Para-badminton. Il molisano Giuseppe Maurizio vince torneo nazionale a Palermo

di Redaz. UMDI -

Il molisano Giuseppe Maurizio, durante il torneo nazionale di Parabadminton che si è tenuto a Palermo lo scorso fine settimana, ha ottenuto il primo posto vincendo tutti e 3 gli incontri previsti

(UMDI - UNMONDODITALIANI) Il 2020 parte alla grande per il Para-badminton molisano. Nel torneo nazionale Parabadminton Isole, tenutosi a Palermo lo scorso fine settimana, protagonista assoluto il paratleta dell'ASAM Isernia Giuseppe Maurizio. Con grinta e determinazione, infatti, è riuscito a conquistare un meritatissimo primo posto nella categoria WH1 specialità SM, vincendo tutti e tre gli incontri previsti.

Il torneo

Ha aperto il torneo, qualificante per i campionati italiani assoluti, con una prima partita molto impegnativa contro un avversario preparato, Marco Colombo (secondo classificato al torneo); dopo aver perso il primo set 19-21 a causa di errori dovuti alla tensione, il molisano ha recuperato la giusta concentrazione, vincendo i due set successivi con i punteggi di 21-19 e 21-13. Ha poi dominato l'incontro successivo vincendo con 21-17/21-19 contro Carmelo Forastieri e chiudendo il terzo match con 21-14/21-10 su Ivano Boriva. Il suo allenatore, Carmine Iacovella, soddisfatto per “l’importante risultato e per i progressi fatti da Giuseppe. Obiettivo è la partecipazione ai campionati italiani per aprire una strada verso la convocazione in nazionale”. Il presidente dell'ASAM Di Matteo orgogliosa del risultato ottenuto, nei prossimi mesi cercherà sostenitori per portare avanti la progettualità dell'attività del parabadminton che richiede investimenti. Il Delegato Regionale Molise della Federazione Italiana Badminton, Di Berardo si è congratula con l'atleta, tecnico e società per l'impegno e i risultati che onorano lo sport molisano nella vetrina nazionale. Dello stesso avviso il presidente del Cip Molise, Donatella Perrella, sempre vicina ai suoi atleti.

06 / 02 / 2020

Ultimi aggiornamenti


 






UMDI UN MONDO D'ITALIANI www.unmondoditaliani.com

COLLABORA CON NOI: scrivi a minacappussi5@gmail.com

se ti piace scrivere, se sei determinata/o, volitiva/o, volenterosa/o e soprattutto appassionata/o. Cerchiamo in particolare una/un aspirante giornalista per gli Italiani nel Mondo su BOJANO!

IL GIORNALE QUOTIDIANO DI TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO

IN REDAZIONE: Andrea-De-Marco, Marta-Ucciferri, Kerres, Marucci, Goffredo-Palmerini, Carmelina-Rico, Serena-Lastoria, Angela-Perrella, Giulia-Marzani, Manuela-Forte, Nicoletta-Saccomanno, Carlo-Di-Stanislao, Min.-Cul.-Pop., Stefania-Paradiso, Benedetta-Massoni, Angelo-Sanzò, Federica-Polegri, Gustavo-Vitali, Ugo-Gentile, Simona-Aiuti, Alessio-Papa, Ma.-Nu., Franco-Iadarola, Magalì-Pizarro, Anna-Ovidi, Sabina-Iadarola, Francesco-Luca-Borghesi, Gabriele-Iaconis, Penelope, Pippi, Scipione-L'Aquilano, Maria-De-Michele, Fer.-Bru, Vincenza-Alfano, Alejandra-Daguerre, Anna-Maria-Marinelli, Chiara-Landi, Arianna-Braccio, Bartolomeo-Alberico, Dalna-Gualtieri, Grazia-De-Gregorio, Samuele-Doganiero

CAPOREDATTORE: Sabina Iadarola (giornalista OdG)

Iscriviti all'associazione CENTRO STUDI UN MONDO D'ITALIANI

Università Roma Tre: Corso di Comunicazione sul Web: Direttrice del Master: prof.ssa Franca Orletti

Antonella Cavallo, Lavinia Cicciarelli, Leonora Faccio, Monica Corda, Maurizio Barba.

STAGISTI edizione precedente: Stefania Paradiso, Marta Colomba (oggi Yahoo-Milano), Ambra Veglia, Mina Mingarelli, Ilaria Ghelfi. Tutor: Annarita Guidi.

INVIATO DA MOSCA: Massimo Eccli

INVIATO SPECIALE DI GUERRA: Michel Upmann

Il Giornale telematico quotidiano internazionale diretto da Mina Cappussi, dedicato agli Italiani nel mondo.

Notiziario ufficiale del progetto Agorà Mediapolis "Un Mondo di Italiani", che raccoglie storie, ricordi, pensieri, emozioni, sensazioni, di chi è partito, di chi è tornato, di chi non c’è più, con l’obiettivo di lasciare un’impronta alle generazioni future, affinché, alla luce della Memoria, non dimentichino i sacrifici, le aspirazioni, le conquiste, i sogni le speranza, di chi ha dovuto lasciare la propria Terra, le proprie radici, alla ricerca di un futuro migliore. Il giornale online degli Italiani in ogni parte del mondo, un faro sempre puntato, pronto a raccontare le storie di straordinaria ordinarietà, a fornire notizie, indicazioni, informazioni, aggiornamenti. Il giornale che, partendo da una delle più piccole regioni d'Italia, il Molise, collega idealmente tutti gli italiani in ogni angolo del pianeta, offrendo ospitalità, notizie, indagini, servizi, un forum di discussione. Sede di stage per l'Università Roma per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professioni del web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonimo UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e su SKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA che scopre l'Italia su Radio Nacional 93.5 FM, network e programma di Radio in etere per Radio Nacional Viedma, nella Patagonia Argentina. La ciudad de Viedma, capital de la provincia de Río Negro, se alza en la punta este del territorio arrogándosela descripción deportal de ingreso a la Patagonia Argentina, al límite con la región más austral de Buenos Aires, ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia www.oraitalia.blogspot.com

Da oggi LE RUBRICHE: UN MONDO D'ARCHEOLOGIA a cura di Adriana Niro

Unmondoditaliani.com -


www.unmondoditaliani.com - www.unmondoditaliani.it - di Mina Cappussi - email: minacappussi@gmail.com

testata giornalistica online con autorizzazione del tribunale di Campobasso n. 3/10 del 31.03.10