Amato Berardi ambasciatore del Molise nel Mondo. L’imprenditore italo-americano riceverà l’onorificenza a Campobasso

di Grazia De Gregorio

Essere fieri di appartenere ad una regione spesso additata come inesistente, retrograda. L’On. Berardi ha da sempre creduto nel Molise, nelle sue particolarità e bellezze, ed è un uomo orgoglioso del suo legame con la terra d’origine. Ora, l’imprenditore italo – americano diventerà Ambasciatore del Molise nel Mondo. La cerimonia si svolgerà nel giorno dell’immigrazione molisana nel mondo

(UMDI UNMONDODITALIANI) Amato Berardi, molisano d’origine, ma emigrato giovanissimo a Filadelfia, nei primi anni ’70, è diventato uno degli uomini più influenti del mondo imprenditoriale americano. La sua prerogativa: la costruzione di un ponte ideale tra due mondi, Molise e USA, con lo scopo di far incontrare queste due diverse realtà, promuovendo l’Italia e contribuendo al rilancio della sua regione natia; evidenziare le peculiarità molisane è un’importante opportunità per i molti giovani, nati in una regione sottovalutata. Ed è proprio all’imprenditore italo-americano Berardi che verrà conferito il titolo di Ambasciatore del Molise nel Mondo. L’onorificenza gli verrà consegnata venerdì 6 dicembre alle ore 17:30, nell’Aula Magna del Convitto Mario Pagano di Campobasso. A comunicarlo è lo stesso presidente del Consiglio regionale. La cerimonia si svolgerà nel giorno dell’immigrazione molisana nel mondo.

L’ON. BERARDI

Amato Berardi è un politico e imprenditore italiano. Molisano d’origine, è nato a Longano il 14 ottobre 1958. Vive a Philadelphia dall'età di 12 anni. E’ fondatore di varie società e organizzazioni nel campo imprenditoriale e politico, tra cui l’affermata NIA-PAC (National Italian American- Political Action Committee). Ha fondato nel 1983, negli Stati Uniti, la Berardi & Associates Inc. operante nel settore previdenziale e assicurativo, ed è cofondatore della Camera di Commercio Italo-Americana di Philadelphia. Dal 2008 al 2013 è stato eletto alla Camera dei Deputati in rappresentanza della Circoscrizione Nord e Centro America. L’amore verso le sue origini molisane e l’attaccamento alla madrepatria, hanno portato l’onorevole a intraprendere iniziative tese a promuovere l’eccellenza italiana negli USA. L’impegno costante e incessante di Amato ha permesso la vittoria di numerosi premi: la NIAF lo ha premiato con il prestigioso 40th Anniversary Award for Leadership and Service nell’ottobre del 2015. È stato anche premiato dalla Union League, del quale è anche socio. Lo scorso 15 marzo, ha presentato il libro biografico American Saga, la cui presentazione è avvenuta a Longano, paese che gli ha dato il natale.

THE AMERICAN SAGA

The American Saga è la sua biografia scritta, un album di ricordi, scatti di vita, emozioni che rievocano la sua storia, e il legame, mai dissolto, con la sua terra e paese natio. Il libro racconta con lucidità le speranze, le difficoltà, la tenacia e il coraggio necessari per gli Italiani che, come la famiglia Berardi, hanno affrontato nel trasferirsi nel nuovo mondo, così differente dalla vita di Longano.

02 / 12 / 2019


 






UMDI UN MONDO D'ITALIANI www.unmondoditaliani.com

COLLABORA CON NOI: scrivi a minacappussi5@gmail.com

se ti piace scrivere, se sei determinata/o, volitiva/o, volenterosa/o e soprattutto appassionata/o. Cerchiamo in particolare una/un aspirante giornalista per gli Italiani nel Mondo su BOJANO!

IL GIORNALE quotidiano DI TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO

IN REDAZIONE: Andrea-de-Marco, Marta-Ucciferri, Kerres, Marucci, Goffredo-Palmerini, Carmelina-Rico, Serena-Lastoria, Angela-Perrella, Giulia-Marzani, Manuela-Forte, Nicoletta-Saccomanno, Carlo-Di-Stanislao, Min.-Cul.-Pop., Stefania-Paradiso, Benedetta-Massoni, Angelo-Sanzò, Federica-Polegri, Gustavo-Vitali, Ugo-Gentile, Simona-Aiuti, Alessio-Papa, Ma.-Nu., Franco-Iadarola, Magalì-Pizarro, Anna-Ovidi, Sabina-Iadarola, Francesco-Luca-Borghesi, Gabriele-Iaconis, Penelope, Pippi, Scipione-L'Aquilano, Maria-De-Michele, Fer. Bru, Vincenza-Alfano, Alejandra-Daguerre, Anna-Maria-Marinelli, Chiara-Landi, Arianna-Braccio, Bartolomeo-Alberico, Dalna-Gualtieri, Grazia-De-Gregorio, Samuele-Doganiero

CAPOREDATTORE: Sabina Iadarola (giornalista OdG)

Iscriviti all'associazione CENTRO STUDI UN MONDO D'ITALIANI

Università Roma Tre: Corso di Comunicazione sul Web: Direttrice del Master: prof.ssa Franca Orletti

Maurizio Barba, Antonella Cavallo, Lavinia Cicciarelli, Monica Corda. Leonora Faccio,

STAGISTI edizione precedente: Stefania Paradiso, Marta Colomba (oggi Yahoo-Milano), Ambra Veglia, Mina Mingarelli, Ilaria Ghelfi. Tutor: Annarita Guidi.

INVIATO DA MOSCA: Massimo Eccli

INVIATO SPECIALE DI GUERRA: Michel Upmann

Il Giornale telematico quotidiano internazionale diretto da Mina Cappussi, dedicato agli Italiani nel mondo.

Notiziario ufficiale del progetto Agorà Mediapolis "Un Mondo di Italiani", cheraccoglie storie, ricordi, pensieri, emozioni, sensazioni, di chi è partito, di chi è tornato, di chi non c’è più, con l’obiettivo di lasciare un’impronta alle generazioni future, affinché, alla luce della Memoria, non dimentichino i sacrifici, le aspirazioni, le conquiste, i sogni le speranza, di chi ha dovuto lasciare la propria Terra, le proprie radici, alla ricerca di un futuro migliore. Il giornale on line degli Italiani in ogni parte del mondo, un faro sempre puntato, pronto a raccontare le storie di straordinaria ordinarietà, a fornire notizie, indicazioni, informazioni, aggiornamenti. Il giornale che, partendo da una delle più piccole regioni d'Italia, il Molise, collega idealmente tutti gli italiani in ogni angolo del pianeta, offrendo ospitalità, notizie, indagini, servizi, un forum di discussione. Sede di stage per l'Università Roma per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professionidel web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonino UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e suSKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA che..scopre l'Italia su Radio Nacional 93.5 FM, network e programma di Radio in etere per Radio Nacional Viedma, nella Patagonia Argentina . La ciudad de Viedma, capital de la provincia de Río Negro, se alza en la punta este del territorio arrogándosela descripción deportal de ingreso a la Patagonia Argentina, al límite con la región más austral de Buenos Aires, ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia www.oraitalia.blogspot.com

Da oggi LE RUBRICHE: UN MONDO D'ARCHEOLOGIA a cura di Adriana Niro

Unmondoditaliani.com -


www.unmondoditaliani.com - www.unmondoditaliani.it - di Mina Cappussi - email: minacappussi@gmail.com

testata giornalistica on-line con autorizzazione del tribunale di Campobasso n. 3/10 del 31.03.10