Bojano

Sottopasso Bojano riapprovato dal Consiglio Regionale su proposta di Cefaratti


di Red. UMDI - Approvato dal Consiglio Regionale il completamento del sottopasso ferroviario di Bojano su proposta fatta dal consigliere Cefaratti... (continua)
18/09/2019

Passato, presente, futuro. Il tempo al Cineforum UMDI. Dibattito partecipato. E se tornassimo indiet



di Grazia De Gregorio – Cosa faresti, se potessi cambiare il tempo? Scegliere di vivere nel passato, presente, o futuro, modificando il tempo secondo le nostre regole. I ragazzi Turchese hanno affron (continua)
18/09/2019

Vuoi fare il Servizio Civile? Molise Noblesse fa per te. Tante attività per i giovani, un´espe



di Kaory Ruggeri -Quest´anno, tra i progetti inseriti nel Servizio Civile Universale, l´Agenzia Agorà ha scelto di aggregare la sede di Bojano al progetto ´Molise Noblesse´ iniziando le candidature pe (continua)
16/09/2019

Durante la Tormenta, paradosso temporale al Cineforum UMDI. A Bojano si parla del butterfly effect



di Grazia De Gregorio – Una spaccatura spazio-temporale cambierà per sempre la vita di Vera. Viaggiare nel tempo comporta dei rischi, perché “persino il banale e delicato battito delle ali di una farf (continua)
12/09/2019

Biciclette scomparse ricompaiono a domicilio. Accade a Bojano. Consegne rapide degne dei corrieri mi



di Red. Cro. UMDI – Società di spedizioni rinomate non tengono il passo con la città di Bojano, dove le consegne si fanno in un lampo, persino di notte, direttamente presso l’ufficio del destinatario! (continua)
10/09/2019

Successo per Parole e Musica, le poesie nel vico di Bojano. Consegnata targa in ricordo di Zaccaro



di Grazia De Gregorio - Il folklore bojanese è tornato a vivere proprio sulla scalinata di via San Martino, gremita di persone, e dall´eco delle poesie dei poeti locali. Il vico per dentro si è color (continua)
09/09/2019

Successo per A Lot Like Love – Sballati d’amore al Cineforum UMDI a Bojano



di Grazia De Gregorio – Una commedia romantica in grado di farci mettere nei panni dei protagonisti, cambiare finale e immaginarci pubblicitari, per promuovere il film in modo efficace ed efficiente. (continua)
05/09/2019

1 settembre: Bojano si trasferisce in montagna. W Sant’Egidio!



di Samuele Doganiero – Sant’Egidio è l’emblema di una piccola comunità, richiama la stessa su un’altura a venerare una figura, una montagna, l’amicizia e la semplicità che si ritrova nei piccoli gesti (continua)
05/09/2019






UMDI UN MONDO D'ITALIANI www.unmondoditaliani.com

COLLABORA CON NOI: scrivi a minacappussi5@gmail.com

se ti piace scrivere, se sei determinata/o, volitiva/o, volenterosa/o e soprattutto appassionata/o. Cerchiamo in particolare una/un aspirante giornalista per gli Italiani nel Mondo su BOJANO!

IL GIORNALE quotidiano DI TUTTI GLI ITALIANI NEL MONDO

IN REDAZIONE: Andrea-de-Marco, Marta-Ucciferri, Kerres, Marucci, Goffredo-Palmerini, Carmelina-Rico, Serena-Lastoria, Angela-Perrella, Giulia-Marzani, Manuela-Forte, Nicoletta-Saccomanno, Carlo-Di-Stanislao, Min.-Cul.-Pop., Stefania-Paradiso, Benedetta-Massoni, Angelo-Sanzò, Federica-Polegri, Gustavo-Vitali, Ugo-Gentile, Simona-Aiuti, Alessio-Papa, Ma.-Nu., Franco-Iadarola, Magalì-Pizarro, Anna-Ovidi, Sabina-Iadarola, Francesco-Luca-Borghesi, Gabriele-Iaconis, Penelope, Pippi, Scipione-L'Aquilano, Maria-De-Michele, Fer. Bru, Vincenza-Alfano, Alejandra-Daguerre, Anna-Maria-Marinelli, Chiara-Landi, Arianna-Braccio, Bartolomeo-Alberico, Dalna-Gualtieri, Grazia-De-Gregorio, Samuele-Doganiero

CAPOREDATTORE: Sabina Iadarola (giornalista OdG)

Iscriviti all'associazione CENTRO STUDI UN MONDO D'ITALIANI

Università Roma Tre: Corso di Comunicazione sul Web: Direttrice del Master: prof.ssa Franca Orletti

Maurizio Barba, Antonella Cavallo, Lavinia Cicciarelli, Monica Corda. Leonora Faccio,

STAGISTI edizione precedente: Stefania Paradiso, Marta Colomba (oggi Yahoo-Milano), Ambra Veglia, Mina Mingarelli, Ilaria Ghelfi. Tutor: Annarita Guidi.

INVIATO DA MOSCA: Massimo Eccli

INVIATO SPECIALE DI GUERRA: Michel Upmann

Il Giornale telematico quotidiano internazionale diretto da Mina Cappussi, dedicato agli Italiani nel mondo.

Notiziario ufficiale del progetto Agorà Mediapolis "Un Mondo di Italiani", cheraccoglie storie, ricordi, pensieri, emozioni, sensazioni, di chi è partito, di chi è tornato, di chi non c’è più, con l’obiettivo di lasciare un’impronta alle generazioni future, affinché, alla luce della Memoria, non dimentichino i sacrifici, le aspirazioni, le conquiste, i sogni le speranza, di chi ha dovuto lasciare la propria Terra, le proprie radici, alla ricerca di un futuro migliore. Il giornale on line degli Italiani in ogni parte del mondo, un faro sempre puntato, pronto a raccontare le storie di straordinaria ordinarietà, a fornire notizie, indicazioni, informazioni, aggiornamenti. Il giornale che, partendo da una delle più piccole regioni d'Italia, il Molise, collega idealmente tutti gli italiani in ogni angolo del pianeta, offrendo ospitalità, notizie, indagini, servizi, un forum di discussione. Sede di stage per l'Università Roma per l’Università Roma Tre, Master post laurea in Scrittura, traduzione e comunicazione nelle professionidel web, del cinema e della televisione, collabora con l’emittente televisiva TRSP con il programma omonino UN MONDO D’ITALIANI visibile a breve in chiaro e suSKY in tutto il mondo, associato al quotidiano ORA ITALIA che..scopre l'Italia su Radio Nacional 93.5 FM, network e programma di Radio in etere per Radio Nacional Viedma, nella Patagonia Argentina . La ciudad de Viedma, capital de la provincia de Río Negro, se alza en la punta este del territorio arrogándosela descripción deportal de ingreso a la Patagonia Argentina, al límite con la región más austral de Buenos Aires, ha sottoscritto un accordo con Radio Emilia Romagna, RER, per il programma Ora Italia www.oraitalia.blogspot.com

Da oggi LE RUBRICHE: UN MONDO D'ARCHEOLOGIA a cura di Adriana Niro

Unmondoditaliani.com -


www.unmondoditaliani.com - www.unmondoditaliani.it - di Mina Cappussi - email: minacappussi@gmail.com

testata giornalistica on-line con autorizzazione del tribunale di Campobasso n. 3/10 del 31.03.10