Continuano proteste contro Greenpass nelle piazze italiane

Continuano proteste contro Greenpass nelle piazze italiane

Attualità Notizie Nazionali Scuola/Università/Sanità

Continuano proteste contro Greenpass in tutta Italia. Da Roma a Milano il grido è lo stesso “No al Green Pass”

Continuano proteste contro Greenpass nelle piazze italiane per sottolineare, un’altra volta ancora, il loro dissenso per l’obbligo del certificato. La questione ormai è solida: da una parte i vaccinati, dall’altra chi il vaccino non lo vuole fare.

Continuano proteste contro Greenpass a Milano

Erano circa 6000 le persone in piazza a Milano per protestare contro l’utilizzo del Green Pass. LA manifestazione è stata organizzata congiuntamente di: Ancora Italia, FISI (la Federazione italiana sindacati intercategoriali), Fronte del dissenso, Movimento 3V, No paura day e Primum non nocere. Contemporaneamente da piazza Fontana è partito un corteo di circa 5000 persone. Durante la sfilata alcuni manifestanti hanno smontato un gazebo del Movimento 5 stelle accusato di aver ingannato gli ideali per cui sono stati eletti nel, ormai lontano, 2018.

Proteste a Roma

A Roma la manifestazione è partita da Piazza del Popolo ed è stata percorsa da momenti di tensione. Infatti alcune persone si sono separate dal corteo e dirette verso piazza Montecitorio. La polizia era già schierata per cui, dopo qualche scontro tutti sono ritornati al centro della piazza.

Violenze nelle persone

I manifestanti hanno preso le distanze da atti violenti accaduti durante le proteste. Una vista certamente non allettante che non rispecchiava quella che era la verve pacifica dei cortei e delle manifestazioni.

Continuano proteste contro Greenpass: l’intervento finale

Dobbiamo darci un compito e ce lo dobbiamo giurare”, dice Toscano nell’intervento conclusivo in piazza Duomo a Milano  “non arretreremo di un millimetro fino a quando non vedremo ripristinati i nostri diritti fondamentali. Ognuno di noi è da questo momento sentinella di Libertà e di Verità”. Toscano si riferisce ai presenti in piazza ma anche a tutti coloro che non si sono sottoposti alla vaccinazione.
Dobbiamo prometterlo di farlo”.

Leggi altro

Eliza Kiemiesz

Eliza Kiemiesz, studentessa di Lettere e Beni Culturali all'università del Molise. Madrelingua polacca e poliglotta. Amo particolarmente gli animali ed il contatto con la natura; acque dolci o salate sono il mio ambiente preferito. La mia passione è la scrittura e, di conseguenza, la lettura. Innamorata dell'arte e di tutto ciò che mi fa meravigliare; adoro particolarmente il femminile.