Expo Dubai premiata Italia. Padiglione ecosostenibile nell’economia circolare

Expo Dubai premiata Italia. Padiglione ecosostenibile nell’economia circolare

Attualità Italiani Nel Mondo

Expo Dubai premiata Italia come miglior progetto imprenditoriale dell’anno. Il padiglione Italia per Expo Dubai 2020 è stato progettato da CRA-Carlo Ratti Associati e Italo Rota Building Office, con F&M Ingegneria e Matteo Gatto

Expo Italia premiata Italia in occasione dei Construction Innovation Awards 2021. Il Padiglione Italia ha riscosso enorme successo grazie al progetto ecosostenibile ed in linea con i principi dell’economia circolare. I materiali usati per la costruzione del Padiglione sono di riciclo e da riciclo. L’idea innovativa è stata realizzata da CRA-Carlo Ratti Associati e Italo Rota Building Office, con F&M Ingegneria e Matteo Gatto che lo definiscono “grande installazione sperimentale sul tema naturale/artificiale”.

Progetto ecosostenibile

Il Padiglione risulta innovativo e moderno, e sono queste le qualità dei materiali utilizzati; il tetto del Padiglione è formato da tre scavi che, una volta smontati, potranno di nuovo salpare, inoltre, sono dipinti con una vernice innovativa sviluppata da Gruppo Boero in verde, bianco e rosso, formando così il tricolore. La scelta dello scafo è anche metaforica, rappresenta l’insieme di connessioni via mare tra le terre italiane e quelle arabe. Non vi sono pareti nel Padiglione, solo una grande facciata multimediale a tenda, composta da corde nautiche. Queste sono fatte in plastica riciclata – equivalgono a circa 2 milioni di bottigliette di plastica – e verranno riusate una volta concluso l’Expo.

Materiali insoliti

Il sistema di raffrescamento è costituito dalla microalga spirulina che permette la depurazione dell’aria presente all’interno del Padiglione; l’alga è coltivata dalla TOLO Green, azienda del settore delle energie rinnovabili. Altri “neomateriali” sono i fondi di caffè e bucce d’arancia esiccati e ridotti in polvere usati per rivestire le passerelle sospese all’interno della struttura.

Expo Italia premiata Italia e la sua eccellenza

Il progetto offre una visione ecosostenibile dell’architettura e l’inserimento del design nell’economia circolare, in risposta alle gravi problematiche legate alla crisi climatica che il mondo sta vivendo. Proprio per questo si è scelto di usare materiali da riciclo o naturali, e di dar loro un ulteriore utilizzo alla conclusione dell’Expo Dubai 2020.

Il Padiglione Italia è stato premiato, lo stesso venerdì della sua inaugurazione, come miglior progetto imprenditoriale dell’anno ai prestigiosi Construction Innovation Awards negli Emirati Arabi Uniti e sarà aperto fino al 31 marzo 2022.

Leggi altro

Eliza Kiemiesz

Eliza Kiemiesz, studentessa di Lettere e Beni Culturali all'università del Molise. Madrelingua polacca e poliglotta. Amo particolarmente gli animali ed il contatto con la natura; acque dolci o salate sono il mio ambiente preferito. La mia passione è la scrittura e, di conseguenza, la lettura. Innamorata dell'arte e di tutto ciò che mi fa meravigliare; adoro particolarmente il femminile.