covid

Covid, nessun nuovo positivo in Molise, sotto controllo i due focolai

Notizie Nazionali

Covid, il Molise può tirare un sospiro di sollievo, su 152 tamponi non si registrano nuovi casi di positività al Coronavirus e la situazione dal punto di vista del contagio resta stabile soprattutto all’interno dei due focolai

Covid, il Molise può tirare un sospiro di sollievo, su 152 tamponi non si registrano nuovi casi di positività al Coronavirus e la situazione dal punto di vista del contagio resta stabile soprattutto all’interno dei due focolai esplosi negli ultimi giorni, uno a Campobasso, l’altro a Pesche. Il primo è legato al cluster venezuelano, invece il secondo ad una famiglia di kosovari residenti a Pesche. Restano dunque 26 i casi attualmente positivi, 21 nel capoluogo molisano e 5 a Pesche. Per quanto riguarda il numero dei ricoverati: una sola persona, un uomo kosovaro residente a Pesche che ha contratto il virus, resta ricoverato nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale Cardarelli di Campobasso. Attualmente i positivi sono 137 persone in sorveglianza e 69 invece sono in isolamento. La crescita dei casi spiegano epidemiologi  potrebbe essere legata  alla maggior capacità di accertare le infezioni con un aumentato numero di tamponi effettuati, ma anche al fatto che il virus continua  a circolare. Lo stato ha prorogato lo stato di emergenza, fino al 15 ottobre. Lo stato di emergenza prevede l’organizzazione e l’effettuazione degli interventi di soccorso e di assistenza ai soggetti colpiti dall’evento.

Covid, misure straordinarie per quanto riguarda la scuola

Lo stato di emergenza consente al commissario Domenico Arcuri di provvedere alle misure straordinarie per la scuola, come l’acquisto dei banchi. Il provvedimento permetterà di acquistare tutto il materiale necessario (mascherine, gel, banchi, distanziatori di plexiglas), saltando alcuni passaggi per l’affidamento degli appalti che seguono percorsi agevolati.  I dati riportati nell’ultimo bollettino dell’Asrem: 26 i casi attualmente positivi (21 nella provincia di Campobasso, 5 in quella di Isernia e 0 di altre regioni), 470 sono i tamponi positivi (385 nella provincia di Campobasso, 65 in quella di Isernia e 20 di altre regioni), 26384 i tamponi eseguiti di cui 24763 negativi. 1151 i tamponi di controllo. All’ospedale Cardarelli di Campobasso i ricoverati sono  1 in Malattie e 0 in Terapia Intensiva, sono 25 i pazienti in isolamento domiciliare  e 421 pazienti dichiarati ufficialmente guariti (348 della provincia di Campobasso, 55 di quella di Isernia e 18 di altre regioni)

Leggi altro

 

 

Miriana Meffe

19 anni, diplomata al liceo delle Scienze Umane-Economico Sociale. Attualmente impegnata come volontaria nel servizio civile universale. Amo la natura e la libertà. Mi sono appassionata alla scrittura grazie all’esperienza nella redazione del quotidiano internazionale Un Mondo d’Italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *