Gara di Greco Antico, XIV edizione al Rotary Club di Termoli: 4 premi in Emilia, Campania, Abruzzo

di Ilenia Perrella-

platea Una vera e propria gara, un singolar tenzone come ad un raduno di trovadori, a colpi di scritti in una lingua che è morta solo per il mondo di corsa in cui viviamo, ma vivo, anzi vivissimo, per i tanti appassionati. Dal lontano 2006, centinaia e centinaia di ragazze e ragazzi hanno scoperto il grecista termolese Gennaro Perrotta. Anche questa è promozione del territorio.

(UMDI UNMONDODITALIANI) Greco antico? Chi lo conosce più? E soprattutto chi lo parla? In tanti, a giudicare dalla partecipazione alle 14 edizioni della insolita gara indetta dal Rotary club di Termoli. La cerimonia di premiazione si è svolta a Termoli, ospitata nell’aula magna del liceo classico di via Asia. Una edizione che passerà agli annali per la qualità dei 19 studenti che vi hanno preso parte, provenienti da 11 tra i migliori licei italiani e sponsorizzati dai club Rotary del territorio. Dal lontano, ormai, 2006, anno del debutto, centinaia e centinaia di ragazze e ragazzi hanno scoperto, non solo il grecista termolese Gennaro Perrotta, a cui sono intitolate sia la manifestazione didattica competitiva che lo stesso liceo adriatico, ora compreso nell’istituto Alfano, ma anche Termoli e il Molise e questo è volano di promozione del territorio. La cerimonia di premiazione è stata celebrata sabato mattina, 6 aprile, alla presenza del presidente del Rotary club di Termoli Rossella Travaglini, del presidente della commissione apposita del Rotary, l’ex preside e ideatore del concorso, Antonio Mucciaccio, della dirigente scolastica dell’Alfano Concetta Rita Niro, della delegata dell’Usr Molise Angela Maria Di Fonzo.

IL GOVERNATORE INCOMING DEL ROTARY DISTRETTO 2090, CIUCCI

In apertura dei lavori è intervenuto il Governatore incoming del distretto 2090, che comprende Abruzzo, Molise, Marche e Umbria, Basilio Ciucci, il cui mandato avrà inizio dal prossimo luglio. Le relazioni sono state a cura del presidente della Commissione della gara di Greco, prof. Francesco Berardi, docente di Letteratura greca presso l’Università “Gabriele D’annunzio” di Chieti e del prof. Nicola Prebenna, past president del Club Avellino est, ex docente e Dirigente scolastico della scuola Italiana di Atene.

L’intervento del professor Vincenzo Fiorilli ha lasciato poi spazio a Mucciaccio, per la consegna degli premi ai vincitori, mentre gli attestati sono stati consegnati nella conviviale di venerdì sera, alla Cala Sveva.

TUTTI I PREMIATI

Sono stati assegnati 4 premi in denaro ai primi 4 classificati, offerti da altrettanti sponsor, più una menzione d’onore.

Primo classificato: Davide Lengo, liceo classico D'Annunzio di Pescara;

Seconda classificata: Sofia Messina, liceo classico Vincenzo Monti di Cesena;

Terza classificata: Giuliana Maisto, liceo classico Pietro Giannone di Caserta;

Quarta classificata: Stefania Miselli, liceo classico Muratori San Carlo di Modena,

Menzione d'onore Raffaele Maraia, liceo classico Parzanese di Ariano Irpino.

09 / 04 / 2019

Ultimi aggiornamenti


 






UMDI UN MONDO D'ITALIANI www.unmondoditaliani.com

COLLABORA CON NOI: scrivi a minacappussi@gmail.com

se ti piace scrivere, se sei determinata/o, volitiva/o, volenterosa/o e soprattutto appassionata/o. Cerchiamo in particolare una/un aspirante giornalista per gli Italiani nel Mondo su BOJANO!

IL GIORNALE quotidiano DI TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO

IN REDAZIONE: Marta-Ucciferri, Kerres, Marucci, Goffredo-Palmerini, Carmelina-Rico, Serena-Lastoria, Angela-Perrella, Giulia-Marzani, Manuela-Forte, Nicoletta-Saccomanno, Carlo-Di-Stanislao, Min.-Cul.-Pop., Stefania-Paradiso, Benedetta-Massoni, Angelo-Sanzò, Federica-Polegri, Gustavo-Vitali, Ugo-Gentile, Simona-Aiuti, Alessio-Papa, Ma.-Nu., Franco-Iadarola, Magalì-Pizarro, Anna-Ovidi, Sabina-Iadarola, Francesco-Luca-Borghesi, Gabriele-Iaconis, Penelope, Pippi, Scipione-L'Aquilano, Maria-De-Michele, Fer. Bru, Vincenza-Alfano, Alejandra-Daguerre, Anna-Maria-Marinelli, Chiara-Landi, Arianna-Braccio, Bartolomeo-Alberico, Dalna-Gualtieri.

CAPOREDATTORE: Sabina Iadarola

Iscriviti all'associazione CENTRO STUDI UN MONDO D'ITALIANI

Università Roma Tre: Corso di Comunicazione sul Web: Direttrice del Master: prof.ssa Franca Orletti

Maurizio Barba, Antonella Cavallo, Lavinia Cicciarelli, Monica Corda. Leonora Faccio,

STAGISTI edizione precedente: Stefania Paradiso, Marta Colomba (oggi Yahoo-Milano), Ambra Veglia, Mina Mingarelli, Ilaria Ghelfi. Tutor: Annarita Guidi.

INVIATO DA MOSCA: Massimo Eccli

INVIATO SPECIALE DI GUERRA: Michel Upmann

Il Giornale telematico quotidiano internazionale diretto da Mina Cappussi, dedicato agli Italiani nel mondo.

Notiziario ufficiale del progetto Agorà Mediapolis "Un Mondo di Italiani", cheraccoglie storie, ricordi, pensieri, emozioni, sensazioni, di chi è partito, di chi è tornato, di chi non c’è più, con l’obiettivo di lasciare un’impronta alle generazioni future, affinché, alla luce della Memoria, non dimentichino i sacrifici, le aspirazioni, le conquiste, i sogni le speranza, di chi ha dovuto lasciare la propria Terra, le proprie radici, alla ricerca di un futuro migliore. Il giornale on line degli Italiani in ogni parte del mondo, un faro sempre puntato, pronto a raccontare le storie di straordinaria ordinarietà, a fornire notizie, indicazioni, informazioni, aggiornamenti. Il giornale che, partendo da una delle più piccole regioni d'Italia, il Molise, collega idealmente tutti gli italiani in ogni angolo del pianeta, offrendo ospitalità, notizie, indagini, servizi, un forum di discussione. Sede di stage per l'Università Roma per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professionidel web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonino UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e suSKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA che..scopre l'Italia su Radio Nacional 93.5 FM, network e programma di Radio in etere per Radio Nacional Viedma, nella Patagonia Argentina . La ciudad de Viedma, capital de la provincia de Río Negro, se alza en la punta este del territorio arrogándosela descripción deportal de ingreso a la Patagonia Argentina, al límite con la región más austral de Buenos Aires, ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia www.oraitalia.blogspot.com

Da oggi LE RUBRICHE: UN MONDO D'ARCHEOLOGIA a cura di Adriana Niro

Unmondoditaliani.com -


www.unmondoditaliani.com - www.unmondoditaliani.it - di Mina Cappussi - email: minacappussi@gmail.com

testata giornalistica on-line con autorizzazione del tribunale di Campobasso n. 3/10 del 31.03.10