Salute vascolare migliore grazie al cioccolato al gianduia

di Andrea De Marco -

In base a uno studio condotto dal Policlinico Umberto I di Roma il consumo di cioccolato al gianduia migliorerebbe il mantenimento dell’elasticità delle arterie, garantendo la salute vascolare. Tutto ciò grazie alle proprietà benefiche del gianduia(antiossidanti, polifenoli, vitamina E) paragonabili a quelle del cioccolato fondente.

(UMDI-UNMONDODITALIANI) Non solo fondente. La scienza ora indaga i benefici del cioccolato gianduia, scoprendo che il consumo di questo prodotto favorisce il mantenimento dell’elasticità delle arterie, contribuendo alla salute vascolare. Un nuovo studio che getta luce sulle proprietà di questo cioccolato è stato condotto da un team del Policlinico Umberto I di Roma e mostra che, grazie all’alto contenuto di antiossidanti, di polifenoli e in particolare di vitamina E della nocciola tonda del Piemonte, le virtù del cioccolato che la contiene sono paragonabili a quelle del cioccolato fondente.

Le proprietà del fondente

I due cioccolati hanno una diversa composizione: l’impasto gianduia ha circa il 10% di cacao e nocciole. Il fondente ha una percentuale di cacao superiore (tra il 43% e il 100%) e si sa che più alta è questa percentuale e maggiore è il contenuto di flavonoidi. Del cioccolato fondente molto sappiamo: contiene quercitina, flavonoidi (antiossidanti) e teobromina e sembra che queste componenti siano le principali indiziate per spiegare le benefiche virtù del fondente sulla salute cardiovascolare e metabolica. Secondo gli studi, infatti, il fondente migliora la pressione sanguigna, l’aggregazione piastrinica e la funzione endoteliale.

Lo studio sul gianduia

I ricercatori italiani hanno valutato se l’assunzione di 60 grammi di gianduia influenzasse l’elasticità delle arterie di 20 fumatori. È noto, infatti, che uno degli effetti negativi del fumo è la perdita di elasticità dei vasi sanguigni. «Dopo circa 2 ore dal consumo - precisa il professor Francesco Violi, direttore del dipartimento di Medicina Interna del Policlinico Umberto I di Roma - i partecipanti mostravano un aumento dell’elasticità delle arterie, mentre alcun effetto si registrava dopo la somministrazione di cioccolato al latte. E’ interessante sottolineare - aggiunge - come questo effetto positivo sulle arterie sia sovrapponibile a quanto già precedentemente osservato in via sperimentale dagli stessi ricercatori, da me guidati, in persone che avevano assunto cioccolato fondente». Il consumo di cioccolato deve essere comunque limitato per non assumere dosi eccessive di grassi, zuccheri e calorie e vanificare i suoi effetti benefici e protettivi. Uno studio condotto su oltre 20mila persone seguite per 8 anni e apparso sull’ European Heart Journal mostra che mangiarne 6 grammi al giorno riduce del 39% il rischio di stroke e ictus.

14 / 09 / 2018

Ultimi aggiornamenti


 






UMDI UN MONDO D'ITALIANI www.unmondoditaliani.com

COLLABORA CON NOI: scrivi a minacappussi@gmail.com

se ti piace scrivere, se sei determinata/o, volitiva/o, volenterosa/o e soprattutto appassionata/o. Cerchiamo in particolare una/un aspirante giornalista per gli Italiani nel Mondo su BOJANO!

IL GIORNALE quotidiano DI TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO

IN REDAZIONE: Marta-Ucciferri, Kerres, Marucci, Goffredo-Palmerini, Carmelina-Rico, Serena-Lastoria, Angela-Perrella, Giulia-Marzani, Manuela-Forte, Nicoletta-Saccomanno, Carlo-Di-Stanislao, Min.-Cul.-Pop., Stefania-Paradiso, Benedetta-Massoni, Angelo-Sanzò, Federica-Polegri, Gustavo-Vitali, Ugo-Gentile, Simona-Aiuti, Alessio-Papa, Ma.-Nu., Franco-Iadarola, Magalì-Pizarro, Anna-Ovidi, Sabina-Iadarola, Francesco-Luca-Borghesi, Gabriele-Iaconis, Penelope, Pippi, Scipione-L'Aquilano, Maria-De-Michele, Fer. Bru, Vincenza-Alfano, Alejandra-Daguerre, Anna-Maria-Marinelli, Chiara-Landi, Arianna-Braccio, Bartolomeo-Alberico, Dalna-Gualtieri.

CAPOREDATTORE: Sabina Iadarola

Iscriviti all'associazione CENTRO STUDI UN MONDO D'ITALIANI

Università Roma Tre: Corso di Comunicazione sul Web: Direttrice del Master: prof.ssa Franca Orletti

Maurizio Barba, Antonella Cavallo, Lavinia Cicciarelli, Monica Corda. Leonora Faccio,

STAGISTI edizione precedente: Stefania Paradiso, Marta Colomba (oggi Yahoo-Milano), Ambra Veglia, Mina Mingarelli, Ilaria Ghelfi. Tutor: Annarita Guidi.

INVIATO DA MOSCA: Massimo Eccli

INVIATO SPECIALE DI GUERRA: Michel Upmann

Il Giornale telematico quotidiano internazionale diretto da Mina Cappussi, dedicato agli Italiani nel mondo.

Notiziario ufficiale del progetto Agorà Mediapolis "Un Mondo di Italiani", cheraccoglie storie, ricordi, pensieri, emozioni, sensazioni, di chi è partito, di chi è tornato, di chi non c’è più, con l’obiettivo di lasciare un’impronta alle generazioni future, affinché, alla luce della Memoria, non dimentichino i sacrifici, le aspirazioni, le conquiste, i sogni le speranza, di chi ha dovuto lasciare la propria Terra, le proprie radici, alla ricerca di un futuro migliore. Il giornale on line degli Italiani in ogni parte del mondo, un faro sempre puntato, pronto a raccontare le storie di straordinaria ordinarietà, a fornire notizie, indicazioni, informazioni, aggiornamenti. Il giornale che, partendo da una delle più piccole regioni d'Italia, il Molise, collega idealmente tutti gli italiani in ogni angolo del pianeta, offrendo ospitalità, notizie, indagini, servizi, un forum di discussione. Sede di stage per l'Università Roma per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professionidel web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonino UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e suSKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA che..scopre l'Italia su Radio Nacional 93.5 FM, network e programma di Radio in etere per Radio Nacional Viedma, nella Patagonia Argentina . La ciudad de Viedma, capital de la provincia de Río Negro, se alza en la punta este del territorio arrogándosela descripción deportal de ingreso a la Patagonia Argentina, al límite con la región más austral de Buenos Aires, ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia www.oraitalia.blogspot.com

Da oggi LE RUBRICHE: UN MONDO D'ARCHEOLOGIA a cura di Adriana Niro

Unmondoditaliani.com -


www.unmondoditaliani.com - www.unmondoditaliani.it - di Mina Cappussi - email: minacappussi@gmail.com

testata giornalistica on-line con autorizzazione del tribunale di Campobasso n. 3/10 del 31.03.10