Camera dei Deputati: il Festival della Musica Italiana di La Plata. Mina Cappussi nel team con Moretti

di Romina Nocera -

Alla Camera dei Deputati la presentazione del Festival Musica Italiana Argentina. La manifestazione ha tra gli obiettivi quello di rafforzare il rapporto tra le comunità italo-argentine. Presente la direttrice di Un Mondo d’Italiani Mina Cappussi

(UMDI – UNMONDODITALIANI) Nella giornata di oggi si terrà nella Sala Stampa della Camera dei Deputati, la conferenza di presentazione del Festival della Musica Italiana in Argentina, giunto alla quarta edizione. Un evento che si tiene sia in Argentina che in Italia. La manifestazione ha tra gli obiettivi più importanti quello di rafforzare il rapporto tra le comunità italo-argentine, in uno scambio di esperienze e tradizioni che così presentate, si rendono più fruibili dalle popolazioni dei due mondi. Presente al Convegno di presentazione, Mina Cappussi, direttore del quotidiano internazionale Un Mondo d’Italiani, dedicato ai milioni di italiani residenti all’estero, mente pensante del Molise Noblesse Festival insieme con il Centro Studi Agorà, esperta di migrazioni, curatrice del “Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane del Mondo” e che segue da molti anni gli italiani nel mondo. “Un Mondo d’Italiani – dichiara la Cappussi - è uno dei pochi quotidiani al mondo dedicati agli Italiani ovunque. Abbiamo scelto di sostenere e veicolare il Festival della Musica Italiana in Argentina per tre motivi: per l’amicizia con Nicolas Moretti, centro, questo geniale tessitore di relazioni proficue tra Italia e Argentina, che mette a frutto le sue competenze quale Direttore dell’Agenzia di Coordinazione Territoriale Italia-Argentina, nonché coordinatore del Corridoio Produttivo Turistico Culturale, per promuovere e rinsaldare i rapporti tra le due comunità e soprattutto per trasformarli in rapporti produttivi, da un punto di vista turistico, culturale, economico; per l’amicizia con un’altra geniale pedina organizzativa che è Claudio Berardinelli, fondatore e presidente di Euroshoworld, che gestisce con maestria e grande professionalità la fase italiana del festival, ma soprattutto abbiamo scelto di abbracciare e fare nostra l’iniziativa perché CI CREDIAMO e perché siamo convinti che la Musica, l’Arte, la Cultura sono in grado di valicare i confini territoriali e abbattere le barriere linguistiche, sociali, geografiche”. Responsabile dell’organizzazione e della direzione del Festival argentino è Nicolas Moretti, "italiano nel mondo" innamorato letteralmente della canzone del Bel Paese nel mondo. La conferenza di presentazione, si terrà a partire dalle 12:00. Saranno presenti i rappresentanti dell’Organizzazione del Festival, le Autorità Diplomatiche Argentine in Italia, giornalisti ed emittenti televisive, oltre ai deputati eletti dagli Italiani all’estero. Con il patrocinio dell’Ambasciata della Repubblica Argentina in Italia, Corredor Productivo, il Festival della Musica Italiana e dell’Acta, l'Agenzia di Coordinamento Territoriale Italia Argentina. Durante l’evento si esibirà con il brano vincitore della chermesse ed alcune note melodie argentine. Il Moderatore è Gianni Lattanzio. Tra i relatori: Carolina Barros Schelotto e Claudio Berardinelli.

12 / 09 / 2018

Ultimi aggiornamenti


 






UMDI UN MONDO D'ITALIANI www.unmondoditaliani.com

COLLABORA CON NOI: scrivi a minacappussi@gmail.com

se ti piace scrivere, se sei determinata/o, volitiva/o, volenterosa/o e soprattutto appassionata/o. Cerchiamo in particolare una/un aspirante giornalista per gli Italiani nel Mondo su BOJANO!

IL GIORNALE quotidiano DI TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO

IN REDAZIONE: Marta-Ucciferri, Kerres, Marucci, Goffredo-Palmerini, Carmelina-Rico, Serena-Lastoria, Angela-Perrella, Giulia-Marzani, Manuela-Forte, Nicoletta-Saccomanno, Carlo-Di-Stanislao, Min.-Cul.-Pop., Stefania-Paradiso, Benedetta-Massoni, Angelo-Sanzò, Federica-Polegri, Gustavo-Vitali, Ugo-Gentile, Simona-Aiuti, Alessio-Papa, Ma.-Nu., Franco-Iadarola, Magalì-Pizarro, Anna-Ovidi, Sabina-Iadarola, Francesco-Luca-Borghesi, Gabriele-Iaconis, Penelope, Pippi, Scipione-L'Aquilano, Maria-De-Michele, Fer. Bru, Vincenza-Alfano, Alejandra-Daguerre, Anna-Maria-Marinelli, Chiara-Landi, Arianna-Braccio, Bartolomeo-Alberico, Dalna-Gualtieri.

CAPOREDATTORE: Sabina Iadarola

Iscriviti all'associazione CENTRO STUDI UN MONDO D'ITALIANI

Università Roma Tre: Corso di Comunicazione sul Web: Direttrice del Master: prof.ssa Franca Orletti

Maurizio Barba, Antonella Cavallo, Lavinia Cicciarelli, Monica Corda. Leonora Faccio,

STAGISTI edizione precedente: Stefania Paradiso, Marta Colomba (oggi Yahoo-Milano), Ambra Veglia, Mina Mingarelli, Ilaria Ghelfi. Tutor: Annarita Guidi.

INVIATO DA MOSCA: Massimo Eccli

INVIATO SPECIALE DI GUERRA: Michel Upmann

Il Giornale telematico quotidiano internazionale diretto da Mina Cappussi, dedicato agli Italiani nel mondo.

Notiziario ufficiale del progetto Agorà Mediapolis "Un Mondo di Italiani", cheraccoglie storie, ricordi, pensieri, emozioni, sensazioni, di chi è partito, di chi è tornato, di chi non c’è più, con l’obiettivo di lasciare un’impronta alle generazioni future, affinché, alla luce della Memoria, non dimentichino i sacrifici, le aspirazioni, le conquiste, i sogni le speranza, di chi ha dovuto lasciare la propria Terra, le proprie radici, alla ricerca di un futuro migliore. Il giornale on line degli Italiani in ogni parte del mondo, un faro sempre puntato, pronto a raccontare le storie di straordinaria ordinarietà, a fornire notizie, indicazioni, informazioni, aggiornamenti. Il giornale che, partendo da una delle più piccole regioni d'Italia, il Molise, collega idealmente tutti gli italiani in ogni angolo del pianeta, offrendo ospitalità, notizie, indagini, servizi, un forum di discussione. Sede di stage per l'Università Roma per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professionidel web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonino UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e suSKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA che..scopre l'Italia su Radio Nacional 93.5 FM, network e programma di Radio in etere per Radio Nacional Viedma, nella Patagonia Argentina . La ciudad de Viedma, capital de la provincia de Río Negro, se alza en la punta este del territorio arrogándosela descripción deportal de ingreso a la Patagonia Argentina, al límite con la región más austral de Buenos Aires, ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia www.oraitalia.blogspot.com

Da oggi LE RUBRICHE: UN MONDO D'ARCHEOLOGIA a cura di Adriana Niro

Unmondoditaliani.com -


www.unmondoditaliani.com - www.unmondoditaliani.it - di Mina Cappussi - email: minacappussi@gmail.com

testata giornalistica on-line con autorizzazione del tribunale di Campobasso n. 3/10 del 31.03.10