Re Roger conquista il suo ottavo wimbledon

- di Antonio Romano

Con la vittoria di oggi, Federer ha raggiunto i 19 Slam vinti in carriera, e ha superato lo statunitense Pete Sampras e il britannico William Renshaw per il maggior numero di titoli vinti a Wimbledon da un tennista uomo. Tra le altre cose, Federer non ha mai perso un set in questa edizione del torneo

(UMDI - UNMONDODITALIANI) Il tennista svizzero Roger Federer, considerato da molti il più forte di tutti i tempi, ha vinto il torneo di Wimbledon, battendo in finale il croato Marin Čilić in tre set, finiti 6-3, 6-1 e 6-4. Per Federer è l’ottava vittoria in carriera a Wimbledon, la più seguita e prestigiosa competizione di tennis al mondo, che si gioca sull’erba dell’All England Lawn Tennis and Croquet Club di Londra. A quasi 36 anni, è un risultato incredibile per Federer, che quest’anno ha già vinto gli Australian Open, battendo in finale lo spagnolo Rafael Nadal. Non è stata però una finale molto combattuta, perché Čilić ha avuto dei seri problemi fisici, e a un certo punto è sembrato chiaro che stesse continuando a giocare soprattutto per il pubblico e per permettere a Federer di ottenere una vittoria “completa”, e non per ritiro dell’avversario. Con la vittoria di oggi, Federer ha raggiunto i 19 Slam vinti in carriera, e ha superato lo statunitense Pete Sampras e il britannico William Renshaw per il maggior numero di titoli vinti a Wimbledon da un tennista uomo. Tra le altre cose, Federer non ha mai perso un set in questa edizione del torneo. La partita è stata molto combattuta nel primo set, che Čilić stava per vincere: Federer però ha reagito bene, strappandogli per due volte il servizio, e vincendo alla fine per 6 a 3. Čilić è sembrato molto frustrato dalla rimonta di Federer, ed è rientrato in campo apparentemente confuso. Nel secondo set, poi, ha subito un infortunio: non ha voluto ritirarsi, ma è stato evidente che non riusciva più a giocare al meglio. Nel secondo set non c’è stata praticamente storia, e Federer ha vinto per 6 a 1. Nel terzo set Čilić è sembrato riprendersi, e si è anche portato in alcune occasioni in vantaggio: alla fine Federer ce l’ha fatta, vincendo 6 a 4. Il torneo singolare maschile di Wimbledon di quest’anno è stato un po’ sorprendente, perché tra i tennisti più famosi e favoriti, dopo i quarti di finale, era rimasto in gara soltanto Federer: una serie di infortuni e sconfitte avevano portato all’eliminazione o ai ritiri di Nadal, di Djokovic, dello scozzese Andy Murray, che era il campione in carica, e dello svizzero Stanislas Wawrinka. Per Federer è stata probabilmente una delle ultime occasioni di vincere a Wimbledon. Ieri la tennista spagnola Garbine Muguruza ha vinto il singolare femminile, battendo in finale l’americana Venus Williams (la sorella Serena non ha partecipato perché incinta).

17 / 07 / 2017

Ultimi aggiornamenti


 






UMDI UN MONDO D'ITALIANI www.unmondoditaliani.com

COLLABORA CON NOI: scrivi a minacappussi@gmail.com

se ti piace scrivere, se sei determinata/a, volitiva/o, volenterosa/o e soprattutto appassionata/o. Cerchiamo in particolare una/un aspirante giornalista per gli Italiani nel Mondo su BOJANO!

IL GIORNALE quotidiano DI TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO

IN REDAZIONE: Marta-Ucciferri, Kerres, Marucci, Goffredo-Palmerini, Carmelina-Rico, Serena-Lastoria, Angela-Perrella, Giulia-Marzani, Manuela-Forte, Nicoletta-Saccomanno, Carlo-Di-Stanislao, Min.-Cul.-Pop., Stefania-Paradiso, Benedetta-Massoni, Angelo-Sanzò, Federica-Polegri, Gustavo-Vitali, Ugo-Gentile, Simona-Aiuti, Alessio-Papa, Ma.-Nu., Franco-Iadarola, Magalì-Pizarro, Anna-Ovidi, Sabina-Iadarola, Francesco-Luca-Borghesi, Gabriele-Iaconis, Penelope, Pippi, Scipione-L'Aquilano, Maria-De-Michele, Fer. Bru, Vincenza-Alfano, Alejandra-Daguerre, Anna-Maria-Marinelli, Chiara-Landi, Arianna-Braccio, Bartolomeo-Alberico, Dalna-Gualtieri.

CAPOREDATTORE: Sabina Iadarola

Iscriviti all'associazione CENTRO STUDI UN MONDO D'ITALIANI

Università Roma Tre: Corso di Comunicazione sul Web: Direttrice del Master: prof.ssa Franca Orletti

Maurizio Barba, Antonella Cavallo, Lavinia Cicciarelli, Monica Corda. Leonora Faccio,

STAGISTI edizione precedente: già Stefania Paradiso, Marta Colomba (oggi Yahoo - Milano), Ambra Veglia, Mina Mingarelli, Ilaria Ghelfi. - Tutor: Annarita Guidi. -

INVIATO DA MOSCA: Massimo Eccli

INVIATO SPECIALE DI GUERRA: Michel Upmann

Il Giornale telematico quotidiano internazionale diretto da Mina Cappussi, dedicato agli Italiani nel mondo.

Notiziarioufficiale delprogetto Agorà Mediapolis "Un Mondo di Italiani", cheraccoglie storie, ricordi, pensieri, emozioni, sensazioni, di chi è partito, di chi è tornato, di chi non c’è più, con l’obiettivo di lasciare un’impronta alle generazioni future, affinché, alla luce della Memoria, non dimentichino i sacrifici, le aspirazioni, le conquiste, i sogni le speranza, di chi ha dovuto lasciare la propria Terra, le proprie radici, alla ricerca di un futuro migliore.

Il giornale on line degli Italiani in ogni parte del mondo, un faro sempre puntato, pronto a raccontare le storie di straordinaria ordinarietà, a fornire notizie, indicazioni, informazioni, aggiornamenti.

Il giornale che, partendo da una delle più piccole regioni d'Italia, il Molise, collega idealmente tutti gli italiani in ogni angolo del pianeta, offrendo ospitalità, notizie, indagini, servizi, un forum di discussione.

Sede di stage per l'Università Roma per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professionidel web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonino UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e suSKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA che..scopre l'Italia su Radio Nacional 93.5 FM, network e programma di Radio in etere per Radio Nacional Viedma, nella Patagonia Argentina . La ciudad de Viedma, capital de la provincia de Río Negro, se alza en la punta este del territorio arrogándosela descripción deportal de ingreso a la Patagonia Argentina, al límite con la región más austral de Buenos Aires, ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia www.oraitalia.blogspot.com

Da oggi LE RUBRICHE: UN MONDO D'ARCHEOLOGIA a cura di Adriana Niro

Unmondoditaliani.com -


www.unmondoditaliani.com - www.unmondoditaliani.it- di Mina Cappussi - email minacappussi@gmail.com

testata giornalistica on-line con autorizzazione del tribunale di Campobasso n. 3/10 del 31.03.10.