Balbo Drive salva. Arcobelli: mi rallegro della decisione del Consiglio comunale di Chicago

di Romina Nocera -

Ennesimo tentativo di cancellare la strada dedicata a Italo Balbo, donata da Mussolini nel 1922 alla città di Chicago. E’ stato grazie ai Delegati del CTIM della coalizione civica italo americana, che si è potuti arrivare ad un compromesso

(UMDI-UNMONDODITALIANI) I consiglieri comunali di Chicago stanno valutando se sia arrivato il momento di rimuovere il monumento a Italo Balbo, che Benito Mussolini donò alla città dell’Illinois nel 1933; con una proposta della consigliere municipale di Chicago Sophia King di dedicarla a Ida Wells, leader Afro-Americana per i diritti civili e contro il razzismo. E’ stato grazie al pronto intervento dei Delegati e simpatizzanti del CTIM, Vaniglia, Di Piero, Allegrini e Di Frisco della coalizione civica italo americana, che si è potuti arrivare ad un compromesso e far decidere dal consiglio della Città di dedicare la strada di Congress Parkway a Ida Wells, lasciando per il momento Balbo Drive. Vincenzo Arcobelli, presidente del CTIM e già candidato con i Fratelli d'Italia alle ultime elezioni per la circoscrizione nordamericana, si rallegra fortemente per la decisione presa dal consiglio della Città di Chicago, anche se "non bisogna abbassare la guardia" perchè prima o dopo qualche consigliere potrebbe ritornare all'attacco con la solita proposta di rinominare la strada o di spostare la statua di Italo Balbo. “Appena poche settimane fa, personalmente, avevo depositato una corona di fiori al monumento di balbo per onorare l'impresa della prima transvolata oceanica ed il coraggio degli Aviatori Italiani. Durante le celebrazioni per la festa della Repubblica Italiana organizzata dal CTIM, si raccolsero le firme per poi consegnarle al consiglio municipale della Città di Chicago. Parteciperò senz'altro ad un evento storico-culturale organizzato dal CTIM che parlerà della storia dell'aviazione italiana e dell'impresa di Balbo e della transvolata oceanica, per informare la cons. King ed i suoi colleghi, del valore storico, di ingegneria e progresso che portarono gli Aviatori Italiani nel mondo.

03 / 07 / 2018

Ultimi aggiornamenti


 






UMDI UN MONDO D'ITALIANI www.unmondoditaliani.com

COLLABORA CON NOI: scrivi a minacappussi@gmail.com

se ti piace scrivere, se sei determinata/o, volitiva/o, volenterosa/o e soprattutto appassionata/o. Cerchiamo in particolare una/un aspirante giornalista per gli Italiani nel Mondo su BOJANO!

IL GIORNALE quotidiano DI TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO

IN REDAZIONE: Marta-Ucciferri, Kerres, Marucci, Goffredo-Palmerini, Carmelina-Rico, Serena-Lastoria, Angela-Perrella, Giulia-Marzani, Manuela-Forte, Nicoletta-Saccomanno, Carlo-Di-Stanislao, Min.-Cul.-Pop., Stefania-Paradiso, Benedetta-Massoni, Angelo-Sanzò, Federica-Polegri, Gustavo-Vitali, Ugo-Gentile, Simona-Aiuti, Alessio-Papa, Ma.-Nu., Franco-Iadarola, Magalì-Pizarro, Anna-Ovidi, Sabina-Iadarola, Francesco-Luca-Borghesi, Gabriele-Iaconis, Penelope, Pippi, Scipione-L'Aquilano, Maria-De-Michele, Fer. Bru, Vincenza-Alfano, Alejandra-Daguerre, Anna-Maria-Marinelli, Chiara-Landi, Arianna-Braccio, Bartolomeo-Alberico, Dalna-Gualtieri.

CAPOREDATTORE: Sabina Iadarola

Iscriviti all'associazione CENTRO STUDI UN MONDO D'ITALIANI

Università Roma Tre: Corso di Comunicazione sul Web: Direttrice del Master: prof.ssa Franca Orletti

Maurizio Barba, Antonella Cavallo, Lavinia Cicciarelli, Monica Corda. Leonora Faccio,

STAGISTI edizione precedente: Stefania Paradiso, Marta Colomba (oggi Yahoo-Milano), Ambra Veglia, Mina Mingarelli, Ilaria Ghelfi. Tutor: Annarita Guidi.

INVIATO DA MOSCA: Massimo Eccli

INVIATO SPECIALE DI GUERRA: Michel Upmann

Il Giornale telematico quotidiano internazionale diretto da Mina Cappussi, dedicato agli Italiani nel mondo.

Notiziario ufficiale del progetto Agorà Mediapolis "Un Mondo di Italiani", cheraccoglie storie, ricordi, pensieri, emozioni, sensazioni, di chi è partito, di chi è tornato, di chi non c’è più, con l’obiettivo di lasciare un’impronta alle generazioni future, affinché, alla luce della Memoria, non dimentichino i sacrifici, le aspirazioni, le conquiste, i sogni le speranza, di chi ha dovuto lasciare la propria Terra, le proprie radici, alla ricerca di un futuro migliore. Il giornale on line degli Italiani in ogni parte del mondo, un faro sempre puntato, pronto a raccontare le storie di straordinaria ordinarietà, a fornire notizie, indicazioni, informazioni, aggiornamenti. Il giornale che, partendo da una delle più piccole regioni d'Italia, il Molise, collega idealmente tutti gli italiani in ogni angolo del pianeta, offrendo ospitalità, notizie, indagini, servizi, un forum di discussione. Sede di stage per l'Università Roma per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professionidel web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonino UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e suSKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA che..scopre l'Italia su Radio Nacional 93.5 FM, network e programma di Radio in etere per Radio Nacional Viedma, nella Patagonia Argentina . La ciudad de Viedma, capital de la provincia de Río Negro, se alza en la punta este del territorio arrogándosela descripción deportal de ingreso a la Patagonia Argentina, al límite con la región más austral de Buenos Aires, ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia www.oraitalia.blogspot.com

Da oggi LE RUBRICHE: UN MONDO D'ARCHEOLOGIA a cura di Adriana Niro

Unmondoditaliani.com -


www.unmondoditaliani.com - www.unmondoditaliani.it - di Mina Cappussi - email: minacappussi@gmail.com

testata giornalistica on-line con autorizzazione del tribunale di Campobasso n. 3/10 del 31.03.10