Caffè: polemica in evoluzione. Attenzione all’acrilammide

di Romina Nocera -

Da sempre oggetto di dibattiti, il caffè è protagonista di nuovi test. L’acrillamide, sostanza contenuta al suo interno, verrebbe a crearsi dopo il tostaggio dei chicchi. Secondo l'associazione no profit The Council for Education and Research on Toxics, sarebbe in grado di favorire lo sviluppo di cancro

(UMDI-UNMONDODITALIANI) Proposta direttamente dagli Usa: Un’etichetta al caffè, per dire che è cancerogeno. La notizia che arriva dalla onlus americana “The Council for Education and Research on Toxics”, punta il dito contro l’acrilammide generata durante la torrefazione ad alte temperature e ha intentato cause contro diverse aziende che producono o vendono caffè. L’acrilammide è una sostanza genotossica e danneggia il Dna, una molecola definita dallo Iarc, l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro dell’Oms, “probabilmente cancerogena”. Questa sostanza si sviluppa nei cibi molto ricchi di amido se cotti a temperature superiori a 120 gradi. Alla base vi è il processo chimico noto come “reazione di Maillard” che conferisce ai cibi il tipico aspetto di “abbrustolito”, che li rende decisamente più gustosi. Potrebbe quini potenzialmente nuocere al pari delle sigarette e dovrebbe quantomeno essere indicato in etichetta. Per ora è soltanto una proposta, anche se si parla di una vera azione legale in California contro le principali catene di caffè, tra cui Starbucks. Secondo l'associazione no profit The Council for Education and Research on Toxics, il caffè sarebbe in grado di favorire lo sviluppo di cancro per la presenza proprio dell’acrilammide, che viene a crearsi quando i chicchi vengono tostati. Il National Cancer Institute (Nci) annovera il caffè come una delle maggiori fonti di acrilammide, al pari delle patatine fritte. Viene raccomandato infatti di diminuire il tempo di cottura per ridurre il contenuto della sostanza nel cibo. Tuttavia, numerosi studi non sono stati ancora capaci di provare che l’esposizione nel cibo all'acrilammide porti con sé il rischio di cancro.

Il caffè ha benefici?

Oggetto di numerosissimi studi, il caffè è stato sempre apprezzato per i numerosi benefici per la salute, tra cui la riduzione del rischio di morte precoce; sarebbe anche in grado di ridurre il rischio di malattie cardiache, sclerosi multipla, morbo di Alzheimer e persino di alcuni tipi di cancro come il melanoma e il cancro al colon. La scienza sull’esposizione umana all’acrilammide ha ancora bisogno di ulteriori ricerche. Anche la Food and Drug Administration afferma di essere ancora in fase di raccolta delle informazioni sulla sostanza chimica, anche se ha fornito ai consumatori dei suggerimenti su come eliminare l’acrilammide dalla loro dieta oltre a una serie di approcci che le aziende dovrebbero utilizzare per ridurne i livelli.

13 / 02 / 2018

Ultimi aggiornamenti


 






UMDI UN MONDO D'ITALIANI www.unmondoditaliani.com

COLLABORA CON NOI: scrivi a minacappussi@gmail.com

se ti piace scrivere, se sei determinata/a, volitiva/o, volenterosa/o e soprattutto appassionata/o. Cerchiamo in particolare una/un aspirante giornalista per gli Italiani nel Mondo su BOJANO!

IL GIORNALE quotidiano DI TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO

IN REDAZIONE: Marta-Ucciferri, Kerres, Marucci, Goffredo-Palmerini, Carmelina-Rico, Serena-Lastoria, Angela-Perrella, Giulia-Marzani, Manuela-Forte, Nicoletta-Saccomanno, Carlo-Di-Stanislao, Min.-Cul.-Pop., Stefania-Paradiso, Benedetta-Massoni, Angelo-Sanzò, Federica-Polegri, Gustavo-Vitali, Ugo-Gentile, Simona-Aiuti, Alessio-Papa, Ma.-Nu., Franco-Iadarola, Magalì-Pizarro, Anna-Ovidi, Sabina-Iadarola, Francesco-Luca-Borghesi, Gabriele-Iaconis, Penelope, Pippi, Scipione-L'Aquilano, Maria-De-Michele, Fer. Bru, Vincenza-Alfano, Alejandra-Daguerre, Anna-Maria-Marinelli, Chiara-Landi, Arianna-Braccio, Bartolomeo-Alberico, Dalna-Gualtieri.

CAPOREDATTORE: Sabina Iadarola

Iscriviti all'associazione CENTRO STUDI UN MONDO D'ITALIANI

Università Roma Tre: Corso di Comunicazione sul Web: Direttrice del Master: prof.ssa Franca Orletti

Maurizio Barba, Antonella Cavallo, Lavinia Cicciarelli, Monica Corda. Leonora Faccio,

STAGISTI edizione precedente: già Stefania Paradiso, Marta Colomba (oggi Yahoo - Milano), Ambra Veglia, Mina Mingarelli, Ilaria Ghelfi. - Tutor: Annarita Guidi. -

INVIATO DA MOSCA: Massimo Eccli

INVIATO SPECIALE DI GUERRA: Michel Upmann

Il Giornale telematico quotidiano internazionale diretto da Mina Cappussi, dedicato agli Italiani nel mondo.

Notiziario ufficiale del progetto Agorà Mediapolis "Un Mondo di Italiani", cheraccoglie storie, ricordi, pensieri, emozioni, sensazioni, di chi è partito, di chi è tornato, di chi non c’è più, con l’obiettivo di lasciare un’impronta alle generazioni future, affinché, alla luce della Memoria, non dimentichino i sacrifici, le aspirazioni, le conquiste, i sogni le speranza, di chi ha dovuto lasciare la propria Terra, le proprie radici, alla ricerca di un futuro migliore. Il giornale on line degli Italiani in ogni parte del mondo, un faro sempre puntato, pronto a raccontare le storie di straordinaria ordinarietà, a fornire notizie, indicazioni, informazioni, aggiornamenti. Il giornale che, partendo da una delle più piccole regioni d'Italia, il Molise, collega idealmente tutti gli italiani in ogni angolo del pianeta, offrendo ospitalità, notizie, indagini, servizi, un forum di discussione. Sede di stage per l'Università Roma per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professionidel web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonino UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e suSKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA che..scopre l'Italia su Radio Nacional 93.5 FM, network e programma di Radio in etere per Radio Nacional Viedma, nella Patagonia Argentina . La ciudad de Viedma, capital de la provincia de Río Negro, se alza en la punta este del territorio arrogándosela descripción deportal de ingreso a la Patagonia Argentina, al límite con la región más austral de Buenos Aires, ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia www.oraitalia.blogspot.com

Da oggi LE RUBRICHE: UN MONDO D'ARCHEOLOGIA a cura di Adriana Niro

Unmondoditaliani.com -


www.unmondoditaliani.com - www.unmondoditaliani.it - di Mina Cappussi - email: minacappussi@gmail.com

testata giornalistica on-line con autorizzazione del tribunale di Campobasso n. 3/10 del 31.03.10.