Rischio sismico e sicurezza nelle scuole: presentata a Bojano la cellula salvavita

di Serena Lastoria –

Saverio Perrella, Presidente della Falco, libera Associazione per la tutela socio-ambientale, ha tenuto lo scorso 24 aprile a Bojano (CB) la presentazione della “Cellula Salvavita”, uno straordinario banco per studenti che contrasta in maniera significativa l'esposizione al rischio sismico. Presente all’incontro anche l’ ideatore e realizzatore del progetto, l’Ing. Nicola d’Ancona e il Presidente del Consiglio Regionale del Molise Vincenzo Niro

falco(UMDI UNMONDODITALIANI) Il Molise è una regione ad alto rischio sismico e il terremoto di San Giuliano di Puglia (CB) del 2002, in cui persero la vita 27 bambini e un’insegnante della scuola Jovine, è una ferita ancora aperta nel cuore dell’intera regione. In quell’occasione fu necessario e doveroso porre in primo piano le problematiche legate alla sicurezza nelle scuole. A tal proposito il Presidente dell’Associazione Falco, Saverio Perrella, ha tenuto lo scorso 24 aprile presso la Sala Universitaria di Palazzo Colagrosso a Bojano (CB), la presentazione della “Cellula Salvavita”, uno straordinario banco per studenti checellula salvavita contrasta in maniera significativa l'esposizione al rischio sismico. In una nota il presidente ringrazia tutti coloro che sono intervenuti alla presentazione: “In qualità di Presidente dell’Associazione Falco, ringrazio tutti coloro che il 24 sono intervenuti alla presentazione della “Cellula Salvavita”. L’Associazione si onora di esserne paladina ritenendo, l’evento, un fatto eccezionale nella storia della nostra regione. Alla iniziativa imprenditoriale collegata al progetto è unita la sicurezza dei bambini e degli studenti che frequentano le nostre scuole e quelle del mondo intero. Infatti il rapporto simbiotico tra impresa e sicurezza trova nella scuola il suo terreno più coinvolgente, anche per il ricordo di un dramma mai dimenticato. Ci auguriamo che questo progetto, oltre a trovare la sua genesi nel Molise, abbia in questa terra anche la sua realizzazione, creando imprenditoria e posti di occupazione. Quindi chiediamo a tutti di impegnarci affinché questo cellula salvavitaavvenga. Ringrazio in modo particolare l’Ing. Nicola d’Ancona, che ha ideato e realizzato il progetto “La Cellula Salvavita” e che, ospite dell' Associazione Falco, lo ha presentato in anteprima a Bojano. Ringrazio altresì il Presidente del Consiglio Regionale del Molise Vincenzo Niro non solo per essere intervenuto ma anche per l'impegno assunto in merito alla produzione della “Cellula Salvavita” nella nostra Regione. Alla presentazione sono intervenuti numerosi cittadini. L'ing. D' Ancona oltre ad illustrare il progetto ha risposto alle numerose domande e richieste di approfondimento. Gli intervenuti hanno potuto constatare, assistendo ai filmati delle prove di carico, la resistenza del banco “cellula salvavita” agli eventi sismici, anche in condizioni estreme. L'augurio el'impegno della Falcocelula salvavita è che la produzione di questa struttura per la sicurezza degli studenti, rimanga nell'area di Bojano, dove è già presente un fabbricato industriale idoneo, anche per favorire il mantenimento dei livelli occupazionali nella zona, già significativamente colpiti e a forte rischio di recessione. L'ing. D'Ancona, inoltre, ha illustrato come il progetto “Cellula Salvavita” trova anche ulteriori applicazione in situazioni esterne all'ambito scolastico, ad es. tavoli, scrivanie, letti”.

Grazie a tutti”.

® Riproduzione vietata. Consentita solo previa citazione della fonte. Tutti i diritti riservati

UN MONDO D'ITALIANI -- ITALIAN INTERNATIONAL DAILY MAGAZINE

www.unmondoditaliani.com

Agenzia Stampa, Casa Editrice, Giornale Quotidiano Internazionale, con sede a Bojano, a Campobasso, a Roma (via Zanardelli, 36) e a Viedma, in Patagonia, già autorizzato nel 2006 dal Tribunale di Campobasso N.2/96, come edizione on line de “LA VOCE DEL POPOLO” e nel 2010 come e-magazine indipendente. Diretto da Mina Cappussi, sede di STAGE per l’Università Roma Tre,associato al quotidiano ORA ITALIA della Patagonia Argentina e all’emittente radiofonica pubblica del sud America, Radio Nacional.

UMDI un mondo di italianiOra Italia el programa de radio de los italianos en la Patagonia. Producido y realizado por la Asociación Emiliano Romagnola de la Comarca Viedma Carmen de Patagones. En convenio con el periodico "Un Mondo di Italiani".

Scrivi a minacappussi@gmail.com

facebook: mina Cappussi – Mina Cappussi II – Mina Cappussi III – MINA CAPPUSSI FANS CLUB

Iscriviti al gruppo facebook: Un Mondo d’Italianiqr UMDI

Edita il PRIMO DIZIONARIO DELL’EMIGRAZIONE ITALIANA www.dizionarioemigrazione.it, sotto l’egida del Ministero Affari Esteri e del Ministero dell’Istruzione.

mi dispiace, perdono, grazie, ti amo

06 / 05 / 2013


 






UMDI UN MONDO D'ITALIANI www.unmondoditaliani.com

COLLABORA CON NOI: scrivi a minacappussi@gmail.com

se ti piace scrivere, se sei determinata/o, volitiva/o, volenterosa/o e soprattutto appassionata/o. Cerchiamo in particolare una/un aspirante giornalista per gli Italiani nel Mondo su BOJANO!

IL GIORNALE quotidiano DI TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO

IN REDAZIONE: Marta-Ucciferri, Kerres, Marucci, Goffredo-Palmerini, Carmelina-Rico, Serena-Lastoria, Angela-Perrella, Giulia-Marzani, Manuela-Forte, Nicoletta-Saccomanno, Carlo-Di-Stanislao, Min.-Cul.-Pop., Stefania-Paradiso, Benedetta-Massoni, Angelo-Sanzò, Federica-Polegri, Gustavo-Vitali, Ugo-Gentile, Simona-Aiuti, Alessio-Papa, Ma.-Nu., Franco-Iadarola, Magalì-Pizarro, Anna-Ovidi, Sabina-Iadarola, Francesco-Luca-Borghesi, Gabriele-Iaconis, Penelope, Pippi, Scipione-L'Aquilano, Maria-De-Michele, Fer. Bru, Vincenza-Alfano, Alejandra-Daguerre, Anna-Maria-Marinelli, Chiara-Landi, Arianna-Braccio, Bartolomeo-Alberico, Dalna-Gualtieri.

CAPOREDATTORE: Sabina Iadarola

Iscriviti all'associazione CENTRO STUDI UN MONDO D'ITALIANI

Università Roma Tre: Corso di Comunicazione sul Web: Direttrice del Master: prof.ssa Franca Orletti

Maurizio Barba, Antonella Cavallo, Lavinia Cicciarelli, Monica Corda. Leonora Faccio,

STAGISTI edizione precedente: Stefania Paradiso, Marta Colomba (oggi Yahoo-Milano), Ambra Veglia, Mina Mingarelli, Ilaria Ghelfi. Tutor: Annarita Guidi.

INVIATO DA MOSCA: Massimo Eccli

INVIATO SPECIALE DI GUERRA: Michel Upmann

Il Giornale telematico quotidiano internazionale diretto da Mina Cappussi, dedicato agli Italiani nel mondo.

Notiziario ufficiale del progetto Agorà Mediapolis "Un Mondo di Italiani", cheraccoglie storie, ricordi, pensieri, emozioni, sensazioni, di chi è partito, di chi è tornato, di chi non c’è più, con l’obiettivo di lasciare un’impronta alle generazioni future, affinché, alla luce della Memoria, non dimentichino i sacrifici, le aspirazioni, le conquiste, i sogni le speranza, di chi ha dovuto lasciare la propria Terra, le proprie radici, alla ricerca di un futuro migliore. Il giornale on line degli Italiani in ogni parte del mondo, un faro sempre puntato, pronto a raccontare le storie di straordinaria ordinarietà, a fornire notizie, indicazioni, informazioni, aggiornamenti. Il giornale che, partendo da una delle più piccole regioni d'Italia, il Molise, collega idealmente tutti gli italiani in ogni angolo del pianeta, offrendo ospitalità, notizie, indagini, servizi, un forum di discussione. Sede di stage per l'Università Roma per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professionidel web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonino UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e suSKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA che..scopre l'Italia su Radio Nacional 93.5 FM, network e programma di Radio in etere per Radio Nacional Viedma, nella Patagonia Argentina . La ciudad de Viedma, capital de la provincia de Río Negro, se alza en la punta este del territorio arrogándosela descripción deportal de ingreso a la Patagonia Argentina, al límite con la región más austral de Buenos Aires, ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia www.oraitalia.blogspot.com

Da oggi LE RUBRICHE: UN MONDO D'ARCHEOLOGIA a cura di Adriana Niro

Unmondoditaliani.com -


www.unmondoditaliani.com - www.unmondoditaliani.it - di Mina Cappussi - email: minacappussi@gmail.com

testata giornalistica on-line con autorizzazione del tribunale di Campobasso n. 3/10 del 31.03.10