Notte da Leoni 3 a Bojano: Cineforum UMDI Place of Ideas ci riprova alla Casa di Riposo

di Franco Iadarola

Film demenziale, candidato alla 34esima edizione dei Razzie Awards per il peggior sequel, deve essere piaciuto particolarmente ai giovani della redazione UMDI e del Servizio Civile Turchese che l’hanno scelto. Mercoledì 31 ottobre alle ore 17 presso la Casa di Riposo, Alessandra Del Riccio e Mattia Amatuzio condurranno il dibattito. Grafica di Francesco Romano, ufficio stampa Franco e Sabina Iadarola. Titolo originale The Hangover Part III, genere Commedia - USA, dura 100 minuti, distribuito da Warner Bros Italia.

(UMDI – UNMONDODITALIANI) Alan, Stu, Phil e Doug questa volta non affrontano matrimoni e addii al celibato, ma vivranno nuove avventure in un viaggio on the road. Deve essere piaciuto proprio tanto ai giovani della redazione UMDI e del servizio civile Turchese questo film assai criticato, che ha ottenuto una candidatura alla 34ma edizione dei Razzie Awards, per il Peggior prequel, remake, rip-off o sequel. Il film infatti è stato accolto negativamente dalla critica. Sul sito di recensioni Rotten Tomatoes detiene un 19% di gradimento basato su 189 recensioni professionali, con una media di voti del 4/10. Metacritic ha invece attribuito al film un punteggio del 30 su 100, basato su 37 recensioni. Facile prevedere che sarà questo il tema del dibattito al consueto appuntamento settimanale con il Cineforum UMDI Place of Ideas mercoledì 31 ottobre alle 15.30 presso la sede UMDI di piazza Giovanni Paolo II a Bojano. Il Cineforum place nasce da un’idea di Mina Cappussi e ha portato negli anni film di successo che hanno affrontato temi sociali, culturali, psicologici, d’attualità e di forte impatto emotivo, organizzato da Centro Studi Agorà e dal quotidiano internazionale Umdi Un Mondo d’Italiani, Ippocrates, Casa Molise, Aitef e con i ragazzi del Servizio Civile Turchese all'interno del progetto Molise Noblesse Festival. Il Cineforum Turchese è un “posto delle idee” al pari del Caffè Letterario Turchese e coinvolge il popoloso quartiere di Terre Longhe e l’intera cittadinanza di Bojano. La conduzione è affidata ad Alessandra del Riccio e Mattia Amatuzio. Francesco Romano invece ha curato la grafica. Press Office Sabina e Franco Iadarola, Social Web Manager Lorenza de Carlo e Carmine Campanella.

MINA CAPPUSSI: “ERO TENTATA DI NON METTERCI LAMina Cappussi direttore del quotidiano internazionale UMDI Un Mondo d'Italiani FACCIA”

Ero tentata di non associare il mio nome a questo sequel demenziale – le dichiarazioni di Mina Cappussi – ma poi mi sono detta che c’è sempre una ragione per tutto e la scelta dei ragazzi porterà il dibattito di sicuro verso una direzione inconsueta. Come quando si trattò del film “Shining” che sembrava un semplice horror dal libro di Stephen King, e invece spronò i partecipanti alla discussione a mettere a nudo le proprie paure, facendo registrare momenti particolarmente delicati, di commozione e rivelazioni inaspettate”

COSA RACCONTA IL FILM

Per la Regia di Todd Phillips, Una Notte da Leoni 3 è un film con Bradley Cooper, Ed Helms, Zach Galifianakis, Ken Jeong, Heather Graham il ci titolo originale è The Hangover Part III, Genere Commedia - USA, dura 100 minuti, distribuito da Warner Bros Italia. Quando l’infantile follia di Alan arriva a provocare incidenti irrimediabili, i suoi amici decidono di accompagnarlo in una struttura che possa essergli di aiuto, su richiesta della madre e della sorella. Ma il viaggio in auto è il vero cuore della pellicola, ricca di avventure al limite del possibile. Terzo ed ultimo capitolo di una serie che non avrebbe mai pensato di andare oltre il primo, Una notte da leoni 3 ritorna a strappare risate, ambientato in quel di Las Vegas. E questo, nonostante le evidenti debolezze della sceneggiatura. Il film, infatti, si appoggia completamente sul potere comico di Zach Galifianakis, al centro della vicenda, al suo duettare con una giraffa e con Ken Jeong. Il regista Todd Phillips movimenta la scena ricorrendo, come mai prima, a sequenze di azione piuttosto spettacolari: da quella di apertura, ambientata in Thailandia (di sicuro la migliore), a quelle su strada e infine nel vuoto, dall'alto del Caesar's Palace. Un film che rappresenta la gara di demenza tra Alan e Chow e assicura risate a cuor leggero. Le riprese del film hanno avuto luogo a Los Angeles in California e a Nogales in Arizona, dove venne ricostruito l'ingresso della città di Tijuana, e infine a Las Vegas.

L DIBATTITO

Interessante e imprevedibile la direzione che prenderà il dibattito, che parte evidentemente da un ritmo demenziale che lascia poco, pochissimo spazio alla possibilità di approfondire temi di cultura, o comunque di approccio esperienziale al vissuto individuale. Ma si è trattata di una scelta dei ragazzi, vedremo come l’affronteranno. Una sfida, se vogliamo, per la chiusura del progetto Turchese 2018.

Appuntamento mercoledì 31 ottobre alle ore 15 presso la Casa di Riposo SS Cuori di Gesù e Maria a Bojano, nei pressi della sede del quotidiano internazionale Un Mondo d’Italiani.

27 / 10 / 2018

Ultimi aggiornamenti


 






UMDI UN MONDO D'ITALIANI www.unmondoditaliani.com

COLLABORA CON NOI: scrivi a minacappussi@gmail.com

se ti piace scrivere, se sei determinata/o, volitiva/o, volenterosa/o e soprattutto appassionata/o. Cerchiamo in particolare una/un aspirante giornalista per gli Italiani nel Mondo su BOJANO!

IL GIORNALE quotidiano DI TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO

IN REDAZIONE: Marta-Ucciferri, Kerres, Marucci, Goffredo-Palmerini, Carmelina-Rico, Serena-Lastoria, Angela-Perrella, Giulia-Marzani, Manuela-Forte, Nicoletta-Saccomanno, Carlo-Di-Stanislao, Min.-Cul.-Pop., Stefania-Paradiso, Benedetta-Massoni, Angelo-Sanzò, Federica-Polegri, Gustavo-Vitali, Ugo-Gentile, Simona-Aiuti, Alessio-Papa, Ma.-Nu., Franco-Iadarola, Magalì-Pizarro, Anna-Ovidi, Sabina-Iadarola, Francesco-Luca-Borghesi, Gabriele-Iaconis, Penelope, Pippi, Scipione-L'Aquilano, Maria-De-Michele, Fer. Bru, Vincenza-Alfano, Alejandra-Daguerre, Anna-Maria-Marinelli, Chiara-Landi, Arianna-Braccio, Bartolomeo-Alberico, Dalna-Gualtieri.

CAPOREDATTORE: Sabina Iadarola

Iscriviti all'associazione CENTRO STUDI UN MONDO D'ITALIANI

Università Roma Tre: Corso di Comunicazione sul Web: Direttrice del Master: prof.ssa Franca Orletti

Maurizio Barba, Antonella Cavallo, Lavinia Cicciarelli, Monica Corda. Leonora Faccio,

STAGISTI edizione precedente: Stefania Paradiso, Marta Colomba (oggi Yahoo-Milano), Ambra Veglia, Mina Mingarelli, Ilaria Ghelfi. Tutor: Annarita Guidi.

INVIATO DA MOSCA: Massimo Eccli

INVIATO SPECIALE DI GUERRA: Michel Upmann

Il Giornale telematico quotidiano internazionale diretto da Mina Cappussi, dedicato agli Italiani nel mondo.

Notiziario ufficiale del progetto Agorà Mediapolis "Un Mondo di Italiani", cheraccoglie storie, ricordi, pensieri, emozioni, sensazioni, di chi è partito, di chi è tornato, di chi non c’è più, con l’obiettivo di lasciare un’impronta alle generazioni future, affinché, alla luce della Memoria, non dimentichino i sacrifici, le aspirazioni, le conquiste, i sogni le speranza, di chi ha dovuto lasciare la propria Terra, le proprie radici, alla ricerca di un futuro migliore. Il giornale on line degli Italiani in ogni parte del mondo, un faro sempre puntato, pronto a raccontare le storie di straordinaria ordinarietà, a fornire notizie, indicazioni, informazioni, aggiornamenti. Il giornale che, partendo da una delle più piccole regioni d'Italia, il Molise, collega idealmente tutti gli italiani in ogni angolo del pianeta, offrendo ospitalità, notizie, indagini, servizi, un forum di discussione. Sede di stage per l'Università Roma per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professionidel web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonino UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e suSKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA che..scopre l'Italia su Radio Nacional 93.5 FM, network e programma di Radio in etere per Radio Nacional Viedma, nella Patagonia Argentina . La ciudad de Viedma, capital de la provincia de Río Negro, se alza en la punta este del territorio arrogándosela descripción deportal de ingreso a la Patagonia Argentina, al límite con la región más austral de Buenos Aires, ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia www.oraitalia.blogspot.com

Da oggi LE RUBRICHE: UN MONDO D'ARCHEOLOGIA a cura di Adriana Niro

Unmondoditaliani.com -


www.unmondoditaliani.com - www.unmondoditaliani.it - di Mina Cappussi - email: minacappussi@gmail.com

testata giornalistica on-line con autorizzazione del tribunale di Campobasso n. 3/10 del 31.03.10