per l’UNIVERSITA’ ROMA TRE, Facoltà di Lettere, dipartimento di Linguistica, Corso di “Metacomunicazione sul Web e New Media” Laureata con Lode in Scienze Politiche, Master in Management Sanitario Professionale di II livello Master in Diritto del Minore Roma Sapienza, Master in Didattica professione Docente, Perfezionamento in Mediazione Familiare e consulente di coppia Università Suor Orsola Benincasa Napoli, Diploma di Counselor, Master sull’Immigrazione e le Migrazioni Italiane Università Venezia, Master in studi su Emigrazione Forzata e dei Rifugiati - University of Oxford, Master Class in Giornalismo Musicale, Diploma DSA, Diploma Tecnologo per l'Archeologia Sperimentale. Scrittrice, saggista, giornalista, artista, iscritta all’Ordine dei Giornalisti, International Press Card Federation of Journalists, Direttore e Publisher dal 2008 del quotidiano internazionale UN MONDO D’ITALIANI