Coronavirus e amuchina fai da te, la ricetta per fare in casa il gel disinfettante contro il contagio

Scuola/Università/Sanità

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha divulgato una semplice ricetta per un gel disinfettante fai da te per prevenire il contagio da coronavirus. Bastano solamente pochi passaggi e il gioco è fatto. 447 casi di contagio e 12 morti in Italia con il Molise, che non esiste neppure per il Covid-19

(UMDI – UNMONDODITALIANI) Contagio da coronavirus e esaurimento delle scorte di amuchina e disinfettanti vari. La situazione in Italia è paradossale con 447 casi di contagio e 12 morti. Ma c’è una regione che non esiste neppure per il coronavirus. In Molise, infatti, il Covid-19 non ci è proprio arrivato, con buona pace dei molisani, anche se si vive anche qui, nella seconda regione più piccola d’Italia, l’atmosfera di preoccupazione che pervade il resto della nazione. Il virologo Roberto Burioni ci suggerisce una semplice ricetta, per la pulizia delle mani, diffusa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, facile da fare in casa dal momento in cui i gel disinfettanti sembrano introvabili nelle farmacie e nei supermercati. “Prima di tutto bisogna lavare spesso le mani, veicolo di contagio molto rilevante, per evitare di contrarre sia il coronavirus che l’influenza. Per questo non servono saponi particolari, basta solo acqua e 60 secondi di tempo” ci raccomanda l’OMS. “Per prepararvelo avete bisogno di un recipiente ben pulito graduato (con pazienza si possono usare anche delle siringhe) e dei seguenti prodotti: Alcol per liquori, quello che trovate al supermercato e che usate per fare il limoncello o il nocino. Acqua ossigenata 3 per cento (o 10 volumi), quella che avete in casa. Glicerina, o glicerolo. Se non l’avete in casa andate dal farmacista”, dice Burioni. “Ora prendete un recipiente graduato pulito da un litro (una caraffa graduata di quelle che si usano in cucina va benissimo), e versateci 833 ml di alcol, con una siringa, prendete 42 ml di acqua ossigenata e aggiungetela all’alcol e mescolate. Adesso arriva la parte più complicata: dovete aggiungere 15 ml di glicerina o glicerolo, che però è molto densa e bisogna stare attenti alle dosi. A questo punto miscelate bene e aggiungete acqua che avete fatto bollire per fare arrivare al volume totale di un litro”, aggiunge. “Ecco, che avete un litro di disinfettante per le mani che potete usare per riempire le boccette vostre e quelle di tutti i vostri amici. Però, promettete di non rivenderlo, perché il fine di questa pagina è rendere la vita più facile a tutti”, conclude.

LE REGOLE DA SEGUIRE PER LA PREVENZIONE DEL COVID-19

– Lavare frequentemente le mani con acqua e sapone, in alternativa usare gel idroalcolico o le salviette disinfettanti, intervento preventivo per il controllo della diffusione delle infezioni;

 Evitare luoghi eccessivamente affollati e mantenere le giuste distanze di sicurezza;

 Evitare di toccare con mani NON pulite, bocca, naso e occhi;

 Coprire bocca e naso quando si starnutisce o tossisce, eliminare i fazzoletti usati e lavarsi sempre le mani;

 Areare regolarmente gli spazi comuni, soprattutto se ospitano più persone;

 Provvedere ad una particolare pulizia delle superfici con agenti a base di cloro o alcol, in particolare dei luoghi aperti al pubblico o con numero elevato di accessi.

Fabiana Carbone

20 anni, diplomata al Liceo delle Scienze Umane- economico sociale. Impegnata come volontaria nel Servizio Civile Universale, progetto Molise Noblesse. Ho seguito un corso da giornalista presso la Scuola di Giornalismo UMDI. Amo gli animali. Ho un cane e un gatto. Sono molto paziente, sempre allegra e positiva. E mi cimento con curiosità nella scrittura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *