mascherine-a-50-centesimi

Mascherine a 50 centesimi ora nelle farmacie

Notizie Nazionali

Mascherine a 50 centesimi, le farmacie saranno fornite con circa 9 milioni di mascherine nel mese di maggio a partire già da lunedì 18 maggio e di 20 milioni di mascherine dal mese di giugno.

Mascherine a 50 centesimi, dopo numerose riunioni sono state concordate le modalità in cui per le farmacie e le parafarmacie italiane le mascherine chirurgiche saranno vendute al prezzo massimo fissato di 0,50 euro più Iva con l’obiettivo di soddisfare il fabbisogno di farmacie e parafarmacie nell’interesse dei cittadini che potranno acquistare questi importanti dispositivi a questo prezzo. Le farmacie saranno fornite con circa 9 milioni di mascherine nel mese di maggio a partire già da lunedì  18 maggio e di 20 milioni di mascherine dal mese di giugno. Arcuri, commissario straordinario delegato per il potenziamento delle infrastrutture ospedaliere necessarie a far fonte all’emergenza covid-19, ringrazia le associazioni dei distributori, delle farmacie e delle parafarmacie, apprezza il loro impegno e la responsabilità per poter finalmente soddisfare finalmente le esigenze dei cittadini. Assicurare questo numero di mascherine e ad un prezzo così non sarà di certo facile. Per questo motivo, l’accordo raggiunto in queste ore con Federfarma prevede che sia lo Stato a farsi carico dei costi aggiuntivi. Per fare in modo che le mascherine vengano vendute al prezzo di 50 centesimi è stato fissato un prezzo massimo pari a 38 centesimi.

Mascherine a 50 centesimi: non disponibili in alcune farmacie

Su un totale di 15 farmacie contattate, solo in una non è disponibile alcun tipo di mascherina. C’è solo una farmacia che aspetta l’arrivo di un pacco di mascherine chirurgiche entro la settimana a 50 centesimi + iva, Tutte le altre farmacie vendono mascherine in cotone lavabili a prezzi che vanno dai 7 euro ai 13 euro. Passeggiando per alcune città all’esterno di alcuni distributori di farmacie sono appesi i cartelli con scritto “Mascherine chirurgiche non disponibili”, come nel pieno della diffusione del Coivd-19.

Leggi altro

Miriana Meffe

19 anni, diplomata al liceo delle Scienze Umane-Economico Sociale. Attualmente impegnata come volontaria nel servizio civile universale. Amo la natura e la libertà. Mi sono appassionata alla scrittura grazie all’esperienza nella redazione del quotidiano internazionale Un Mondo d’Italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *