Vienna la città dove si vive meglio. Le italiane Roma e Milano fuori dalla top

di Antonio Rocco -

La metropoli austriaca capeggia la classifica Quality Of Living della Mercer. Nella top ten, da Vancouver, Düsseldorf, Francoforte, Ginevra, Copenaghen e Basilea, prima e unica new entry di questa zona calda che attesta la tenuta e la vivibilità del Vecchio Continente.

(UMDI-UNMONDODITALIANI) Vienna si conferma, per l'ottavo anno di fila, città con la più alta qualità della vita, secondo la ricerca Quality of Living 2017 redatta dalla società di consulenza statunitense Mercer. La seguono sul podio Zurigo, Auckland. Quasi tutte le posizioni di vertice sono stabili, e dimostrano che l'Europa - malgrado la crisi di valori e il rallentamento dell'economia, che ne fa l'area a marcia più lenta tra quelle sviluppate - è ancora un continente dove si può vivere ai massimi livelli. Analizzando 39 importanti fattori sulla base di dati pubblici e proprietari, l'indagine mette in fila 231 città in tutto il mondo, e offre informazioni e utili suggerimenti su oltre 450 città.

Primato indiscusso da 8 anni

Da otto anni Vienna si afferma al primo posto grazie - sostiene Mercer - alla sua stabilità, alla qualità dei servizi e delle infrastrutture e alle opportunità offerte. L'edizione di quest'anno del rapporto vede al quarto posto Monaco di Baviera, poi la canadese Vancouver, le tedesche Düsseldorf e Francoforte, la svizzera Ginevra, la danese Copenaghen e ancora Svizzera con Basilea (unica nuova entrata nelle prime dieci). Fa riflettere la prevalenza schiacciante delle città europee, che sono otto tra le prime dieci. Bisogna scendere un bel po' per trovare le maggiori città italiane. Milano si conferma al 41° posto, mentre Roma scende al 57° (sei posizioni in meno rispetto al 2016), a causa dei problemi legati alla gestione dei rifiuti. Dallo studio emerge, inoltre, che le infrastrutture sono considerate fondamentali nel determinare la qualità della vita di una città, fattore chiave che le multinazionali devono tenere in considerazione quando inviano lavoratori all'estero. La prima classificata nel segmento delle infrastrutture è Singapore, mentre le città dell'Europa. Occidentale detengono la maggior parte delle posizioni: Francoforte e Monaco sono affiancate al secondo posto, seguite da Copenaghen e Düsseldorf. Londra si piazza bene (sesta), mentre Amburgo e Zurigo sono entrambe al nono posto per reti e trasporti locali.

20 / 03 / 2017

Ultimi aggiornamenti


 






UMDI UN MONDO D'ITALIANI www.unmondoditaliani.com

COLLABORA CON NOI: scrivi a minacappussi@gmail.com

se ti piace scrivere, se sei determinata/a, volitiva/o, volenterosa/o e soprattutto appassionata/o. Cerchiamo in particolare una/un aspirante giornalista per gli Italiani nel Mondo su BOJANO!

IL GIORNALE quotidiano DI TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO

IN REDAZIONE: Marta-Ucciferri, Kerres, Marucci, Goffredo-Palmerini, Carmelina-Rico, Serena-Lastoria, Angela-Perrella, Giulia-Marzani, Manuela-Forte, Nicoletta-Saccomanno, Carlo-Di-Stanislao, Min.-Cul.-Pop., Stefania-Paradiso, Benedetta-Massoni, Angelo-Sanzò, Federica-Polegri, Gustavo-Vitali, Ugo-Gentile, Simona-Aiuti, Alessio-Papa, Ma.-Nu., Franco-Iadarola, Magalì-Pizarro, Anna-Ovidi, Sabina-Iadarola, Francesco-Luca-Borghesi, Gabriele-Iaconis, Penelope, Pippi, Scipione-L'Aquilano, Maria-De-Michele, Fer. Bru, Vincenza-Alfano, Alejandra-Daguerre, Anna-Maria-Marinelli, Chiara-Landi, Arianna-Braccio, Bartolomeo-Alberico, Dalna-Gualtieri.

CAPOREDATTORE: Sabina Iadarola

Iscriviti all'associazione CENTRO STUDI UN MONDO D'ITALIANI

Università Roma Tre: Corso di Comunicazione sul Web: Direttrice del Master: prof.ssa Franca Orletti

Maurizio Barba, Antonella Cavallo, Lavinia Cicciarelli, Monica Corda. Leonora Faccio,

STAGISTI edizione precedente: già Stefania Paradiso, Marta Colomba (oggi Yahoo - Milano), Ambra Veglia, Mina Mingarelli, Ilaria Ghelfi. - Tutor: Annarita Guidi. -

INVIATO DA MOSCA: Massimo Eccli

INVIATO SPECIALE DI GUERRA: Michel Upmann

Il Giornale telematico quotidiano internazionale diretto da Mina Cappussi, dedicato agli Italiani nel mondo.

Notiziarioufficiale delprogetto Agorà Mediapolis "Un Mondo di Italiani", cheraccoglie storie, ricordi, pensieri, emozioni, sensazioni, di chi è partito, di chi è tornato, di chi non c’è più, con l’obiettivo di lasciare un’impronta alle generazioni future, affinché, alla luce della Memoria, non dimentichino i sacrifici, le aspirazioni, le conquiste, i sogni le speranza, di chi ha dovuto lasciare la propria Terra, le proprie radici, alla ricerca di un futuro migliore.

Il giornale on line degli Italiani in ogni parte del mondo, un faro sempre puntato, pronto a raccontare le storie di straordinaria ordinarietà, a fornire notizie, indicazioni, informazioni, aggiornamenti.

Il giornale che, partendo da una delle più piccole regioni d'Italia, il Molise, collega idealmente tutti gli italiani in ogni angolo del pianeta, offrendo ospitalità, notizie, indagini, servizi, un forum di discussione.

Sede di stage per l'Università Roma per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professionidel web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonino UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e suSKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA che..scopre l'Italia su Radio Nacional 93.5 FM, network e programma di Radio in etere per Radio Nacional Viedma, nella Patagonia Argentina . La ciudad de Viedma, capital de la provincia de Río Negro, se alza en la punta este del territorio arrogándosela descripción deportal de ingreso a la Patagonia Argentina, al límite con la región más austral de Buenos Aires, ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia www.oraitalia.blogspot.com

Da oggi LE RUBRICHE: UN MONDO D'ARCHEOLOGIA a cura di Adriana Niro

Unmondoditaliani.com -


www.unmondoditaliani.com - www.unmondoditaliani.it- di Mina Cappussi - email minacappussi@gmail.com

testata giornalistica on-line con autorizzazione del tribunale di Campobasso n. 3/10 del 31.03.10.