Covid come Spagnola ondata

Covid come Spagnola, ondata nuova a settembre

Notizie Nazionali

Covid come Spagnola, ondata nuova a settembre, secondo Ranieri Guerra l’epidemia Covid è stata paragonata all’influenza spagnola,  con un calo dei contagi in estate e con la ripresa a settembre e ottobre

Covid come Spagnola,ondata nuova a settembre, secondo Ranieri Guerra l’epidemia Covid è stata paragonata all’influenza spagnola,  con un calo dei contagi in estate e con la ripresa a settembre e ottobre, facendo 50 milioni di morti durante la seconda ondata. In Russia i contagi nelle ultime 24 ore è sceso a 6.800. Le risorse alla scuola e all’università sono quelle spese meglio. Sono stati stanziati già più di un miliardo di euro e verrà messo tutto ciò che serve per far ripartire la scuola in sicurezza. È inevitabile ci siano focolai in giro per l’Italia e per l’Europa, focolai di coronavirus ci sono in particolare a Mondragone e a Bologna. Nel focolaio a Mondragone, ci sono ancora momenti di tensione ed è stato incendiato un furgoncino. Dai primi accertamenti pare che la causa sia dolosa. Per appiccare il rogo, infatti, sarebbe stata usata una bottiglia incendiaria. Inoltre ci è stato anche il lancio di pietre e sedie e nella città campana arriva l’esercito. Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, aveva chiesto l’invio urgente di un centinaio di uomini delle forze dell’ordine per garantire il controllo del territorio

Covid come Spagnola, ondata a settembre, in Lombardia obbligo di mascherine all’aperto

In Lombardia, obbligo di mascherine all’aperto, la Regione sta valutando se modificare o prolungare la misura anti-contagio, in alternativa alla mascherina ammette anche l’uso di indumenti come sciarpe e foulard per coprire il naso e bocca. A Novara, il Comune ha deciso la riapertura degli asili nido dal 1 luglio, i sindacati sono d’accordo, ma una parte delle educatrici si ribella. Inoltre anche a Parigi in seguito al coronavirus riapre la Tour Eiffel: mascherine obbligatorie e niente ascensore.  Il simbolo della capitale francese riapre dopo oltre 3 mesi di stop. Aveva chiuso il 13 marzo a causa della pandemia da Coronavirus. Diverse le misure messe in campo per prevenire il contagio durante le visite: si sale solo a piedi e dagli 11 anni in su bisogna indossare la mascherina. E in coda occorre rispettare una distanza di 1,5 metri.

Leggi altro

 

Miriana Meffe

19 anni, diplomata al liceo delle Scienze Umane-Economico Sociale. Attualmente impegnata come volontaria nel servizio civile universale. Amo la natura e la libertà. Mi sono appassionata alla scrittura grazie all’esperienza nella redazione del quotidiano internazionale Un Mondo d’Italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *