Molisano ucciso dal Covid. Giudice Joseph Donofrio

Molisano ucciso dal Covid in Ohio: giudice Joseph Donofrio, originario di Pietrabbondante

Italiani Nel Mondo

Molisano ucciso dal Covid in Ohio. Il giudice Joseph Donofrio, originario di Pietrabbondante, si è spento all’età di 91 anni per delle complicazioni collegate al Coronavirus. Una vita dedicata alla giustizia statunitense, insegnante ed amante dell’equità e della legalità

Molisano ucciso dal Covid: il giudice Joseph Donofrio era un Molisano nel mondo. Originario di Pietrabbondante, piccolo comune in provincia di Isernia, ha dedicato tutta la sua carriera alla giustizia statunitense. Si è spento all’età di 91 anni in Ohio. Il giudice ha iniziato ad avere complicazioni collegate al Covid-19 circa 10 giorni prima di morire. “Era molto premuroso – racconta il figlio Anthony – non sapeva come l’aveva contratto”. Tutti i suoi ex colleghi lo ricordano con affetto. Tra i messaggi: “Era un mentore. Non potrei mai aspirare ad avere le sue qualità soprattutto in termini di equità”, “Tutti lo amavano. Era venerato. Ha avuto una grande vita ed era circondato da persone che lo amavano”.

Molisano ucciso dal Covid. Da Pietrabbondante agli Stati Uniti

Figlio dell’emigrazione molisana nel mondo, originario di Pietrabbondante, a 4 anni si trasferì negli Stati Uniti con i genitori Antonio e Carmela. Dopo la morte del padre nel 1939, a causa di un incidente stradale, restò con la madre e con il fratello Geno. Diplomatosi nel 1944, si arruolò subito nella U.S Air Force servendo la patria americana nella Seconda Guerra Mondiale. Rientrato negli States si laureò in giurisprudenza allo Youngstown College, diventando avvocato nel 1955. Di pari passo con la carriera da giudice perseguì anche quella di insegnante. Il giudice Donofrio insegnò alla Youngstown State University. Cittadino e uomo di legge esemplare, collaborò anche con il dipartimento di polizia di Youngstown. Eletto nel 1989 Giudice Supremo della Corte d’Appello dell’Ohio. Ottenne numerosi riconoscimenti come il “Valley Leadership Award”, nominato uomo dell’anno dal “Greater Youngstown Italian Fest”, inserito nella “Mahoning County Democratic Hall of Fame” e molti altri. Scomparso a causa del Covid-19 a Youngstown.

Sulle orme del giudice Joseph Donofrio

Joseph Donofrio si è unito in matrimonio con Angela Neri nel 1952. Ebbero 4 figli: Judy, Gene, Joanne e Anthony. I suoi figli Gene ed Anthony hanno seguito le sue orme in diversi ruoli. Anthony Donofrio, giudice della Corte Comune della contea di Mahoning, sulle pagine di The Vindicator, ricorda il padre come una persona meravigliosa. “Ha vissuto una bella vita, e siamo stati così fortunati da averlo per così tanto tempo. – ha detto Gene Donofrio, succeduto a suo padre nella 7° Corte d’Appello Distrettuale – Osserviamo il tempo che abbiamo avuto e lo amiamo”.

Leggi di più

Pamela Cioffi

Ciao a tutti! Sono Pamela, ho 25 anni e frequento il corso di Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali all'Università degli Studi del Molise. Ho scelto di dedicare quest'anno all'Italia, come volontaria del Servizio Civile Universale e ho aderito con entusiasmo al progetto Molise Noblesse. Prendervi parte mi ha permesso, tra tante cose, di essere stagista per il quotidiano internazionale UMDI. Grazie alla maturità scientifica, mi sono appassionata alla conoscenza del mondo, adoro l'Arte, la Cultura e la Scienza. La curiosità mi spinge a conoscere sempre nuove cose. Sono amante della lettura e dei viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *