Criminalità organizzata in Molise. Paola Matteo vice-presidente della Commissione Speciale

di Redaz. UMDI -

Paola Matteo è stata nominata vice-presidente della Commissione Speciale a carattere temporaneo, che ha come scopo l'approfondimento della conoscenza del fenomeno mafioso e criminale. Soddisfazione da parte della Matteo

(UMDI-UNMONDODITALIANI) Paola Matteo, durante la Commissione Speciale a carattere temporaneo, è stata nominata vice-presidente. La Commissione, come si legge nell’art. 3 della legge 9 del 2018 che la istituisce, ha come finalità l'approfondimento della conoscenza del fenomeno mafioso, corruttivo e criminale.

Linee guida

La Commissione sin dall’insediamento ha definito le linee guida. Il primo obiettivo riguarda il controllo della destinazione di tutti i fondi pubblici regionali, nazionali e comunitari diretti ad attività che si concretizzano nella nostra Regione, il secondo è rivolto a sensibilizzare il mondo della scuola, per informare e formare i giovani sui principi della legalità, con attenzione alla lotta alle dipendenze patologiche, in particolare la droga, la ludopatia ed il cyberbullismo. .

Soddisfazione della consigliera Matteo

Soddisfatta la consigliera Matteo: “Colgo con spirito positivo e collaborativo questa nomina a vice presidente della Commissione, a tal proposito ringrazio i colleghi della Commissione che hanno creduto in me. Il Consiglio Regionale, tenuto conto dell’emergenza criminalità e della problematica droga, ha voluto istituire questo organo con il compito di promuovere la cultura della legalità e di effettuare uno studio conoscitivo sul fenomeno della criminalità nel nostro territorio. La Commissione ha già iniziato i lavori – prosegue la capogruppo di Orgoglio Molise – e, da oggi, sarò concretamente parte di queste attività. Dal nostro punto di vista, è chiaro che lavoreremo nella sfera politica ed in quella sociologica, per monitorare le possibili infiltrazioni negli enti locali, senza assolutamente pensare di sostituirci alle Autorità competenti che operano ogni giorno. Il nostro compito – conclude la Matteo – è quello di fare un’analisi delle azioni della criminalità organizzata, in particolar modo quelle rivolte alla gestione dei rifiuti, alle attività di usura, riciclaggio e corruzione in appalti pubblici e privati”.

19 / 09 / 2019

Ultimi aggiornamenti


 






UMDI UN MONDO D'ITALIANI www.unmondoditaliani.com

COLLABORA CON NOI: scrivi a minacappussi5@gmail.com

se ti piace scrivere, se sei determinata/o, volitiva/o, volenterosa/o e soprattutto appassionata/o. Cerchiamo in particolare una/un aspirante giornalista per gli Italiani nel Mondo su BOJANO!

IL GIORNALE quotidiano DI TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO

IN REDAZIONE: Andrea-de-Marco, Marta-Ucciferri, Kerres, Marucci, Goffredo-Palmerini, Carmelina-Rico, Serena-Lastoria, Angela-Perrella, Giulia-Marzani, Manuela-Forte, Nicoletta-Saccomanno, Carlo-Di-Stanislao, Min.-Cul.-Pop., Stefania-Paradiso, Benedetta-Massoni, Angelo-Sanzò, Federica-Polegri, Gustavo-Vitali, Ugo-Gentile, Simona-Aiuti, Alessio-Papa, Ma.-Nu., Franco-Iadarola, Magalì-Pizarro, Anna-Ovidi, Sabina-Iadarola, Francesco-Luca-Borghesi, Gabriele-Iaconis, Penelope, Pippi, Scipione-L'Aquilano, Maria-De-Michele, Fer. Bru, Vincenza-Alfano, Alejandra-Daguerre, Anna-Maria-Marinelli, Chiara-Landi, Arianna-Braccio, Bartolomeo-Alberico, Dalna-Gualtieri, Grazia-De-Gregorio, Samuele-Doganiero

CAPOREDATTORE: Sabina Iadarola (giornalista OdG)

Iscriviti all'associazione CENTRO STUDI UN MONDO D'ITALIANI

Università Roma Tre: Corso di Comunicazione sul Web: Direttrice del Master: prof.ssa Franca Orletti

Maurizio Barba, Antonella Cavallo, Lavinia Cicciarelli, Monica Corda. Leonora Faccio,

STAGISTI edizione precedente: Stefania Paradiso, Marta Colomba (oggi Yahoo-Milano), Ambra Veglia, Mina Mingarelli, Ilaria Ghelfi. Tutor: Annarita Guidi.

INVIATO DA MOSCA: Massimo Eccli

INVIATO SPECIALE DI GUERRA: Michel Upmann

Il Giornale telematico quotidiano internazionale diretto da Mina Cappussi, dedicato agli Italiani nel mondo.

Notiziario ufficiale del progetto Agorà Mediapolis "Un Mondo di Italiani", cheraccoglie storie, ricordi, pensieri, emozioni, sensazioni, di chi è partito, di chi è tornato, di chi non c’è più, con l’obiettivo di lasciare un’impronta alle generazioni future, affinché, alla luce della Memoria, non dimentichino i sacrifici, le aspirazioni, le conquiste, i sogni le speranza, di chi ha dovuto lasciare la propria Terra, le proprie radici, alla ricerca di un futuro migliore. Il giornale on line degli Italiani in ogni parte del mondo, un faro sempre puntato, pronto a raccontare le storie di straordinaria ordinarietà, a fornire notizie, indicazioni, informazioni, aggiornamenti. Il giornale che, partendo da una delle più piccole regioni d'Italia, il Molise, collega idealmente tutti gli italiani in ogni angolo del pianeta, offrendo ospitalità, notizie, indagini, servizi, un forum di discussione. Sede di stage per l'Università Roma per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professionidel web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonino UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e suSKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA che..scopre l'Italia su Radio Nacional 93.5 FM, network e programma di Radio in etere per Radio Nacional Viedma, nella Patagonia Argentina . La ciudad de Viedma, capital de la provincia de Río Negro, se alza en la punta este del territorio arrogándosela descripción deportal de ingreso a la Patagonia Argentina, al límite con la región más austral de Buenos Aires, ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia www.oraitalia.blogspot.com

Da oggi LE RUBRICHE: UN MONDO D'ARCHEOLOGIA a cura di Adriana Niro

Unmondoditaliani.com -


www.unmondoditaliani.com - www.unmondoditaliani.it - di Mina Cappussi - email: minacappussi@gmail.com

testata giornalistica on-line con autorizzazione del tribunale di Campobasso n. 3/10 del 31.03.10