Melanzane veg ripiene al forno

Melanzane veg ripiene al forno

Cucina

Melanzane veg ripiene:secondo piatto gustoso e nutriente. Sono la soluzione ideale per accontentare i vostri ospiti e sorprenderli con qualcosa di diverso, che nella sua particolarità piace anche molto facilmente. 

Melanzane veg ripiene sono un secondo piatto gustoso e nutriente, dove mettere d’accordo la voglia di gusto, leggerezza e particolarità, che possono essere richiesti per un menù importante o per una cena quotidiana in un regime dietetico vegetariano o vegano, dove alle volte non è semplicissimo variare le abitudini alimentari tradizionali, che ci portano a scegliere ripetutamente gli stessi alimenti e soprattutto non sempre consoni a regimi dietetici più stringenti. Le melanzane ripiene vegane sono la soluzione ideale per accontentare i vostri ospiti e sorprenderli con qualcosa di diverso, che nella sua particolarità piace anche molto facilmente. Forse proprio perché tutto sommato queste melanzane richiamano sapori familiari, ai quali siamo abituati fin da bambini, seppur rivisitati con un’ottica un po’ diversa, che privilegia altri tipi di alimenti.

Ingredienti:

  • 4 melanzane (viola striate)
  • 200 gr di tofu (al naturale)
  • 100 gr di pomodorini
  • 1 fetta di pane (la mollica)
  • q.b. di olio d’oliva (extravergine)
  • 1 spicchio di aglio
  • qualche foglia di basilico
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe

Le melanzane ripiene vegane sono una ricetta semplice dove le melanzane vengono come sempre svuotate, per dare spazio agli ingredienti utilizzati per la farcitura. Quello che effettivamente cambia rispetto ai classici ripieni di carne o di acciughe e capperi, sono appunto gli ingredienti. In questo caso si dà spazio alla stessa polpa della melanzana, alla quale vengono aggiunti pomodorini, tofu e aromi. Nel complesso otterrete un piatto gusto, equilibrato e leggero. Per altre ricette vegane (CLICCA QUI.)

Melanzane veg ripiene in preparazione

  1. Per preparare le melanzane ripiene vegane al forno iniziate come sempre a lavare le melanzane, poi tagliatele a metà longitudinalmente, senza spuntarle (saranno più scenografiche). Scavate la polpa e poi riducetela a cubetti piccoli. Salate le melanzane tagliate e mettetele su un piatto o un vassoio, con la parte tagliata rivolta verso il basso, per fargli perdere eventuale acqua di vegetazione in eccesso.
  2. Fate riscaldare un giro d’olio con uno spicchio d’aglio e quando inizia a sfrigolare unite la polpa delle melanzane, fatela rosolare qualche minuto poi unite i pomodorini tagliati a metà. Cuocete insieme, con il coperchio, fin quando non vi accorgete che i cubetti di melanzane sono ammorbiditi (una decina di minuti scarsi).
  3. Aggiungete il tofu, anch’esso tagliato a cubetti piccoli e fate insaporire tutto insieme qualche minuto. Completate con il basilico tritato.
  4. A questo punto riprendete le melanzane che avevate tagliato, sgocciolatele di eventuale acqua di vegetazione in eccesso e sistematele su una teglia rivestita con della carta forno. Riempitele con gli ingredienti della farcitura, alla quale avrete aggiunto anche della mollica di pane sbriciolata. Unite qualche gheriglio di noce spezzettato ed irrorate con un filo d’olio. Infornate in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti circa.
  5. Sfornate le melanzane e spolverizzatele con del prezzemolo fresco tritato.
  6. Le vostre melanzane ripiene vegane sono pronte per essere servite.

Leggi Altro

Ilaria Sabbatino

Studentessa di Informatica all'Università del Molise, 22 anni, maturità tecnico economica (ragioneria). Attualmente presto Servizio per l'Italia come volontaria del Servizio Civile Universale progetto Molise Noblesse e sono stagista per il Corso di Giornalismo della Scuola di Giornalismo UMDI. Amo gli animali, in particolare i cani, mi piace l'estate e il mare. Adoro la danza Classica, attività che ho svolto per nove anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *