Martelive Molise, le finali: tanti artisti in lizza per coltivare un sogno

di Redaz.UMDI -

Il Blue Note a Ripalimosani ospiterà il Martelive Molise in un'unica imperdibile data. Gli interpreti molisani si sfideranno in sette categorie artistiche diverse: musica , danza, letteratura, teatro, cinema, moda, fotografia

(UMDI-UNMONDODITALIANI) Torna Puntuale MArtelive Molise stavolta in un'unica imperdibile data. In programma la finalissima regionale con possibilità di accesso alla fase successiva. Sarà il Blue Note di Ripalimosani, luogo che evoca grandi serate e artisti di primissimo livello, il teatro dell'ultima arrembante sfida tra gli interpreti molisani di sette categorie artistiche diverse: musica, danza, letteratura, teatro, cinema, moda, fotografia.

Esibizione di un gran numero di artisti

Lo ‘spettacolo totale' che caratterizza il format di MArtelive prevede l'esibizione di un gran numero di artisti che, uno dopo l'altro, salgono sul palco in una sinfonia imprevedibile di emozioni. Tutti pronti a sorprendere le qualificate e nutrite giurie presenti. Il migliore in assoluto avrà l’occasione di partecipare direttamente alla finale nazionale di Roma, all’interno della Biennale MArteLive prevista dal 3 al 8 dicembre 2019. I sette vincitori delle diverse discipline artistiche accederanno invece alla fase di macroarea con vista sulla Biennale. A Roma saranno in palio oltre 150 premi tra cui un riconoscimento speciale in denaro della Fondazione Film Commission Roma e Lazio del valore di 2000 euro, l'inserimento nel cartellone degli eventi organizzati dall’ATCL (Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio), il premio NuovoIMAIE del valore di 15.000 euro per la realizzazione di un tour, un contratto di management con l’etichetta MArteLabel del valore di 20.000 euro, l’inserimento nelle Scuderie MArteLive che apre alla partecipazione a vari festival (Busker in town, Tolfarte, Carpineto Buskers Festival), e poi produzioni, visibilità, ingaggi e borse di studio. Si torna dunque in gara. Le semifinali di luglio alle latitudini molisane hanno evidenziato la voglia di spettacoli di qualità da parte del pubblico e la verve di diversi artisti che domenica 24 novembre, dalle 17.30, si rimetteranno in gioco. Tutti saranno in un certo senso accompagnati dai referenti locali per ciascuna disciplina artistica. Si tratta di Francesco Vitale (INCAS Produzioni) per il teatro, Ilaria Barone (Open Arts Studio) per la danza, Angela Del Gesso (Circolo Letterario Arci Beatnik) per la letteratura, William Mussini (INCAS Produzioni) per il cinema, Silvano Mastrolonardo (Associazione Fotografica Sei Torri) e Simone Di Niro (Associazione Fotografica Vivian Maier) per la fotografia; Marisa Vecchiarelli (Atelier Marvè) per la moda e Alessia D'Alessandro per la musica.

Associazioni coese tra loro

La coesione delle citate associazioni, atelier e società di produzione, sotto la regia del Collettivo di Rilancio Culturale Pachamama/Antenna Molise, in associazione con TM eventi e Stonemedia Communication, ha reso possibile quella che si annuncia come un’autentica parata di attori, ballerini, registi, stilisti, fotografi, scrittori e aspiranti rocker, tra i 18 e i 39 anni, tutti con un buon potenziale e la giusta dose di ambizioni. L’appuntamento è per il pomeriggio del 24 novembre al Blue Note di Ripalimosani, location ideale per rivivere la magia di MArteLive. Come a luglio, ci si aspetta un grande riscontro di pubblico. L'evento è gratuito e vale il pass per continuare a vivere un sogno, lo stesso sogno che 18 anni fa portò il patron Giuseppe Casa a 'inventarsi' una nuova forma multi disciplinare di evento dedicato ai giovani: MArtelive, per l'appunto.

11 / 11 / 2019

Ultimi aggiornamenti


 






UMDI UN MONDO D'ITALIANI www.unmondoditaliani.com

COLLABORA CON NOI: scrivi a minacappussi5@gmail.com

se ti piace scrivere, se sei determinata/o, volitiva/o, volenterosa/o e soprattutto appassionata/o. Cerchiamo in particolare una/un aspirante giornalista per gli Italiani nel Mondo su BOJANO!

IL GIORNALE quotidiano DI TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO

IN REDAZIONE: Andrea-de-Marco, Marta-Ucciferri, Kerres, Marucci, Goffredo-Palmerini, Carmelina-Rico, Serena-Lastoria, Angela-Perrella, Giulia-Marzani, Manuela-Forte, Nicoletta-Saccomanno, Carlo-Di-Stanislao, Min.-Cul.-Pop., Stefania-Paradiso, Benedetta-Massoni, Angelo-Sanzò, Federica-Polegri, Gustavo-Vitali, Ugo-Gentile, Simona-Aiuti, Alessio-Papa, Ma.-Nu., Franco-Iadarola, Magalì-Pizarro, Anna-Ovidi, Sabina-Iadarola, Francesco-Luca-Borghesi, Gabriele-Iaconis, Penelope, Pippi, Scipione-L'Aquilano, Maria-De-Michele, Fer. Bru, Vincenza-Alfano, Alejandra-Daguerre, Anna-Maria-Marinelli, Chiara-Landi, Arianna-Braccio, Bartolomeo-Alberico, Dalna-Gualtieri, Grazia-De-Gregorio, Samuele-Doganiero

CAPOREDATTORE: Sabina Iadarola (giornalista OdG)

Iscriviti all'associazione CENTRO STUDI UN MONDO D'ITALIANI

Università Roma Tre: Corso di Comunicazione sul Web: Direttrice del Master: prof.ssa Franca Orletti

Maurizio Barba, Antonella Cavallo, Lavinia Cicciarelli, Monica Corda. Leonora Faccio,

STAGISTI edizione precedente: Stefania Paradiso, Marta Colomba (oggi Yahoo-Milano), Ambra Veglia, Mina Mingarelli, Ilaria Ghelfi. Tutor: Annarita Guidi.

INVIATO DA MOSCA: Massimo Eccli

INVIATO SPECIALE DI GUERRA: Michel Upmann

Il Giornale telematico quotidiano internazionale diretto da Mina Cappussi, dedicato agli Italiani nel mondo.

Notiziario ufficiale del progetto Agorà Mediapolis "Un Mondo di Italiani", cheraccoglie storie, ricordi, pensieri, emozioni, sensazioni, di chi è partito, di chi è tornato, di chi non c’è più, con l’obiettivo di lasciare un’impronta alle generazioni future, affinché, alla luce della Memoria, non dimentichino i sacrifici, le aspirazioni, le conquiste, i sogni le speranza, di chi ha dovuto lasciare la propria Terra, le proprie radici, alla ricerca di un futuro migliore. Il giornale on line degli Italiani in ogni parte del mondo, un faro sempre puntato, pronto a raccontare le storie di straordinaria ordinarietà, a fornire notizie, indicazioni, informazioni, aggiornamenti. Il giornale che, partendo da una delle più piccole regioni d'Italia, il Molise, collega idealmente tutti gli italiani in ogni angolo del pianeta, offrendo ospitalità, notizie, indagini, servizi, un forum di discussione. Sede di stage per l'Università Roma per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professionidel web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonino UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e suSKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA che..scopre l'Italia su Radio Nacional 93.5 FM, network e programma di Radio in etere per Radio Nacional Viedma, nella Patagonia Argentina . La ciudad de Viedma, capital de la provincia de Río Negro, se alza en la punta este del territorio arrogándosela descripción deportal de ingreso a la Patagonia Argentina, al límite con la región más austral de Buenos Aires, ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia www.oraitalia.blogspot.com

Da oggi LE RUBRICHE: UN MONDO D'ARCHEOLOGIA a cura di Adriana Niro

Unmondoditaliani.com -


www.unmondoditaliani.com - www.unmondoditaliani.it - di Mina Cappussi - email: minacappussi@gmail.com

testata giornalistica on-line con autorizzazione del tribunale di Campobasso n. 3/10 del 31.03.10