Anche l’amore qualche volta sbaglia strada. Inseguendo il bianconiglio

di Stefania Paradiso *
Sabato 6 agosto 2011 Federica Farini presenterà il romanzo Anche l’amore qualche volta sbaglia strada. Vedrai la valle dei tulipani. Baci sotto i girasoli. Sono le campanule al federica farinirisveglio. Nel bel meriggio d'or. Nelle nuvole son già gli asfodeli e le viole cantano di cuor. Imparar puoi tante cose dai fiori e di grazia sempre ricchi son. Son felici a primavera i cuori, vieni nel bel meriggio d’or.
(UNMONDODITALIANI) Sabato 6 agosto 2011, alle ore 22, presso il Chiosco Villaggio Poggio al Sole, Via Sant’Anna - Loc. Ronchi di Padenghe sul Garda, Brescia, Federica Farini presenterà il romanzo Anche l’amore qualche volta sbaglia strada e insegue il bianconiglio.
Nel cuore dell’estate e nella magia di un bosco incantato, si farà un percorso come Alice nel Paese delle meraviglie.
Dopo un viaggio tra le strambe meraviglie, forse è meglio tornare a casa, seguendo il sentiero... almeno finché c'è. Alice si è persa in quel paese pieno di bizzarre bestiole e nessuna di esse è in grado di consolarla dalle sue lacrime, né tantomeno aiutarla a ritrovare la strada di casa.
Cosa succede se l’icona della “principessa-graziosa-e-felice” viene traslata nella nostra contemporaneità e depredata dell’amore? Ve lo racconta Federica Farini nel suo romanzo rosa contemporaneo Anche l’amore qualche volta sbaglia strada, storia accattivante ebianconiglio gentilmente profonda di una principessa metropolitana, né eterea né perfetta, che cade nel fango e si sporca, smarrendo la rotta del cuore nel momento in cui si ritrova ad entrare a pieni voti nella vita di adulta.
L’attuale Alice nel paese delle meraviglie riuscirà tuttavia a riappropriarsi della rotta del cuore, affrontando i suoi limiti attraverso gli occhi spontanei di un’anima altruista e semplice. La redenzione sarà per la protagonista un regalo del fato, proprio quando meno se lo aspetta. Una storia sul destino, sull’amore e sulla riuscita, che può sempre compiersi, proprio quando meno la si attende.
Il romanzo Anche l’amore qualche volta sbaglia strada è stato presentato ufficialmente a dicembre 2010 allo “Spazio Tadini” di Milano, integrandosi con le tracce artistiche del noto video promo del librospazio espositivo, passando dal "Santa Tecla Cafè" di Milano e "Shari Vari" di Roma, a quelle più accese di "Academy Studios" a Milano, inaugurando il party notturno Eclipse. È poi passato dal Fuorisalone del Mobile 2011 (Officina idee verdi), nell'esposizione dedicata all'arte e al design, fino all’orientale "Shambala" nella cornice di Love Eventi, approdando sulle sponde del lago di Lecco (Sunflower cafè e Associazione L’Altra Via).
Anche l’amore qualche volta sbaglia stradasi è avvalso della collaborazione della cantautrice Romina De Luca, al Salone Internazionale del Libro di Torino 2011, con una presentazione multimediale dei book e reading trailers, realizzati per la regia, fotografia e montaggio di Fabio De Stefano, fotografo di moda e pubblicità.
La sequenza filmata, oltre ad essere un nuovo modo di promuovere il libro, permette alalice nel paese delle meraviglie romanzo di vivere a tutto tondo e trasformarsi in video.
Attraverso la particolare tecnica fotografica dello stop-motion, la sequenza di scatti si trasforma in un prodotto filmato originale e innovativo.
Nella seconda parte della serata... segue il bianconiglio perché nel fantomatico Atelier Alessio Blanco, si incontrano e si confrontano varie menti creative che sfornano prodotti ironici e dissacranti, integrando arte, design e comunicazione: protagoniste le divertenti caprette rosa e azzurre del progetto KAPRA SUTRA, il gioco di parole e di immagini dedicato a chi è "capra" dentro e prende la vita con spensieratezza. Un mondo ironico e stravagante da vivere sotto le coperte del letto della KAPRA SUITE, indossando le magliette dell'amore e seguendo il ritmo del KAPRA JOUER, versione rivista e corretta dell'accattivante ballo di gruppo di cecchettiana memoria.
ateneo roma tre*stagista per conto dell’Università Roma Tre
® Riproduzione vietata. Consentita solo previa citazione della fonte. Tutti i diritti riservati
UN MONDO D'ITALIANI -- ITALIAN INTERNATIONAL DAILY MAGAZINE
www.dizionarioemigrazione.it
Agenzia Stampa, Casa Editrice, Giornale Quotidiano Internazionale, con sede a Bojano, a Roma (via Zanardelli, 36) e a Viedma, in Patagonia, già autorizzato nel 2006 dal Tribunale di Campobasso N.2/96, come edizione on line de “LAUMDI unmondoditaliani.com quotidiano internazionale VOCE DEL POPOLO” e nel 2010 come e-magazine indipendente. Diretto da Mina Cappussi,diffuso in ogni angolo del pianeta in cui vi sia una comunità italiana, sede di STAGE FORMATIVI per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professioni del web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonino UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e su SKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA della Patagonia Argentina e all’emittente radiofonica pubblica del sud America, Radio Nacional.Nata come LRA, Estación de Radiodifusión del Estado, ha trasmesso per la prima volta il 6 Luglio 1937 dall’ufficio di Posta e Telegrafia nella città di Bs.As.Oggi è più conosciuta come Radio Nacional e trasmette da Viedma a Ushuaia, da Bs. As a Formosa; ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia su 93.5 FM
www.oraitalia.blogspot.com. Ora Italia el programa de radio de los italianos en la Patagonia. Producido y realizado por la Asociación Emiliano Romagnola de la Comarca Viedma Carmen de Patagones. En convenio con "Un Mondo di Italiani" el periodico online del Molise y con la "Radio Emilia Romagna" la radio de la Región en Podcast.
facebook: mina Cappussi – Mina Cappussi II – Mina Cappussi III – MINA CAPPUSSI FANS CLUB
Iscriviti al gruppo facebook: Un Mondo d’Italianihttp://www.facebook.com/group.php?gid=37063563859
IL FAN CLUB FACEBOOK:
Edita il PRIMO DIZIONARIO DELL’EMIGRAZIONE ITALIANA sotto l’egida del Ministero Affari Esteri e del Ministero dell’Istruzione.
mi dispiace, perdono, grazie, ti amo


27 / 07 / 2011


 






UMDI UN MONDO D'ITALIANI www.unmondoditaliani.com

COLLABORA CON NOI: scrivi a minacappussi@gmail.com

se ti piace scrivere, se sei determinata/o, volitiva/o, volenterosa/o e soprattutto appassionata/o. Cerchiamo in particolare una/un aspirante giornalista per gli Italiani nel Mondo su BOJANO!

IL GIORNALE quotidiano DI TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO

IN REDAZIONE: Marta-Ucciferri, Kerres, Marucci, Goffredo-Palmerini, Carmelina-Rico, Serena-Lastoria, Angela-Perrella, Giulia-Marzani, Manuela-Forte, Nicoletta-Saccomanno, Carlo-Di-Stanislao, Min.-Cul.-Pop., Stefania-Paradiso, Benedetta-Massoni, Angelo-Sanzò, Federica-Polegri, Gustavo-Vitali, Ugo-Gentile, Simona-Aiuti, Alessio-Papa, Ma.-Nu., Franco-Iadarola, Magalì-Pizarro, Anna-Ovidi, Sabina-Iadarola, Francesco-Luca-Borghesi, Gabriele-Iaconis, Penelope, Pippi, Scipione-L'Aquilano, Maria-De-Michele, Fer. Bru, Vincenza-Alfano, Alejandra-Daguerre, Anna-Maria-Marinelli, Chiara-Landi, Arianna-Braccio, Bartolomeo-Alberico, Dalna-Gualtieri.

CAPOREDATTORE: Sabina Iadarola

Iscriviti all'associazione CENTRO STUDI UN MONDO D'ITALIANI

Università Roma Tre: Corso di Comunicazione sul Web: Direttrice del Master: prof.ssa Franca Orletti

Maurizio Barba, Antonella Cavallo, Lavinia Cicciarelli, Monica Corda. Leonora Faccio,

STAGISTI edizione precedente: Stefania Paradiso, Marta Colomba (oggi Yahoo-Milano), Ambra Veglia, Mina Mingarelli, Ilaria Ghelfi. Tutor: Annarita Guidi.

INVIATO DA MOSCA: Massimo Eccli

INVIATO SPECIALE DI GUERRA: Michel Upmann

Il Giornale telematico quotidiano internazionale diretto da Mina Cappussi, dedicato agli Italiani nel mondo.

Notiziario ufficiale del progetto Agorà Mediapolis "Un Mondo di Italiani", cheraccoglie storie, ricordi, pensieri, emozioni, sensazioni, di chi è partito, di chi è tornato, di chi non c’è più, con l’obiettivo di lasciare un’impronta alle generazioni future, affinché, alla luce della Memoria, non dimentichino i sacrifici, le aspirazioni, le conquiste, i sogni le speranza, di chi ha dovuto lasciare la propria Terra, le proprie radici, alla ricerca di un futuro migliore. Il giornale on line degli Italiani in ogni parte del mondo, un faro sempre puntato, pronto a raccontare le storie di straordinaria ordinarietà, a fornire notizie, indicazioni, informazioni, aggiornamenti. Il giornale che, partendo da una delle più piccole regioni d'Italia, il Molise, collega idealmente tutti gli italiani in ogni angolo del pianeta, offrendo ospitalità, notizie, indagini, servizi, un forum di discussione. Sede di stage per l'Università Roma per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professionidel web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonino UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e suSKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA che..scopre l'Italia su Radio Nacional 93.5 FM, network e programma di Radio in etere per Radio Nacional Viedma, nella Patagonia Argentina . La ciudad de Viedma, capital de la provincia de Río Negro, se alza en la punta este del territorio arrogándosela descripción deportal de ingreso a la Patagonia Argentina, al límite con la región más austral de Buenos Aires, ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia www.oraitalia.blogspot.com

Da oggi LE RUBRICHE: UN MONDO D'ARCHEOLOGIA a cura di Adriana Niro

Unmondoditaliani.com -


www.unmondoditaliani.com - www.unmondoditaliani.it - di Mina Cappussi - email: minacappussi@gmail.com

testata giornalistica on-line con autorizzazione del tribunale di Campobasso n. 3/10 del 31.03.10