Italian medical relief fund, raccolta fondi Amato Berardi

Italian Medical Relief Fund pro Italia fase 2 dagli Usa

Notizie Internazionali

Italian Medical Relief Fund. Nell’emergenza Coronavirus una raccolta fondi per aiutare l’Italia. L’idea arriva dall’ On. Amato Berardi, dal Sen. Basilio Giordano e dal prof. Antonio Giordano, con la collaborazione del dr. Pasquale Nestico, quattro Eccellenze Italiane nel mondo che vogliono fare qualcosa di concreto per il Bel Paese. Le origini sono le fondamenta di ogni persona ed il legame con esse è indissolubile, gli Emigrati l’Italia la portano nel cuore, grande gesto di solidarietà

Italian Medical Relief Fund, l’Italia chiama, gli Italiani all’estero rispondono. L’On. Amato Berardi, Ambasciatore del Molise nel mondo, ha avviato una raccolta fondi in favore dell’Italia per partecipare alla risoluzione dell’emergenza COVID-19. Le origini sono le fondamenta della nostra persona e di quello che siamo, gli Italiani all’estero non lo dimenticano ed in questo periodo, più che mai, sanno che il Bel Paese e i loro concittadini del cuore hanno bisogno di sentire solidarietà e vicinanza. L’On. Berardi non è nuovo a queste iniziative, organizza spesso raccolte fondi e cene di beneficenza per aiutare quella parte di popolazione che troppo spesso viene lasciata indietro e già in passato, in diverse situazioni di emergenza, ha avviato raccolte in aiuto agli Italiani, l’ultima poche settimane fa quando, pochi giorni dopo lo scoppio dell’emidemia, ha fatto recapitare all’Italia un carico di mascherine.

Italian Medical Relief Fund, l’iniziativa

In questa bellissima iniziativa sono coinvolti altri quattro importanti connazionali italiani naturalizzati statunitensi: il Sen. Basilio Giordano, eletto al Senato Italiano, il prof. Antonio Giordano, accademico, oncologo, patologo, genetista e ricercatore (il prof. Giordano ha meriti molto importanti nel campo della ricerca, è, infatti, diventato celebre per aver brevettato una terapia contro il cancro nei laboratori della SHRO presso l’Università Temple di Philadelphia), e il dr. Pasquale F. Nestico, rinomato cardiologo e fondatore di Filitalia International. La raccolta fondi è stata avviata attraverso la SMART, associazione non profit con sede a Delaware Valley.

(LEGGI QUI L’APPROFONDIMENTO SULLA RACCOLTA FONDI ITALY IN CRISIS)

Amato Berardi, Ambasciatore del Molise nel mondo

L’On. Berardi è un Italiano nel mondo, ma più specificatamente è un Molisano nel mondo. È infatti originario di Longano, piccolo paesino nella provincia di Isernia e si trasferì a Philadelphia con i suoi genitori negli anni ’70. Ha iniziato la sua carriera nell’imprenditoria partendo dal settore assicurativo, si è poi allargato anche al settore previdenziale ed assicurativo fondando la Berardi&Associate Inc. Il futuro degli Italiani all’estero gli è sempre stato molto a cuore, è Presidente della National Italian American Political Action Commitee; per lo stesso motivo si è occupato anche di politica ed è stato eletto deputato per la circoscrizione estera alla Camera dei deputati. Dal 6 dicembre 2019 è Ambasciatore del Molise nel mondo, onorificenza consegnatagli all’Istituto Mario Pagano di Campobasso. Questa raccolta fondi è un modo per mettersi ancora una volta a disposizione del suo Paese natio.

Partecipare alla raccolta è semplicissimo!

È possibile partecipare alla raccolta fondi:
– INVIANDO UN ASSEGNO BANCARIO AL SEGUENTE INDIRIZZO:
SMART
c/o Pam Fillion, Treasurer
17 Crested Butte Court
Shamong, N.J. 08088-8227
Gli assegni sono preferiti, risparmiano il 3% di commissione per l’elaborazione della carta di credito.
– DONANDO CON CARTA DI CREDITO
Fornire le seguenti informazioni, che consentiranno di completare una transazione con carta di credito:
a. Quantità
b. Tipo di carta (AMEX, VISA…)
c. Nome completo sulla carta
d. Numero del conto
e. Data di scadenza
f. Codice di sicurezza
g. Indirizzo di fatturazione (incluso il codice postale)
h. Informazioni opzionali: indirizzo e-mail e numero di telefono
Le informazioni possono essere inviate:
Per posta, all’indirizzo del Tesoriere sopracitato 
– Per e-mail: [email protected]
– O, chiamare al numero telefonico 609-268-3205 – Robert Carullo, direttore esecutivo SMART
Per importi fino a $ 5.000,00, si può donare direttamente online al link: https://smart-proc.square.site/product/italian-medical-relief-fund-click-donate-and-enter-desired-amount/17?cs=true#

Senza quella goccia l’oceano sarebbe più piccolo

In questo triste momento storico, che resterà indelebile nelle menti di tutti, l’Italia ha bisogno di aiuto e collaborazione. Molti sono gli Italiani emigrati che si stanno muovendo in tal senso, perché si sa, l’amore per la propria terra d’origine resta nel cuore, a prescindere dal posto nel mondo in cui ci si trova. Si può contribuire a quest’iniziativa con qualsiasi budget, piccola o grande che sia la donazione non importa. Citando Madre Teresa viene da dire: “Quello che facciamo è solo una goccia nell’oceano, ma l’oceano senza quella goccia sarebbe più piccolo”. L’ On. Berardi, il Sen. Giordano, il dr. Pasquale F. Nestico ed il prof. Giordano ringraziano coloro che si uniranno a questo progetto, ma un sentito ringraziamento glielo rivolgiamo noi per il sostegno e l’aiuto concreto che ci stanno donando.

Leggi di più

Pamela Cioffi

Ciao a tutti! Sono Pamela, ho 25 anni e frequento il corso di Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali all'Università degli Studi del Molise. Ho scelto di dedicare quest'anno all'Italia, come volontaria del Servizio Civile Universale e ho aderito con entusiasmo al progetto Molise Noblesse. Prendervi parte mi ha permesso, tra tante cose, di essere stagista per il quotidiano internazionale UMDI. Grazie alla maturità scientifica, mi sono appassionata alla conoscenza del mondo, adoro l'Arte, la Cultura e la Scienza. La curiosità mi spinge a conoscere sempre nuove cose. Sono amante della lettura e dei viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *