Lacer/azioni. Alborghetti a Londra alla Mostra internazionale Parallax AF

di Stefania Paradiso *
Le lacer/azioni di Roberto Alborghetti saranno a Londra, alla Mostra internazionale As running fast water“Parallax AF” (La Galleria, Royal Opera Arcade, Pall Mall) dal 14 al 16 ottobre 2011. Giovedì 13 ottobre la mostra sarà riservata su inviti. L’ingresso è gratuito. I lavori di Alborghetti sono esplosioni di colore, passione, gioia, dolore, racconto, sentimento, bellezza, amore. Colpiscono e arrivano dritti al cuore, all’esperto come al non conoscitore d’arte.
(UMDI UNMONDODITALIANI) Le lacer/azioni di Roberto Alborghetti saranno a Londra, alla Mostra internazionale “Parallax AF” (La Galleria, Royal Opera Arcade, Pall Mall) dal 14 al 16 ottobre 2011; private view il 13 ottobre.
Alborghetti è stato invitato dal curatore dell'evento, lo storico dell'arte dr. Chris Barlow, ilI don't like to stand still quale ha selezionato tre opere:
- Nine Eleven New York 2001, Victims & Martyrs, The Blood Tracks #2 (Undici Settembre, New York 2001, Vittime & Martiri, Le Tracce del Sangue #2, Tela, 47x70, 2011)
- As running fast water... (“Come acqua che corre veloce...”, Tela, 62x42, 2010)
- I don't like to stand still (“Non mi piace stare fermo”, Tela, 62x42, 2010)
“Penso che questi lavori - che già in molti si divertono a chiamare "psycho-artworks" - possano rappresentare e mostrare qualcosa della mia ricerca nell'incredibile mondo dei martiri e guerre“segni di strada”: la misteriosa dimensione dei manifesti strappati e lasciati come rifiuti sui muri delle città. Quelle presentate alla “Parallax” sono soltanto un piccolissimo "indizio" della mia ricerca visuale, che ha già prodotto oltre 30.000 immagini, per le quali mi piace riportare il commento critico del dr. Srini Pillay, psichiatra e clinico di Harvard, ricercatore nel campo del brain-imaging, executive coach, autore di best sellers sulla neuroscienza: "L'Arte è una forma di cura/guarigione i cui effetti possono essere visibili nel cervello. Quando è bella come quella di Roberto Alborghetti, essa ci invita a rivisitare la tragedia del terrorismo, l'orrore della perdita e la bellezza della nostra capacità di recupero attraverso la nostraalborghetti misteriosa vita."
I lavori di Alborghetti sono esplosioni di colore, passione, gioia, dolore, racconto, sentimento, bellezza, amore. Colpiscono e arrivano dritti al cuore, all’esperto come al non conoscitore d’arte. Un bellissimo pugno agli occhi e allo stomaco, nel senso di una ventata di vita, di riflessione, di calore e di bellezza. Tutto insieme e tutto separatamente.
La Parallax AF è un evento internazionale per lanciare nuove idee nel mondo dell’arte.
lacer/azioniParallax AF - nata da una mostra internazionale concepita e allestita dallo storico dell'arte dr. Chris Barlow - è la prima fiera internazionale dell'arte ad impiegare nuove tecniche d'approccio all'espressione artistica. Le sue “vetrine” annuali consentono agli artisti internazionali di emergere, offrendo loro una grande visibilità mediatica.
Parallax AF è diversa dalle altre mostre perché è specializzata: è una vera e propria piattaforma per gli artisti nazionali ed internazionali che permette loro di presentare i propri lavori ai galleristi nazionali ed internazionali, agli imprenditori dell'arte, ai collezionisti, ai critici ed ai compratori. La mostra offre agli artisti il vantaggio di presentare opere non commerciali e di sperimentare nuove idee, senza rischi globali che spesso si verificanolacera/zioni alborghetti durante analoghe manifestazioni.
Parallax 2011 è divisa in due mostre-evento dedicate rispettivamente all'arte astratta/concettuale (14 al 16 ottobre) ed all'arte figurativa/concettuale (21 al 23 ottobre ).
ateneo roma tre*stagista per conto dell’Università Roma Tre
® Riproduzione vietata. Consentita solo previa citazione della fonte. Tutti i diritti riservati
UN MONDO D'ITALIANI -- ITALIAN INTERNATIONAL DAILY MAGAZINE
www.dizionarioemigrazione.it
Agenzia Stampa, Casa Editrice, Giornale Quotidiano Internazionale, con sede a Bojano, a Roma (via Zanardelli, 36) e a Viedma, in Patagonia, già autorizzato nel 2006 dal Tribunale di Campobasso N.2/96, come edizione on line de “LAUMDI unmondoditaliani.com quotidiano internazionale VOCE DEL POPOLO” e nel 2010 come e-magazine indipendente. Diretto da Mina Cappussi,diffuso in ogni angolo del pianeta in cui vi sia una comunità italiana, sede di STAGE FORMATIVI per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professioni del web, del cinema e della televisione, associato al quotidiano ORA ITALIA della Patagonia Argentina e all’emittente radiofonica pubblica del sud America, Radio Nacional, chetrasmette da Viedma a Ushuaia, da Bs. As a Formosa; ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia su 93.5 FM
www.oraitalia.blogspot.com. Ora Italia el programa de radio de los italianos en la Patagonia. Producido y realizado por la Asociación Emiliano Romagnola de la Comarca Viedma Carmen de Patagones. En convenio con "Un Mondo di Italiani" el periodico online del Molise y con la "Radio Emilia Romagna" la radio de la Región en Podcast.
facebook: mina Cappussi – Mina Cappussi II – Mina Cappussi III – MINA CAPPUSSI FANS CLUB
Iscriviti al gruppo facebook: Un Mondo d’Italianihttp://www.facebook.com/group.php?gid=37063563859
IL FAN CLUB FACEBOOK:
Edita il PRIMO DIZIONARIO DELL’EMIGRAZIONE ITALIANA sotto l’egida del Ministero Affari Esteri e del Ministero dell’Istruzione.
mi dispiace, perdono, grazie, ti amo


04 / 10 / 2011


 






UMDI UN MONDO D'ITALIANI www.unmondoditaliani.com

COLLABORA CON NOI: scrivi a minacappussi5@gmail.com

se ti piace scrivere, se sei determinata/o, volitiva/o, volenterosa/o e soprattutto appassionata/o. Cerchiamo in particolare una/un aspirante giornalista per gli Italiani nel Mondo su BOJANO!

IL GIORNALE quotidiano DI TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO

IN REDAZIONE: Andrea-de-Marco, Marta-Ucciferri, Kerres, Marucci, Goffredo-Palmerini, Carmelina-Rico, Serena-Lastoria, Angela-Perrella, Giulia-Marzani, Manuela-Forte, Nicoletta-Saccomanno, Carlo-Di-Stanislao, Min.-Cul.-Pop., Stefania-Paradiso, Benedetta-Massoni, Angelo-Sanzò, Federica-Polegri, Gustavo-Vitali, Ugo-Gentile, Simona-Aiuti, Alessio-Papa, Ma.-Nu., Franco-Iadarola, Magalì-Pizarro, Anna-Ovidi, Sabina-Iadarola, Francesco-Luca-Borghesi, Gabriele-Iaconis, Penelope, Pippi, Scipione-L'Aquilano, Maria-De-Michele, Fer. Bru, Vincenza-Alfano, Alejandra-Daguerre, Anna-Maria-Marinelli, Chiara-Landi, Arianna-Braccio, Bartolomeo-Alberico, Dalna-Gualtieri, Grazia-De-Gregorio, Samuele-Doganiero

CAPOREDATTORE: Sabina Iadarola (giornalista OdG)

Iscriviti all'associazione CENTRO STUDI UN MONDO D'ITALIANI

Università Roma Tre: Corso di Comunicazione sul Web: Direttrice del Master: prof.ssa Franca Orletti

Maurizio Barba, Antonella Cavallo, Lavinia Cicciarelli, Monica Corda. Leonora Faccio,

STAGISTI edizione precedente: Stefania Paradiso, Marta Colomba (oggi Yahoo-Milano), Ambra Veglia, Mina Mingarelli, Ilaria Ghelfi. Tutor: Annarita Guidi.

INVIATO DA MOSCA: Massimo Eccli

INVIATO SPECIALE DI GUERRA: Michel Upmann

Il Giornale telematico quotidiano internazionale diretto da Mina Cappussi, dedicato agli Italiani nel mondo.

Notiziario ufficiale del progetto Agorà Mediapolis "Un Mondo di Italiani", cheraccoglie storie, ricordi, pensieri, emozioni, sensazioni, di chi è partito, di chi è tornato, di chi non c’è più, con l’obiettivo di lasciare un’impronta alle generazioni future, affinché, alla luce della Memoria, non dimentichino i sacrifici, le aspirazioni, le conquiste, i sogni le speranza, di chi ha dovuto lasciare la propria Terra, le proprie radici, alla ricerca di un futuro migliore. Il giornale on line degli Italiani in ogni parte del mondo, un faro sempre puntato, pronto a raccontare le storie di straordinaria ordinarietà, a fornire notizie, indicazioni, informazioni, aggiornamenti. Il giornale che, partendo da una delle più piccole regioni d'Italia, il Molise, collega idealmente tutti gli italiani in ogni angolo del pianeta, offrendo ospitalità, notizie, indagini, servizi, un forum di discussione. Sede di stage per l'Università Roma per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professionidel web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonino UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e suSKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA che..scopre l'Italia su Radio Nacional 93.5 FM, network e programma di Radio in etere per Radio Nacional Viedma, nella Patagonia Argentina . La ciudad de Viedma, capital de la provincia de Río Negro, se alza en la punta este del territorio arrogándosela descripción deportal de ingreso a la Patagonia Argentina, al límite con la región más austral de Buenos Aires, ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia www.oraitalia.blogspot.com

Da oggi LE RUBRICHE: UN MONDO D'ARCHEOLOGIA a cura di Adriana Niro

Unmondoditaliani.com -


www.unmondoditaliani.com - www.unmondoditaliani.it - di Mina Cappussi - email: minacappussi@gmail.com

testata giornalistica on-line con autorizzazione del tribunale di Campobasso n. 3/10 del 31.03.10