Facebook censura il Nettuno: contenuto sessuale troppo esplicito

di Federica Notte

Il Nettuno di Bologna contiene contenuto esplicitamente sessuale. Così la pensa Facebook, che ha censurato un’inserzione di una scrittrice. La vicenda ha fatto scandalo ed è stata definita peggio della famosa Controriforma che aveva visto l’Italia cadere nel bacchettonismo.

(UMDI – UNMONDODITALIANI) Facebook censura la statua del Nettuno a Bologna. La vicenda ha avuto inizio quando Elisa Barbari, scrittrice, ha voluto sponsorizzare la sua inserzione pubblicitaria di una pagina su "storie, curiosità e scorci di Bologna" e ha visto il rifiuto del noto social network. "La tua inserzione - risponde il team di Facebook - non è stata approvata perchè viola le linee guida sulle pubblicità di Facebook: presenta un'immagine con contenuto esplicitamente sessuale che mostra eccessivamente il corpo o si concentra su parti del corpo senza che sia necessario. Non è consentito l'uso di immagini o video di nudo o di scollature troppo profonde, anche se per fini artistici o educativi.”

Dunque secondo Facebook il Gigante bolognese sarebbe "sessualmente esplicito" e per questo motivo ha bloccato l'inserzione pubblicitaria di una pagina. Molto ironica la risposta dell’autrice della pagina, che commenta: "Volevo sponsorizzare la mia pagina ma a quanto pare per Facebook la foto del nostro Gigante è un contenuto esplicitamente sessuale che mostra eccessivamente il corpo o si concentra su parti del corpo senza che sia necessario. Il Nettuno? Robe da matti! Negli anni '50, in occasione della festa delle matricole, vestirono il Nettuno. Forse facebook lo preferisce conciato così".

“La cosa interessante – afferma Philippe Daverio, scrittore e critico d’arte – è che la statua del Giambologna fu commissionata dal legato pontificio Pier Donato Cesi quasi cinquecento anni fa, negli anni 1563-64. Insomma, è lì, in bella mostra, da un po’ di secoli. La fontana con la statua in bronzo del dio del mare viene cioè realizzata in piena Controriforma, in un’epoca in cui, in Italia vigeva il massimo bacchettonismo". Daverio inoltre allarga il discorso, ricordando il caso delle statue dei Musei Capitolini di Roma, raffiguranti corpi nudi, coperte nel gennaio scorso durante lavisita del presidente iraniano Hassan Rouhan. “Mi sembra” – afferma il critico d’arte – “che stiamo cedendo, globalmente, a una sorta di ricatto etico che è corrispondente alla rinuncia della nostra civiltà. Una cosa non trascurabile.” Qual è dunque il rimedio? Secondo Daverio, evitare Facebook. Solo alcuni mesi fa, ad ottobre, Facebook fece scandalo per avere censurato e rimosso la foto di una modella paraplegica, in carrozzina, durante una sfilata di moda, perché ritenuta troppo sexy.

02 / 01 / 2017

PER LA TUA PUBBLICITA' SUL QUOTIDIANO INTERNAZIONALE UN MONDO D'ITALIANI RIVOLGITI ALNOSTRO UFFICIO COMMERCIALE, +39 392 958 1181 o direttamente al 338 8918 290. Condizioni speciali di abbonamento. Sostieni il quotidiano che arriva direttamente al cuore, nato dalla passione, fatto con professionalità.

________________________________

®© Riproduzione vietata. Consentita solo previa citazione della fonte. Tutti i diritti riservati

UN MONDO D'ITALIANI -- ITALIAN INTERNATIONAL DAILY MAGAZINE

www.unmondoditaliani.com

www.unmondoditaliani.it

www.minacappussiartista.it

Agenzia Stampa, Casa Editrice, Giornale Quotidiano Internazionale, con sede a Bojano, a Roma (via Zanardelli, 36) e a Viedma, in Patagonia, già autorizzato nel 2006 dal Tribunale di Campobasso N.2/96, come edizione on line de “LA VOCE DEL POPOLO” e nel 2010 come e-magazine indipendente. Diretto da Mina Cappussi,diffuso in ogni angolo del pianeta in cui vi sia una comunità italiana, sede di STAGE FORMATIVI per l’Università Roma Tre,associato al quotidianoORA ITALIAdellaPatagonia Argentinae all’emittente radiofonica pubblica del sud America, Radio Nacional,Ora Italia el programa de radio de los italianos en la Patagonia. Producido y realizado por la Asociación Emiliano Romagnola de la Comarca Viedma Carmen de Patagones. En convenio con "Un Mondo di Italiani" el periodico online del Molise y con la "Radio Emilia Romagna" la radio de la Región en Podcast.

Scrivi a minacappussi@gmail.com

facebook: Mina Cappussi – Mina Cappussi II – Mina Cappussi III – Mina Cappussi Cinque

Iscriviti ai gruppi facebook: Un Mondo d’Italiani , TG facebook

Pagine facebook:MINA CAPPUSSI FANS CLUB, Traduci Detti Molisani in Inglese, Mina Cappussi 4

Edita il PRIMO DIZIONARIO DELL’EMIGRAZIONE ITALIANA www.dizionarioemigrazione.it, mi dispiace, ti prego perdonami, grazie, ti amo

Pua mai au mai ka po iloko o ka malamalama

sito mina cappussi artista:

http://www.minacappussiartista.it

http://minacappussiartista.oneminutesite.it/

http://www.premioceleste.it/artista-ita/idu:76841/

Ultimi aggiornamenti


 






UMDI UN MONDO D'ITALIANI www.unmondoditaliani.com

COLLABORA CON NOI: scrivi a minacappussi@gmail.com

se ti piace scrivere, se sei determinata/a, volitiva/o, volenterosa/o e soprattutto appassionata/o. Cerchiamo in particolare una/un aspirante giornalista per gli Italiani nel Mondo su BOJANO!

IL GIORNALE quotidiano DI TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO

IN REDAZIONE: Marta-Ucciferri, Kerres, Marucci, Goffredo-Palmerini, Carmelina-Rico, Serena-Lastoria, Angela-Perrella, Giulia-Marzani, Manuela-Forte, Nicoletta-Saccomanno, Carlo-Di-Stanislao, Min.-Cul.-Pop., Stefania-Paradiso, Benedetta-Massoni, Angelo-Sanzò, Federica-Polegri, Gustavo-Vitali, Ugo-Gentile, Simona-Aiuti, Alessio-Papa, Ma.-Nu., Franco-Iadarola, Magalì-Pizarro, Anna-Ovidi, Sabina-Iadarola, Francesco-Luca-Borghesi, Gabriele-Iaconis, Penelope, Pippi, Scipione-L'Aquilano, Maria-De-Michele, Fer. Bru, Vincenza-Alfano, Alejandra-Daguerre, Anna-Maria-Marinelli, Chiara-Landi, Arianna-Braccio, Bartolomeo-Alberico, Dalna-Gualtieri.

CAPOREDATTORE: Sabina Iadarola

Iscriviti all'associazione CENTRO STUDI UN MONDO D'ITALIANI

Università Roma Tre: Corso di Comunicazione sul Web: Direttrice del Master: prof.ssa Franca Orletti

Maurizio Barba, Antonella Cavallo, Lavinia Cicciarelli, Monica Corda. Leonora Faccio,

STAGISTI edizione precedente: già Stefania Paradiso, Marta Colomba (oggi Yahoo - Milano), Ambra Veglia, Mina Mingarelli, Ilaria Ghelfi. - Tutor: Annarita Guidi. -

INVIATO DA MOSCA: Massimo Eccli

INVIATO SPECIALE DI GUERRA: Michel Upmann

Il Giornale telematico quotidiano internazionale diretto da Mina Cappussi, dedicato agli Italiani nel mondo.

Notiziarioufficiale delprogetto Agorà Mediapolis "Un Mondo di Italiani", cheraccoglie storie, ricordi, pensieri, emozioni, sensazioni, di chi è partito, di chi è tornato, di chi non c’è più, con l’obiettivo di lasciare un’impronta alle generazioni future, affinché, alla luce della Memoria, non dimentichino i sacrifici, le aspirazioni, le conquiste, i sogni le speranza, di chi ha dovuto lasciare la propria Terra, le proprie radici, alla ricerca di un futuro migliore.

Il giornale on line degli Italiani in ogni parte del mondo, un faro sempre puntato, pronto a raccontare le storie di straordinaria ordinarietà, a fornire notizie, indicazioni, informazioni, aggiornamenti.

Il giornale che, partendo da una delle più piccole regioni d'Italia, il Molise, collega idealmente tutti gli italiani in ogni angolo del pianeta, offrendo ospitalità, notizie, indagini, servizi, un forum di discussione.

Sede di stage per l'Università Roma per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professionidel web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonino UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e suSKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA che..scopre l'Italia su Radio Nacional 93.5 FM, network e programma di Radio in etere per Radio Nacional Viedma, nella Patagonia Argentina . La ciudad de Viedma, capital de la provincia de Río Negro, se alza en la punta este del territorio arrogándosela descripción deportal de ingreso a la Patagonia Argentina, al límite con la región más austral de Buenos Aires, ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia www.oraitalia.blogspot.com

Da oggi LE RUBRICHE: UN MONDO D'ARCHEOLOGIA a cura di Adriana Niro

Unmondoditaliani.com -


www.unmondoditaliani.com - www.unmondoditaliani.it- di Mina Cappussi - email minacappussi@gmail.com

testata giornalistica on-line con autorizzazione del tribunale di Campobasso n. 3/10 del 31.03.10.