Formazione Italiana nel Mondo. Stemma ANCRI

Formazione Italiana nel Mondo. L’ANCRI nel progetto pilota con Fabio Mincato

Italiani Nel Mondo

Formazione Italiana nel Mondo, Fabio Mincato, delegato per il Canada dell’ANCRI, farà parte della Commissione Comunicazione del Consolato di Montreal per la stesura di un Piano di Offerta Formativa Circoscrizionale triennale

Formazione Italiana nel Mondo, Fabio Mincato farà parte della Commissione Comunicazione del Consolato di Montreal. La notizia divulgata dall’Aise inorgoglisce tutti gli italiani. Già delegato per il Canada dell’Associazione Nazionale Insigniti dell’Ordine al Merito della Repubblica (ANCRI), Mincato rappresenterà la stessa e, in qualità di vicepresidente, la locale Società Dante Alighieri all’’interno della Commissione. Il progetto a cui prenderà parte riguarda la stesura di un Piano di Offerta Formativa (POF) Circoscrizionale, obbligatorio dal 2015 per le scuole, gli enti e gli Istituti Italiani di Cultura che offrono corsi di lingua italiana all’estero. Il compito principale della Commissione sarà quello di creare e diffondere materiale informativo attraverso social media ed altri mezzi di informazione e diffusione per giungere a tutti coloro che intenderanno usufruire dei servizi associati all’offerta formativa. Dai genitori ai docenti, per arrivare agli studenti stessi.

Formazione Italiana nel Mondo, a Montreal il progetto pilota

Montreal è stata scelta per sperimentare l’applicazione del Decreto Legislativo 13 aprile 2017 n.64, che disciplina la scuola italiana all’estero, in vista degli obiettivi del Sistema Paese del Maeci. In quest’ottica è prevista la stesura di un Piano di Offerta Formativa triennale, di cui la Commissione si occuperà. Fabio Mincato ha accettato il nuovo ruolo su invito di Silvia Costantini, Console Generale d’Italia nella città canadese, e di Valentina Peppucci, responsabile della Commissione Comunicazione del Consolato. I risultati ottenuti e studiati dal progetto canadese serviranno come riferimenti a livello mondiale.

L’ANCRI a tutela della lingua e della cultura italiane

Sono molto felice che l’ANCRI, attraverso il Cavaliere Fabio Mincato, nostro Delegato in Canada, potrà fornire anche l’esperienza dell’Associazione dei benemeriti della Repubblica al lavoro della dirigente scolastica Adriana Grispo, alla Console Generale d’Italia, Silvia Costantini, ed al Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura, Francesco D’Arelli, nel lavoro della cabina di regia di questo progetto – commenta Tommaso Bove, Presidente Nazionale dell’ANCRI –  L’ANCRI è da sempre impegnata a tutelare i simboli ed i valori della Repubblica Italiana, e tra questi la lingua e la cultura italiana rappresentano elementi di primissimo piano. Auguro pertanto al nostro Delegato ed alla Commissione un ottimo lavoro, certi che potranno sempre contare su tutto il nostro supporto”.

L’ANCRI non si ferma ai confini nazionali

L’incarico ricevuto da Mincato rappresenta un’ulteriore testimonianza dell’impegno dei benemeriti della Repubblica non solo in Italia ma anche nei 18 Paesi nei quali l’ANCRI è rappresentata nel mondo intero” – sostiene il Generale Alessandro Butticè in qualità di Delegato ANCRI per i rapporti con gli organismi internazionali ed il coordinamento delle delegazioni all’estero dei benemeriti. Compiaciuto per la decisione presa, aggiunge che: “la rete dei delegati all’estero vuole essere uno strumento a disposizione del sistema Italia dall’ANCRI, il cui impegno a tutela dei simboli e valori repubblicani italiani – compresi quelli della costruzione europea, ex articolo 11 della Costituzione – non si ferma ai confini nazionali”.

Leggi di più

Pamela Cioffi

Ciao a tutti! Sono Pamela, ho 25 anni e frequento il corso di Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali all'Università degli Studi del Molise. Ho scelto di dedicare quest'anno all'Italia, come volontaria del Servizio Civile Universale e ho aderito con entusiasmo al progetto Molise Noblesse. Prendervi parte mi ha permesso, tra tante cose, di essere stagista per il quotidiano internazionale UMDI. Grazie alla maturità scientifica, mi sono appassionata alla conoscenza del mondo, adoro l'Arte, la Cultura e la Scienza. La curiosità mi spinge a conoscere sempre nuove cose. Sono amante della lettura e dei viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *