Stati Uniti: ritrovata testa in marmo raffigurante l’imperatore Tiberio del I secolo d.c.

di Luigi Pinna

Nell’approssimarsi del primo G7 dei Ministri della Cultura , il Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale apre, oggi, per la prima volta al pubblico la sua prestigiosa sede a Roma, per l’eccezionale esposizione dell’ultimo importate recupero: una testa in marmo, raffigurante l’Imperatore Tiberio, del I sec. d.C.


(UMDI - UNMONDODITALIANI) È stato l’esame di una pubblicazione del 1926, relativa allo scavo archeologico del fabbricato antistante l’antico teatro romano di Sessa Aurunca, in provincia di Caserta (CE), a permettere di acquisire notizie circa il ritrovamento di 4 teste in marmo, spiega una nota dell'Arma.
Una di queste, il ritratto dell’Imperatore Tiberio che per la prima volta sarà presentato alla collettività, è stata sottratta dal Museo della Torre di Capodiferro di Minturno (CE) durante la seconda guerra mondiale e, trasportata all’estero, è finita negli Stati Uniti d’America ove, nel 2004, è stata finalmente localizzata, in una pubblicazione di un gallerista di New York.

Il collezionista statunitense, che nel frattempo aveva acquisito la scultura, rintracciato grazie alla collaborazione di alcuni antiquari romani e reso edotto della provenienza furtiva del bene, non ha esitato a restituire l’opera all’Italia.

L’importante reperto, rimpatriato il 19 gennaio 2017, vuole essere il simbolo del patrimonio culturale nazionale: rubato e recuperato all’estero grazie alla dedizione e alla passione dei Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale, rappresenta la “fragilità” di questo patrimonio e al contempo la forza che l’Italia, attraverso l’impegno sinergico del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, il Ministero della Giustizia, l’Avvocatura Generale dello Stato e l’Arma dei Carabinieri, pone in essere per custodirlo a favore dell’intera Umanità.

Con la stessa dedizione, il Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale localizza beni di Paesi esteri illecitamente presenti sul mercato internazionale e sequestra quelli illegalmente detenuti in Italia.

Indipendentemente dal valore degli oggetti recuperati, il bene restituito al Paese d’origine è la migliore dimostrazione di quella cultura della tutela che l’Italia e molti Stati hanno e che vorrebbero fosse ugualmente e universalmente sentita e praticata.

Questa condivisione di ideali e buone pratiche, di cui la testa in marmo dell’Imperatore Tiberio, conclude la nota, vuole essere simbolo, è l’auspicio che il Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale porterà al G7 dei Ministri della Cultura.

La scultura, sarà nuovamente visibile, sempre presso la sede del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, il 25, 27, 28 e 29 marzo 2017, dalle ore 10:00 alle 14:00

20 / 03 / 2017

Ultimi aggiornamenti


 






UMDI UN MONDO D'ITALIANI www.unmondoditaliani.com

COLLABORA CON NOI: scrivi a minacappussi@gmail.com

se ti piace scrivere, se sei determinata/a, volitiva/o, volenterosa/o e soprattutto appassionata/o. Cerchiamo in particolare una/un aspirante giornalista per gli Italiani nel Mondo su BOJANO!

IL GIORNALE quotidiano DI TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO

IN REDAZIONE: Marta-Ucciferri, Kerres, Marucci, Goffredo-Palmerini, Carmelina-Rico, Serena-Lastoria, Angela-Perrella, Giulia-Marzani, Manuela-Forte, Nicoletta-Saccomanno, Carlo-Di-Stanislao, Min.-Cul.-Pop., Stefania-Paradiso, Benedetta-Massoni, Angelo-Sanzò, Federica-Polegri, Gustavo-Vitali, Ugo-Gentile, Simona-Aiuti, Alessio-Papa, Ma.-Nu., Franco-Iadarola, Magalì-Pizarro, Anna-Ovidi, Sabina-Iadarola, Francesco-Luca-Borghesi, Gabriele-Iaconis, Penelope, Pippi, Scipione-L'Aquilano, Maria-De-Michele, Fer. Bru, Vincenza-Alfano, Alejandra-Daguerre, Anna-Maria-Marinelli, Chiara-Landi, Arianna-Braccio, Bartolomeo-Alberico, Dalna-Gualtieri.

CAPOREDATTORE: Sabina Iadarola

Iscriviti all'associazione CENTRO STUDI UN MONDO D'ITALIANI

Università Roma Tre: Corso di Comunicazione sul Web: Direttrice del Master: prof.ssa Franca Orletti

Maurizio Barba, Antonella Cavallo, Lavinia Cicciarelli, Monica Corda. Leonora Faccio,

STAGISTI edizione precedente: già Stefania Paradiso, Marta Colomba (oggi Yahoo - Milano), Ambra Veglia, Mina Mingarelli, Ilaria Ghelfi. - Tutor: Annarita Guidi. -

INVIATO DA MOSCA: Massimo Eccli

INVIATO SPECIALE DI GUERRA: Michel Upmann

Il Giornale telematico quotidiano internazionale diretto da Mina Cappussi, dedicato agli Italiani nel mondo.

Notiziarioufficiale delprogetto Agorà Mediapolis "Un Mondo di Italiani", cheraccoglie storie, ricordi, pensieri, emozioni, sensazioni, di chi è partito, di chi è tornato, di chi non c’è più, con l’obiettivo di lasciare un’impronta alle generazioni future, affinché, alla luce della Memoria, non dimentichino i sacrifici, le aspirazioni, le conquiste, i sogni le speranza, di chi ha dovuto lasciare la propria Terra, le proprie radici, alla ricerca di un futuro migliore.

Il giornale on line degli Italiani in ogni parte del mondo, un faro sempre puntato, pronto a raccontare le storie di straordinaria ordinarietà, a fornire notizie, indicazioni, informazioni, aggiornamenti.

Il giornale che, partendo da una delle più piccole regioni d'Italia, il Molise, collega idealmente tutti gli italiani in ogni angolo del pianeta, offrendo ospitalità, notizie, indagini, servizi, un forum di discussione.

Sede di stage per l'Università Roma per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professionidel web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonino UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e suSKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA che..scopre l'Italia su Radio Nacional 93.5 FM, network e programma di Radio in etere per Radio Nacional Viedma, nella Patagonia Argentina . La ciudad de Viedma, capital de la provincia de Río Negro, se alza en la punta este del territorio arrogándosela descripción deportal de ingreso a la Patagonia Argentina, al límite con la región más austral de Buenos Aires, ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia www.oraitalia.blogspot.com

Da oggi LE RUBRICHE: UN MONDO D'ARCHEOLOGIA a cura di Adriana Niro

Unmondoditaliani.com -


www.unmondoditaliani.com - www.unmondoditaliani.it- di Mina Cappussi - email minacappussi@gmail.com

testata giornalistica on-line con autorizzazione del tribunale di Campobasso n. 3/10 del 31.03.10.