Storia

Sulle Note del Tratturo dei Re: successo a Campodipietra tra storia, gastronomia e natura per Molise
di Samuele Doganiero - Sulle Note del Tratturo dei Re, il 28 aprile, con le istituzioni, l’integrazione, il coinvolgimento degli studenti e le soste cultuali a cura degli esperti. La storia del 1200 d (continua)
10/05/2019

Across The Universe: la magia dei Beatles al Cineforum Place of Ideas Un Mondo d’Italiani, a Bojano



di Grazia De Gregorio – Musical psichedelico raccontato attraverso 33 canzoni dei Beatles. Across the Universe è una storia d’amore, sullo sfondo degli anni ’60, e gli importanti eventi del periodo. A (continua)
08/05/2019

Misurato il processo più raro dell’universo. Avviene una volta ogni mille miliardi di vite del cosmo



di Samuele Doganiero - Decadimento più raro mai osservato apre la strada allo studio di altri processi rari che riguardano i neutrini. Particelle importanti per l’evoluzione dell’universo.... (continua)
07/05/2019

Shoah: Israele si stringe nel ricordo. Cerimonia a Yad Vashem



di Grazia De Gregorio – Due minuti per ricordare un pezzo doloroso di storia, quando l’umanità fu brutale con i propri figli. Ad oltre sessant’anni dalla Shoah, il silenzio è il ricordo sono le uniche (continua)
03/05/2019

Outdoor Popoli Italici: a Bojano gastronomia, storia e natura per Molise Noblesse

di Samuele Doganiero - A seguire il lunedi in Albis i ragazzi turchese hanno percorso lo splendido massiccio montuoso del Matese tra storia e natura. L’outdoor tra boschi e montagne che sono stati tea (continua)
26/04/2019

Chernobyl 33 anni dopo l’esplosione: una città, volto del disastro nucleare più tragico della storia



di Grazia De Gregorio – 26 aprile 1986. Una data silenziosa, commemorativa, dolorosa, e un solo nome: Chernobyl. Ormai è città fantasma dell’Ucraina, ma il materiale radioattivo non è mai stato rimoss (continua)
26/04/2019

Trekking Musicale a Campodipietra. Sulle Note del Tratturo dei Re, storia, natura, tradizione



di Sabina Iadarola e Franco Iadarola - Caleidoscopio di associazioni con il Movimento per la Grande Bellezza, la vicinanza delle istituzioni, le preparazioni gastronomiche a cura delle signore del pos (continua)
24/04/2019

Bojano dice addio al concittadino Nicola Colallilo. L´ex Presidente della Regione Molise aveva 86 an



di Grazia De Gregorio – Bojano piange la scomparsa di Nicola Colalillo, già presidente della Regione Molise, imprenditore di successo e importante figura politica bojanese, che ha contribuito alla st (continua)
16/04/2019






UMDI UN MONDO D'ITALIANI www.unmondoditaliani.com

COLLABORA CON NOI: scrivi a minacappussi@gmail.com

se ti piace scrivere, se sei determinata/o, volitiva/o, volenterosa/o e soprattutto appassionata/o. Cerchiamo in particolare una/un aspirante giornalista per gli Italiani nel Mondo su BOJANO!

IL GIORNALE quotidiano DI TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO

IN REDAZIONE: Marta-Ucciferri, Kerres, Marucci, Goffredo-Palmerini, Carmelina-Rico, Serena-Lastoria, Angela-Perrella, Giulia-Marzani, Manuela-Forte, Nicoletta-Saccomanno, Carlo-Di-Stanislao, Min.-Cul.-Pop., Stefania-Paradiso, Benedetta-Massoni, Angelo-Sanzò, Federica-Polegri, Gustavo-Vitali, Ugo-Gentile, Simona-Aiuti, Alessio-Papa, Ma.-Nu., Franco-Iadarola, Magalì-Pizarro, Anna-Ovidi, Sabina-Iadarola, Francesco-Luca-Borghesi, Gabriele-Iaconis, Penelope, Pippi, Scipione-L'Aquilano, Maria-De-Michele, Fer. Bru, Vincenza-Alfano, Alejandra-Daguerre, Anna-Maria-Marinelli, Chiara-Landi, Arianna-Braccio, Bartolomeo-Alberico, Dalna-Gualtieri.

CAPOREDATTORE: Sabina Iadarola

Iscriviti all'associazione CENTRO STUDI UN MONDO D'ITALIANI

Università Roma Tre: Corso di Comunicazione sul Web: Direttrice del Master: prof.ssa Franca Orletti

Maurizio Barba, Antonella Cavallo, Lavinia Cicciarelli, Monica Corda. Leonora Faccio,

STAGISTI edizione precedente: Stefania Paradiso, Marta Colomba (oggi Yahoo-Milano), Ambra Veglia, Mina Mingarelli, Ilaria Ghelfi. Tutor: Annarita Guidi.

INVIATO DA MOSCA: Massimo Eccli

INVIATO SPECIALE DI GUERRA: Michel Upmann

Il Giornale telematico quotidiano internazionale diretto da Mina Cappussi, dedicato agli Italiani nel mondo.

Notiziario ufficiale del progetto Agorà Mediapolis "Un Mondo di Italiani", cheraccoglie storie, ricordi, pensieri, emozioni, sensazioni, di chi è partito, di chi è tornato, di chi non c’è più, con l’obiettivo di lasciare un’impronta alle generazioni future, affinché, alla luce della Memoria, non dimentichino i sacrifici, le aspirazioni, le conquiste, i sogni le speranza, di chi ha dovuto lasciare la propria Terra, le proprie radici, alla ricerca di un futuro migliore. Il giornale on line degli Italiani in ogni parte del mondo, un faro sempre puntato, pronto a raccontare le storie di straordinaria ordinarietà, a fornire notizie, indicazioni, informazioni, aggiornamenti. Il giornale che, partendo da una delle più piccole regioni d'Italia, il Molise, collega idealmente tutti gli italiani in ogni angolo del pianeta, offrendo ospitalità, notizie, indagini, servizi, un forum di discussione. Sede di stage per l'Università Roma per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professionidel web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonino UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e suSKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA che..scopre l'Italia su Radio Nacional 93.5 FM, network e programma di Radio in etere per Radio Nacional Viedma, nella Patagonia Argentina . La ciudad de Viedma, capital de la provincia de Río Negro, se alza en la punta este del territorio arrogándosela descripción deportal de ingreso a la Patagonia Argentina, al límite con la región más austral de Buenos Aires, ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia www.oraitalia.blogspot.com

Da oggi LE RUBRICHE: UN MONDO D'ARCHEOLOGIA a cura di Adriana Niro

Unmondoditaliani.com -


www.unmondoditaliani.com - www.unmondoditaliani.it - di Mina Cappussi - email: minacappussi@gmail.com

testata giornalistica on-line con autorizzazione del tribunale di Campobasso n. 3/10 del 31.03.10