Liberi sulla Carta: a Rieti XI edizione della fiera dell'editoria indipendente

di Redazione UMDI -

A Rieti apre la Apre i battenti la fiera dell'editoria Indipendente. Il tema fondamentale sarà #facciamocispazio, in occasione del cinquantesimo anniversario dell'allunaggio da parte di Apollo 11

(UMDI-UNMONDODITALIANI) Liberi sulla Carta, si appresta ad aprire i battenti ed inaugurare l’edizione numero undici della Fiera dell’Editoria Indipendente, il cui tema sarà #facciamospazio, proprio nel cinquantesimo anniversario dell’allunaggio da parte della crew statunitense dell’Apollo 11. Trenta saranno gli stand degli editori presenti, tutti rigorosamente indipendenti, come trenta saranno gli appuntamenti che animeranno Rieti, dall’11 al 15 settembre prossimi. La location principale sarà ancora una volta il Polo Culturale Santa Lucia, alla quale si aggiungono diverse altre location protagoniste di eventi OFF (Largo San Giorgio, lo Stadio Manlio Scopigno, il Rifugio Rinaldi per citarne alcune)

Protagonisti

Tra i protagonisti degli appuntamenti serali, sono attesi Giancarlo Giannini, che venerdì 13 alle 21.30 salirà sul Palco Principale per leggere alcuni estratti del suo libro Sono ancora un bambino (ma nessuno può sgridarmi) e dialogare con Marta Perego, conduttrice e giornalista di Iris e LaEffe; Michela Murgia, che sabato 14 darà voce agli scritti della conterranea Grazia Deledda tratti dal romanzo Canne Al Vento, così come. Marco Giallini che domenica 15, oltre a regalare al pubblico alcune letture, racconterà di sé, del suo cinema e dei suoi libri. Ma a Liberi sulla Carta si parlerà di libri per tutto il giorno, con tantissime presentazioni che vedranno protagonisti i loro autori. Tra questi saranno ospiti Cristiano Cavina, Massimiliano Loizzi, Giuseppe Civati, Ilaria Gaspari, Marta Perego, Gaja Cenciarelli, Simona Baldelli, Romana Petri, Giorgio Biferali, Chiara Scipioni, Fabrizio Farina. Evento di grande rilevanza sarà l’assegnazione del Premio Città di Rieti, che avrà luogo giovedì 12 sul Palco Centrale alla presenza degli scrittori finalisti e sarà presentato dagli attori Valentina Principi e Stefano Starna. C’è anche tanta voglia di sperimentare quest’anno, come dimostra l’iniziativa di apertura, affidata al mini torneo di calcio e solidarietà tra Osvaldo Soriano FC (Nazionale Italiana Scrittori), ItalianAttori (Nazionale Attori) e FC Rieti Calcio, prevista per mercoledì 11 settembre allo Stadio Manlio Scopigno, unico evento a pagamento della rassegna i cui incassi serviranno a sostenere la ricerca. (Ovviamente UN MONDO D'ITALIANI non sostiene chi fa pseudoricerca con cui traveste becera vivisezione. Ci sarà spazio per una mostra degli atlanti storici nella Biblioteca Paroniana, visite guidate alla scoperta della città reatina a cura di RI-Attivati, aperture straordinarie del Museo Civico Sez. Archeologia, fino alla presentazione di un libro “ad alta quota”, con escursione dal Rifugio Rinaldi alla vetta del Monte Terminillo, la cui partenza è fissata per la mattina di domenica 15.

Appuntamenti musicali

In più, i palchi della rassegna ospiteranno anche due appuntamenti musicali: nel primo, giovedì alle 21.30, i cantautori Pino Marino e Carlo Valente metteranno in scena Carta Canta, spettacolo scritto ad hoc e presentato in anteprima a Liberi sulla Carta 2019, con la partecipazione del talentuoso Alessandro D’Alessandro all’organetto. Nel secondo, domenica 15, l’eclettica cantautrice e attrice Margherita Vicario si esibirà nell’evento di chiusura per la rassegna LSC Off, dedicata agli eventi collaterali. Non mancheranno le occasioni per chi è appassionato di scrittura, con il workshop di scrittura creativa diretto da Scuola Omero, in cui novelli scrittori potranno specializzarsi nella costruzione di monologhi e dialoghi; inoltre giovedì 12 verrà assegnato il XIII Premio Arthè, concorso per racconti brevi dedicato in questa edizione al tema Spazio. A questo si aggiungono le iniziative dello Spazio Bambini, dove i più piccoli saranno invitati a liberare la loro creatività attraverso l’ascolto, la lettura e la costruzione di storie e di giochi.

08 / 09 / 2019


 






UMDI UN MONDO D'ITALIANI www.unmondoditaliani.com

COLLABORA CON NOI: scrivi a minacappussi5@gmail.com

se ti piace scrivere, se sei determinata/o, volitiva/o, volenterosa/o e soprattutto appassionata/o. Cerchiamo in particolare una/un aspirante giornalista per gli Italiani nel Mondo su BOJANO!

IL GIORNALE quotidiano DI TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO

IN REDAZIONE: Andrea-de-Marco, Marta-Ucciferri, Kerres, Marucci, Goffredo-Palmerini, Carmelina-Rico, Serena-Lastoria, Angela-Perrella, Giulia-Marzani, Manuela-Forte, Nicoletta-Saccomanno, Carlo-Di-Stanislao, Min.-Cul.-Pop., Stefania-Paradiso, Benedetta-Massoni, Angelo-Sanzò, Federica-Polegri, Gustavo-Vitali, Ugo-Gentile, Simona-Aiuti, Alessio-Papa, Ma.-Nu., Franco-Iadarola, Magalì-Pizarro, Anna-Ovidi, Sabina-Iadarola, Francesco-Luca-Borghesi, Gabriele-Iaconis, Penelope, Pippi, Scipione-L'Aquilano, Maria-De-Michele, Fer. Bru, Vincenza-Alfano, Alejandra-Daguerre, Anna-Maria-Marinelli, Chiara-Landi, Arianna-Braccio, Bartolomeo-Alberico, Dalna-Gualtieri, Grazia-De-Gregorio, Samuele-Doganiero

CAPOREDATTORE: Sabina Iadarola (giornalista OdG)

Iscriviti all'associazione CENTRO STUDI UN MONDO D'ITALIANI

Università Roma Tre: Corso di Comunicazione sul Web: Direttrice del Master: prof.ssa Franca Orletti

Maurizio Barba, Antonella Cavallo, Lavinia Cicciarelli, Monica Corda. Leonora Faccio,

STAGISTI edizione precedente: Stefania Paradiso, Marta Colomba (oggi Yahoo-Milano), Ambra Veglia, Mina Mingarelli, Ilaria Ghelfi. Tutor: Annarita Guidi.

INVIATO DA MOSCA: Massimo Eccli

INVIATO SPECIALE DI GUERRA: Michel Upmann

Il Giornale telematico quotidiano internazionale diretto da Mina Cappussi, dedicato agli Italiani nel mondo.

Notiziario ufficiale del progetto Agorà Mediapolis "Un Mondo di Italiani", cheraccoglie storie, ricordi, pensieri, emozioni, sensazioni, di chi è partito, di chi è tornato, di chi non c’è più, con l’obiettivo di lasciare un’impronta alle generazioni future, affinché, alla luce della Memoria, non dimentichino i sacrifici, le aspirazioni, le conquiste, i sogni le speranza, di chi ha dovuto lasciare la propria Terra, le proprie radici, alla ricerca di un futuro migliore. Il giornale on line degli Italiani in ogni parte del mondo, un faro sempre puntato, pronto a raccontare le storie di straordinaria ordinarietà, a fornire notizie, indicazioni, informazioni, aggiornamenti. Il giornale che, partendo da una delle più piccole regioni d'Italia, il Molise, collega idealmente tutti gli italiani in ogni angolo del pianeta, offrendo ospitalità, notizie, indagini, servizi, un forum di discussione. Sede di stage per l'Università Roma per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professionidel web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonino UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e suSKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA che..scopre l'Italia su Radio Nacional 93.5 FM, network e programma di Radio in etere per Radio Nacional Viedma, nella Patagonia Argentina . La ciudad de Viedma, capital de la provincia de Río Negro, se alza en la punta este del territorio arrogándosela descripción deportal de ingreso a la Patagonia Argentina, al límite con la región más austral de Buenos Aires, ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia www.oraitalia.blogspot.com

Da oggi LE RUBRICHE: UN MONDO D'ARCHEOLOGIA a cura di Adriana Niro

Unmondoditaliani.com -


www.unmondoditaliani.com - www.unmondoditaliani.it - di Mina Cappussi - email: minacappussi@gmail.com

testata giornalistica on-line con autorizzazione del tribunale di Campobasso n. 3/10 del 31.03.10