Asta da record: venduto quadro di Basquiat per 110,5 milioni di dollari

di Antonio Rocco

Acquistato all’asta un quadro di Basquiat per 110 milioni di dollari, l’acquirente vuole aprire un museo personale nella sua città natale. Maezawa aveva acquistato un’opera di Picasso per il colore.

(UMDI-UNMONDODITALIANI) Venduto all'asta per 110,5 milioni di dollari, uno dei pezzi più costosi di arte contemporanea mai messo all'asta. Ad acquistarlo è un miliardario giapponese, Yusaku Maezawa, che si è scontrato a colpi di rialzi con il commerciante d'arte Nicholas Mueller. Colpi al rialzo che hanno fatto salire il prezzo ben oltre i 60 milioni di dollari precedentemente stimati. Record doppiato visto che l’ultimo quadro di Basquiat era stato venduto per 57 milioni. L'opera è realizzata su tela con olio, acrilico e spray.

Chi è Maezawa?

Maezawa, 41 anni, è il fondatore di uno dei siti di ecommerce di moda più importanti del Giappone, Zozotown, che gli ha fruttato 3,5miliardi di dollari. L’acquirente entusiasta del suo nuovo acquisto ha dato l’annuncio sul suo account Instagram. “La prima volta che ho visto questo quadro, sono stato preso da una gratitudine enorme, e da un’enorme eccitazione, per il mio amore per l’arte. Voglio condividere quest’esperienza con il maggior numero possibile di persone”. Le sue spese per tele e sculture gli hanno conquistato una celebrità planetaria, ma il suo piano - ancora non concretizzato - è quello di fare della sua città natale, Chiba, un centro mondiale dell’arte, con un museo che ospiti la sua collezione. Maezawa coltiva anche l’amore per le supercar e quello per la musica, il miliardario giapponese aveva anche una band, gli Switch Style, la cui carriera si è però fermata alcuni anni fa. Il suo successo prese avvio proprio vendendo dischi di importazione via posta.

L’amore per l’arte

Quando, poco più di un mese fa, Forbes lo aveva intervistato per chiedergli cosa lo spingesse ad acquistare i suoi quadri, Maezawa aveva risposto che la sua volontà era quella di aumentare l’amore per l’arte, specie quella contemporanea, in Giappone. E aveva risposto con estrema semplicità alla domanda su ciò che lo avesse attratto del Picasso acquistato a novembre (per 22 milioni di euro), “Buste de Femme (Dora Maar)”: “Il colore”.

19 / 05 / 2017

Ultimi aggiornamenti


 






UMDI UN MONDO D'ITALIANI www.unmondoditaliani.com

COLLABORA CON NOI: scrivi a minacappussi@gmail.com

se ti piace scrivere, se sei determinata/a, volitiva/o, volenterosa/o e soprattutto appassionata/o. Cerchiamo in particolare una/un aspirante giornalista per gli Italiani nel Mondo su BOJANO!

IL GIORNALE quotidiano DI TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO

IN REDAZIONE: Marta-Ucciferri, Kerres, Marucci, Goffredo-Palmerini, Carmelina-Rico, Serena-Lastoria, Angela-Perrella, Giulia-Marzani, Manuela-Forte, Nicoletta-Saccomanno, Carlo-Di-Stanislao, Min.-Cul.-Pop., Stefania-Paradiso, Benedetta-Massoni, Angelo-Sanzò, Federica-Polegri, Gustavo-Vitali, Ugo-Gentile, Simona-Aiuti, Alessio-Papa, Ma.-Nu., Franco-Iadarola, Magalì-Pizarro, Anna-Ovidi, Sabina-Iadarola, Francesco-Luca-Borghesi, Gabriele-Iaconis, Penelope, Pippi, Scipione-L'Aquilano, Maria-De-Michele, Fer. Bru, Vincenza-Alfano, Alejandra-Daguerre, Anna-Maria-Marinelli, Chiara-Landi, Arianna-Braccio, Bartolomeo-Alberico, Dalna-Gualtieri.

CAPOREDATTORE: Sabina Iadarola

Iscriviti all'associazione CENTRO STUDI UN MONDO D'ITALIANI

Università Roma Tre: Corso di Comunicazione sul Web: Direttrice del Master: prof.ssa Franca Orletti

Maurizio Barba, Antonella Cavallo, Lavinia Cicciarelli, Monica Corda. Leonora Faccio,

STAGISTI edizione precedente: già Stefania Paradiso, Marta Colomba (oggi Yahoo - Milano), Ambra Veglia, Mina Mingarelli, Ilaria Ghelfi. - Tutor: Annarita Guidi. -

INVIATO DA MOSCA: Massimo Eccli

INVIATO SPECIALE DI GUERRA: Michel Upmann

Il Giornale telematico quotidiano internazionale diretto da Mina Cappussi, dedicato agli Italiani nel mondo.

Notiziarioufficiale delprogetto Agorà Mediapolis "Un Mondo di Italiani", cheraccoglie storie, ricordi, pensieri, emozioni, sensazioni, di chi è partito, di chi è tornato, di chi non c’è più, con l’obiettivo di lasciare un’impronta alle generazioni future, affinché, alla luce della Memoria, non dimentichino i sacrifici, le aspirazioni, le conquiste, i sogni le speranza, di chi ha dovuto lasciare la propria Terra, le proprie radici, alla ricerca di un futuro migliore.

Il giornale on line degli Italiani in ogni parte del mondo, un faro sempre puntato, pronto a raccontare le storie di straordinaria ordinarietà, a fornire notizie, indicazioni, informazioni, aggiornamenti.

Il giornale che, partendo da una delle più piccole regioni d'Italia, il Molise, collega idealmente tutti gli italiani in ogni angolo del pianeta, offrendo ospitalità, notizie, indagini, servizi, un forum di discussione.

Sede di stage per l'Università Roma per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professionidel web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonino UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e suSKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA che..scopre l'Italia su Radio Nacional 93.5 FM, network e programma di Radio in etere per Radio Nacional Viedma, nella Patagonia Argentina . La ciudad de Viedma, capital de la provincia de Río Negro, se alza en la punta este del territorio arrogándosela descripción deportal de ingreso a la Patagonia Argentina, al límite con la región más austral de Buenos Aires, ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia www.oraitalia.blogspot.com

Da oggi LE RUBRICHE: UN MONDO D'ARCHEOLOGIA a cura di Adriana Niro

Unmondoditaliani.com -


www.unmondoditaliani.com - www.unmondoditaliani.it- di Mina Cappussi - email minacappussi@gmail.com

testata giornalistica on-line con autorizzazione del tribunale di Campobasso n. 3/10 del 31.03.10.