Quarantena-in-Gran-Bretagna

Quarantena in Gran Bretagna per i cittadini spagnoli

Notizie Nazionali Scuola/Università/Sanità

 


Quarantena in Gran Bretagna, la Gran Bretagna ha imposto due settimane di quarantena ai cittadini provenienti dalla Spagna, dove ci è stato un aumento di casi di coronavirus

Quarantena in Gran Bretagna, secondo l’OMS,ovvero l’Organizzazione mondiale della Sanità sono aumentati i contagi i nuovi contagi nel mondo sono stati almeno 284.196, si tratta di un incremento di quasi il 15%. L’Oms ha registrato ulteriori 9.753 decessi provocati dal coronavirus, un dato che porta il totale dall’inizio della pandemia a quota 628.903. La Gran Bretagna ha imposto due settimane di quarantena ai cittadini provenienti dalla Spagna, dove ci è stato un aumento di casi di coronavirus. Gli Usa hanno registrato più di 1.000 morti, per l’esattezza 1.150, per coronavirus negli Stati Uniti nelle ultime 24 ore. Il premier delle Bahamas, Hubert Minnis, ha ordinato il lockdown nel Paese per questo fine settimana dopo una nuova fiammata di casi di coronavirus registrata ieri: il ministero della Sanità ha reso noto infatti che nelle ultime 24 ore sono stati rilevati 42 nuovi contagi.Il premier ha annunciato che la popolazione potrà uscire solo per fare la spesa e per emergenze, come problemi di salute. Inoltre, potrà recarsi al lavoro solo il personale ritenuto essenziale. Tutte le attività commerciali e le funzioni religiose saranno vietate.

Quarantena in Gran Bretagna, nuovi casi di Coronavirus in Messico

Il Messico invece ha registrato 7.573 nuovi casi di coronavirus e 737 ulteriori decessi: lo ha reso noto il ministero della Sanità. In Bulgaria il bilancio complessivo dei casi di coronavirus ha superato quota 10.000 nelle ultime 24 ore sono stati registrati 270 nuovi casi (dei quali 55 a Sofia) a seguito di 5.963 test diagnostici effettuati. Gli operatori sanitari contagiati sono 602 . Attualmente vi sono 4.534 casi attivi, mentre negli ospedali sono ricoverati in tutto 669 pazienti, 28 dei quali in terapia intensiva.

Leggi altro

 

Miriana Meffe

19 anni, diplomata al liceo delle Scienze Umane-Economico Sociale. Attualmente impegnata come volontaria nel servizio civile universale. Amo la natura e la libertà. Mi sono appassionata alla scrittura grazie all’esperienza nella redazione del quotidiano internazionale Un Mondo d’Italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *