Scontro mortale sulla SS 17 nei pressi di Bojano: muore Gennaro, 23 anni e Antonio, 77.

Notizie Locali

Due morti e due feriti il bilancio dell’incidente stradale nei pressi dello svincolo di Bojano, poco dopo l’uscita per la Bifernina andando in direzione di Isernia. Deceduti Gennaro Caraviello di 23 anni, Antonio Angelini, 77. Feriti Simone di 15 anni e una donna. La città di Bojano si è stretta attorno alle famiglie delle tre auto coinvolte.

(UMDI – UNMONDODITALIANI) Studiava Infermieristica all’Università del Molise, il 23enne di Bojano deceduto questa sera, a seguito di un pauroso incidente stradale che ha coinvolto tre autovetture. Gennaro Caraviello è morto sul colpo, mentre non ce l’ha fatta durante il trasporto in ospedale  Antonio Angelini, 77 anni, pure di Bojano. Il grave incidente stradale si è verificato questa sera 12 ottobre, intorno alle ore 19,30 circa sulla Statale 17 al chilometro 208 in prossimità dello svincolo per Bojano. Agli occhi dei soccorritori una scena terribile: ammassi informi di lamiere e corpi straziati. Non è stato facile, infatti, per gli operatori del 118 e per i vigili del fuoco riuscire a liberare i corpi dalle auto ridotte ad ammassi e schiacciate contro il guardrail. Tre i veicoli coinvolti nel sinistro, la cui dinamica è ancora da accertare. Le vetture si sono letteralmente accartocciate nell’impatto, ridotte ad un ammasso di lamiere. Il bilancio della strage (LEGGI QUI L’APPROFONDIMENTO) è dunque di due morti, Antonio Angelini di 77 anni di Bojano e Gennaro Caraviello di 21 anni di Bojano, quest’ultimo allievo infermiere al Cardarelli di Campobasso e due feriti, di cui uno in pericolo di vita. In gravissime condizioni un adolescente di 15 anni, Simone, che è giunto al Pronto Soccorso, dove gli sono state prestate le prime cure. Attorno al giovane, che sta lottando tra la vita e la morte, si è stretta la popolazione di Bojano, che dai social, in particolare da facebook, lo incita a non mollare. Situazione più stabile per la donna coinvolta, le cui condizioni non desterebbero preoccupazioni La Statale che collega Campobasso con Isernia e Roma, è rimasta chiusa al traffico per oltre due ore e il traffico è stato deviato sulla strada interna, ex Di Penta, che collega Bojano con San Polo e Campochiaro. Sul posto Carabinieri, Guardia di Finanza, Vigili del fuoco, operatori del 118 e tecnici dell’Anas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *