Salotto Tv della Salute. Prima assoluta nel Molise a Campobasso del format dopo Palermo

Scuola/Università/Sanità

Un vero set televisivo, con un medico in studio (il dr. Marco Tagliaferri), un cameramen (anzi due, Nicola Frenza e Angelo Passarelli), un conduttore (Maurizio Varriano), una studentessa di Medicina Unimol, Sabina Iadarola) ospiti programmati, assieme alla gente di strada, tutti, nessuno escluso, intervistati su stili di vita, sana alimentazione e corretta attività di movimento. Hanno già confermato la propria presenza personaggi e cittadini molisani, della campobassanità verace, e delle istituzioni locali.

 

(UMDI – UNMONDODITALIANI) Salotto TV della Salute, prima assoluta in Molise, dopo il successo ottenuto a Palermo, al Congresso scientifico Nazionale della Società Italiana Metabolismo, Obesità e Diabete. Il format si terrà a Campobasso lunedì 17 dicembre 2018 nell’ambito del corposo programma “Mondi Connessi – Natale Awa Solidarietà e Inclusione” presso la Casetta Awa in corso Vittorio Emanuele, angolo piazza Municipio, proprio a ridosso del Palazzo di Città.

A partire dalle ore 10,00 e sino alle 19,30 circa, con sospensione pranzo alle 12,30 e riapertura dalle ore 16,30, lo speciale salotto organizzato dal Gruppo AWA (rete di imprese che comprende ASSEL, WAC e Agenzia AGORA’ presieduta da Raffaele D’Elia) assieme all’UCI, in collaborazione con Borghi della Salute, Borghi d’Eccellenza e Cammina Salute, con il patrocinio della Regione Molise, assessorato allo Sport e Risorse Umane, Comune di Campobasso ed eccezionalmente della SIMDO, la società Italiana Metabolismo Diabete e Obesità, vedrà impegnati nella  conduzione, Maurizio  Varriano coordinatore dei Borghi d’Eccellenza, nel nozionismo ed approfondimento clinico il dott. Marco Tagliaferri, endocrinologo, già primario di diabetologica e presidente dei Borghi della Salute, Sabrina Iadarola nelle vesti di animatrice, “provocatrice“ vista la vocazione da laureanda in Medicina e Chirurgia e autrice di un appaluditissimo intervento sul ruolo dell’ippocampo, sulla biochimica delle Emozioni e sul loro effetto sulla nostra salute, alla Camera dei Deputati. (LEGGI QUI L’ARTICOLO SULL’INTERVENTO IN PARLAMENTO)

COS’E’ IL SALOTTO TV DELLA SALUTE? CHIEDIAMOLO ALLA CAMPOBASSANITA’

Ma cos’è il Salotto TV della Salute? Un vero e proprio set televisivo, con un medico in studio, un cameramen (anzi due, Nicola Frenza e Angelo Passarelli),  ospiti programmati, assieme alla gente di strada, tutti, nessuno escluso, intervistati su stili di vita, sana alimentazione e corretta attività di movimento. Hanno già confermato la propria presenza personaggi e cittadini molisani, della campobassanitàverace, e delle istituzioni locali. Le interviste andranno in diretta su un monitor esposto su strada, per seguire gli interventi, commentare, intervenire, rilanciare. Il Gruppo Awa, in collaborazione con il comune di Campobasso ha in pentola un cartellone fitto fitto di appuntamenti elaborati dal team dell’Area Eventi Awa, responsabile Mina Cappussi.

 

MAURIZIO VARRIANO

“Vi aspettiamo – l’appello di Maurizio Varriano – per poter essere partecipi di un grande progetto. Nessuno sia passivo, tutti siano attivi e attivisti per uno stile di vita salutare. Noi saremo ad aspettarvi per poterne discutere liberamente, in maniera coinvolgente insieme ad esperti e gente comune. La comunicazione è il miglior modo per favorire e generare sapere, laddove la salute è intesa non solo come benessere fisico “medico” ma come benessere a 360 gradi, benessere di vivere nei borghi, benessere alimentare, benessere ambientale, benessere quotidiano, benessere comunicativo”. Una nuova definizione di Salute, insomma, di cui è autore il dr. Marco Tagliaferri, che ha inteso così aggiornare quella ufficiale dell’OMS.

 

SALOTTO A PORTATA DI MOUSE

Il salotto sarà interattivo, innovativo, tecnologico, a portata di mouse, e vedrà proiettate immagini di vita quotidiana e di attività in grado di portare benessere e migliore qualità della vita. Ai partecipanti ed agli intervistati sarà donato l’almanacco dei Borghi della Salute.

 

BENESSERE A 360 GRADI, OLTRE LE BARRIERE CULTURALI E I CONFINI GEOGRAFICI

Il Salotto Tv vede anche la contemporanea partecipazione degli ospiti degli Sprar Karibu e Integramondo, nella consapevolezza che gli stili di vita legati alla Dieta Mediterranea possono e devono essere esportati nelle altre culture per una promozione globale del benessere al di là delle barriere geografiche e delle differenze antropiche.

Appuntamento, dunque, al 17 dicembre, dalle ore 10,00. L’esperienza è destinata a ripetersi, ma sarà la città di  Campobasso a fare da trampolino di lancio dell’iniziativa.

 

LE FORZE IN CAMPO PER MONDI CONNESSI NATALE AWA

Il cartellone NATALE MONDI CONNESSI conta, tra gli altri, le seguenti forze in campo:

Raffaele D’Elia, direttore AWA

Annarita Fagnano, coordinatrice d’equipe

Mina Cappussi, respo. Area Eventi

Alessandra Filoni, resp. Area Comunicazione

Melina Marena, resp. Area Lavoro

Giacomo Gattozzi, resp. Area Formazione

Clorinda Variano, respo Servizio Civile

Annaerika Poce, Albero delle Culture

Angela Cristofaro, Valentina Cristofano, Sportello Psicologico REI – SPRAR

Larissa Colagiovanni, Eliza Polisena, Infopoint REI

Maurizio Mariano, Marcia dei Babbi Natale

Alessia Esposito, Flash Mob Dance

Francesco Lanese, Karibu Volley

Sara Tizzano, Laboratori creativi, Santa’s Helpers

MariaVittoria Pirozzi, Vittoria Fratantuono, infopoint HCP Home Care Premium

Vittorio Scarano, Giuseppe Fazio, Io Sociale numero speciale

Marzia Leone, Sportello Tirocini PON

Valentina Di Iorio, Valeria Ali, Sportello socio-legale

Alessia Esposito, Flash Mob Dance

Ilaria Zeoli, Laboratorio Psicologico con le Emozioni

Marco Tagliaferri, medico endocrinologo

Maurizio Varriano, Sabina Iadarola, Salotto della Salute

Luigi De Santis, giochi d’epoca

Paolo Luciani, allestimenti

Armando Allegretti, grafica

Oltre agli operatori coinvolti, che sono parte integrante del programma e degli eventi.

Con i progetti: Integramondo, karibu, PON_REI, HCP, Servizio Civile Nazionale, Garanzia Giovani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *