Marilyn Manson torna in Italia

di Davide Colacci –

In concerto a Roma al Postepay Sound Rock in Roma e al Castello Scaligero di Villafranca (in provincia di Verona). In autunno sarà la volta del Pala Alpitour di Torino ad ospitare l’artista.

(UMDI – UNMONDODITALIANI) Marilyn Manson annununcia ufficialmente le date del suo prossimo tour europeo che toccherà anche l’Italia. Dopo la sua ultima incursione nel mondo del cinema, nel film Let Me Make You a Martyr interpreterà un sicario inquietante, arriva il momento di tornare a calcare i palcoscenici di tutto il mondo. Marilyn Manson si esibirà a Roma il 25 luglio al Postepay Sound Rock in Roma e al Castello Scaligero di Villafranca (in provincia di Verona) il 26. Il 22 novembre, invece, sarà la volta del Pala Alpitour di Torino. Il suo nome d'arte è stato creato accostando i nomi di due figure iconiche statunitensi degli anni sessanta (quello dell'attrice Marilyn Monroe con il cognome del serial killer Charles Manson) al fine di sottolineare la bizzarra dicotomia della società come una critica e contemporaneamente elogiativa stima nei confronti degli Stati Uniti e della loro cultura.I suoi comportamenti controversi e le polemiche dovute ai suoi testi lo hanno portato ad avere grande impatto sul pubblico.

L’artista, ha recentemente confermato la conclusione dei lavori al suo prossimo album che si intitolerà Heaven Upside Down e uscirà nel corso dell’anno per Loma Vista Recordings. Manson, in una recente intervista, a proposito della nuova release, ha dichiarato: “Si tratta dell’ultima cosa che le persone si aspettano di ascoltare dopo ‘The Pale Emperor’. Diciamo che è una sorta di combinazione tra il mood di ‘Antichrist Superstar’ e ‘Mechanical Animals’. Non era mio intento quello tornare indietro nel mio stile. Tutto si è svolto secondo la cosiddetta chiusura del cerchio senza andare a cannibalizzare i miei lavori del passato. Sono più che ansioso riguardo alla pubblicazione di questo lavoro, così ho deciso di realizzarlo molto rapidamente, ma al tempo stesso si tratta del disco più complesso che abbia mai fatto. In un certo senso è incantevole ed ingannevole al tempo stesso. É come quel vecchio adagio secondo il quale il più grande secreto del diavolo è quello di far credere alla persone che non esiste”.

17 / 05 / 2017

Ultimi aggiornamenti


 






UMDI UN MONDO D'ITALIANI www.unmondoditaliani.com

COLLABORA CON NOI: scrivi a minacappussi@gmail.com

se ti piace scrivere, se sei determinata/a, volitiva/o, volenterosa/o e soprattutto appassionata/o. Cerchiamo in particolare una/un aspirante giornalista per gli Italiani nel Mondo su BOJANO!

IL GIORNALE quotidiano DI TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO

IN REDAZIONE: Marta-Ucciferri, Kerres, Marucci, Goffredo-Palmerini, Carmelina-Rico, Serena-Lastoria, Angela-Perrella, Giulia-Marzani, Manuela-Forte, Nicoletta-Saccomanno, Carlo-Di-Stanislao, Min.-Cul.-Pop., Stefania-Paradiso, Benedetta-Massoni, Angelo-Sanzò, Federica-Polegri, Gustavo-Vitali, Ugo-Gentile, Simona-Aiuti, Alessio-Papa, Ma.-Nu., Franco-Iadarola, Magalì-Pizarro, Anna-Ovidi, Sabina-Iadarola, Francesco-Luca-Borghesi, Gabriele-Iaconis, Penelope, Pippi, Scipione-L'Aquilano, Maria-De-Michele, Fer. Bru, Vincenza-Alfano, Alejandra-Daguerre, Anna-Maria-Marinelli, Chiara-Landi, Arianna-Braccio, Bartolomeo-Alberico, Dalna-Gualtieri.

CAPOREDATTORE: Sabina Iadarola

Iscriviti all'associazione CENTRO STUDI UN MONDO D'ITALIANI

Università Roma Tre: Corso di Comunicazione sul Web: Direttrice del Master: prof.ssa Franca Orletti

Maurizio Barba, Antonella Cavallo, Lavinia Cicciarelli, Monica Corda. Leonora Faccio,

STAGISTI edizione precedente: già Stefania Paradiso, Marta Colomba (oggi Yahoo - Milano), Ambra Veglia, Mina Mingarelli, Ilaria Ghelfi. - Tutor: Annarita Guidi. -

INVIATO DA MOSCA: Massimo Eccli

INVIATO SPECIALE DI GUERRA: Michel Upmann

Il Giornale telematico quotidiano internazionale diretto da Mina Cappussi, dedicato agli Italiani nel mondo.

Notiziarioufficiale delprogetto Agorà Mediapolis "Un Mondo di Italiani", cheraccoglie storie, ricordi, pensieri, emozioni, sensazioni, di chi è partito, di chi è tornato, di chi non c’è più, con l’obiettivo di lasciare un’impronta alle generazioni future, affinché, alla luce della Memoria, non dimentichino i sacrifici, le aspirazioni, le conquiste, i sogni le speranza, di chi ha dovuto lasciare la propria Terra, le proprie radici, alla ricerca di un futuro migliore.

Il giornale on line degli Italiani in ogni parte del mondo, un faro sempre puntato, pronto a raccontare le storie di straordinaria ordinarietà, a fornire notizie, indicazioni, informazioni, aggiornamenti.

Il giornale che, partendo da una delle più piccole regioni d'Italia, il Molise, collega idealmente tutti gli italiani in ogni angolo del pianeta, offrendo ospitalità, notizie, indagini, servizi, un forum di discussione.

Sede di stage per l'Università Roma per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professionidel web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonino UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e suSKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA che..scopre l'Italia su Radio Nacional 93.5 FM, network e programma di Radio in etere per Radio Nacional Viedma, nella Patagonia Argentina . La ciudad de Viedma, capital de la provincia de Río Negro, se alza en la punta este del territorio arrogándosela descripción deportal de ingreso a la Patagonia Argentina, al límite con la región más austral de Buenos Aires, ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia www.oraitalia.blogspot.com

Da oggi LE RUBRICHE: UN MONDO D'ARCHEOLOGIA a cura di Adriana Niro

Unmondoditaliani.com -


www.unmondoditaliani.com - www.unmondoditaliani.it- di Mina Cappussi - email minacappussi@gmail.com

testata giornalistica on-line con autorizzazione del tribunale di Campobasso n. 3/10 del 31.03.10.