Chloe Ayling, la modella rapita confessa: Herba dormiva sempre al mio fianco

di Antonio Rocco -

Salvata la modella rapita, stava per essere venduta come schiava sessuale sul deep web ai giornali inglesi racconta: ”mi faceva regali tutti i giorni”.

(UMDI-UNMONDODITALIANI) Chloe Ayling, la modella inglese di 20 anni rapita a Milano da Lukasz Pawel Herba per essere venduta sul mercato del sesso, ha confessato ai tabloid britannici nuovi particolari sui terribili giorni in cui è stata tenuta in ostaggio dal polacco. "Il mio rapitore mi ha ammanettato a un comodino e ha dormito sempre a fianco a me nel letto matrimoniale, ma non mi ha mai toccata". "Lukasz mi ha riempito di regali, dai cioccolatini alla biancheria intima. Ogni mattina me li consegnava" racconta poi la ragazza originaria di Londra, rimasta per cinque giorni rinchiusa e soprattutto nelle mani del suo rapitore. Nonostante la premura ricevuta, Chloe ha raccontato di sentirsi costantemente in pericolo di vita e di venir spaventata a morte da Herba. L'uomo le aveva detto di essere appartenere al gruppo Black Death operante nel deep web e che sarebbe stata venduta come schiava sessuale in uno dei Paesi arabi. "La seconda notte del mio rapimento Lukasz mi ha tolto le manette, assicurandomi che presto sarei stata liberata, quindi non avevo bisogno di scappare" ha raccontato ancora la donna. "E io non sono scappata perché temevo di venir uccisa".

"Da quel momento ho sempre dormito nel suo stesso letto senza che lui mi chiedesse favori sessuali o mi violentasse. Mi ha detto che aveva un codice rigido da seguire, non poteva toccare le ragazze rapite" ha concluso poi Chloe. Temendo di venir avvelenata, poi, la modella ha accettato di bere solo da bottiglie sigillate e ha rifiutato di mangiare prima di stabilire una relazione di fiducia col suo aguzzino. La ragazza è stata rapita a Milano, dopo era stata attratta con la scusa di un book fotografico da realizzare. Drogata da due uomini una volta raggiunta la stazione centrale di Milano e tenuta in ostaggio dall'11 al 17 luglio, Chloe ha guadagnato la libertà in quanto Herba era venuto a conoscenza che la ragazza aveva un figlio.

10 / 08 / 2017

Ultimi aggiornamenti


 






UMDI UN MONDO D'ITALIANI www.unmondoditaliani.com

COLLABORA CON NOI: scrivi a minacappussi@gmail.com

se ti piace scrivere, se sei determinata/a, volitiva/o, volenterosa/o e soprattutto appassionata/o. Cerchiamo in particolare una/un aspirante giornalista per gli Italiani nel Mondo su BOJANO!

IL GIORNALE quotidiano DI TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO

IN REDAZIONE: Marta-Ucciferri, Kerres, Marucci, Goffredo-Palmerini, Carmelina-Rico, Serena-Lastoria, Angela-Perrella, Giulia-Marzani, Manuela-Forte, Nicoletta-Saccomanno, Carlo-Di-Stanislao, Min.-Cul.-Pop., Stefania-Paradiso, Benedetta-Massoni, Angelo-Sanzò, Federica-Polegri, Gustavo-Vitali, Ugo-Gentile, Simona-Aiuti, Alessio-Papa, Ma.-Nu., Franco-Iadarola, Magalì-Pizarro, Anna-Ovidi, Sabina-Iadarola, Francesco-Luca-Borghesi, Gabriele-Iaconis, Penelope, Pippi, Scipione-L'Aquilano, Maria-De-Michele, Fer. Bru, Vincenza-Alfano, Alejandra-Daguerre, Anna-Maria-Marinelli, Chiara-Landi, Arianna-Braccio, Bartolomeo-Alberico, Dalna-Gualtieri.

CAPOREDATTORE: Sabina Iadarola

Iscriviti all'associazione CENTRO STUDI UN MONDO D'ITALIANI

Università Roma Tre: Corso di Comunicazione sul Web: Direttrice del Master: prof.ssa Franca Orletti

Maurizio Barba, Antonella Cavallo, Lavinia Cicciarelli, Monica Corda. Leonora Faccio,

STAGISTI edizione precedente: già Stefania Paradiso, Marta Colomba (oggi Yahoo - Milano), Ambra Veglia, Mina Mingarelli, Ilaria Ghelfi. - Tutor: Annarita Guidi. -

INVIATO DA MOSCA: Massimo Eccli

INVIATO SPECIALE DI GUERRA: Michel Upmann

Il Giornale telematico quotidiano internazionale diretto da Mina Cappussi, dedicato agli Italiani nel mondo.

Notiziarioufficiale delprogetto Agorà Mediapolis "Un Mondo di Italiani", cheraccoglie storie, ricordi, pensieri, emozioni, sensazioni, di chi è partito, di chi è tornato, di chi non c’è più, con l’obiettivo di lasciare un’impronta alle generazioni future, affinché, alla luce della Memoria, non dimentichino i sacrifici, le aspirazioni, le conquiste, i sogni le speranza, di chi ha dovuto lasciare la propria Terra, le proprie radici, alla ricerca di un futuro migliore.

Il giornale on line degli Italiani in ogni parte del mondo, un faro sempre puntato, pronto a raccontare le storie di straordinaria ordinarietà, a fornire notizie, indicazioni, informazioni, aggiornamenti.

Il giornale che, partendo da una delle più piccole regioni d'Italia, il Molise, collega idealmente tutti gli italiani in ogni angolo del pianeta, offrendo ospitalità, notizie, indagini, servizi, un forum di discussione.

Sede di stage per l'Università Roma per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professionidel web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonino UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e suSKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA che..scopre l'Italia su Radio Nacional 93.5 FM, network e programma di Radio in etere per Radio Nacional Viedma, nella Patagonia Argentina . La ciudad de Viedma, capital de la provincia de Río Negro, se alza en la punta este del territorio arrogándosela descripción deportal de ingreso a la Patagonia Argentina, al límite con la región más austral de Buenos Aires, ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia www.oraitalia.blogspot.com

Da oggi LE RUBRICHE: UN MONDO D'ARCHEOLOGIA a cura di Adriana Niro

Unmondoditaliani.com -


www.unmondoditaliani.com - www.unmondoditaliani.it- di Mina Cappussi - email minacappussi@gmail.com

testata giornalistica on-line con autorizzazione del tribunale di Campobasso n. 3/10 del 31.03.10.